EAC - Enterprise Architecture Conference 2012

Formula fisici

MILANO,, 02/02/2012

EAC - Enterprise Architecture Conference 2012

Le architetture ICT nell'era del cloud

Per informazioni: Soiel Eventi
soielmusicfest@soiel.it - 02 26148855

Con il patrocinio di


Sponsor


Expo


Media Partner


In collaborazione con

9.10 Registrazione dei partecipanti


9.40 Benvenuto e apertura dei lavori

Marco Bozzetti, GeaLab e Malabo; Renato Gabriele Ucci, IASA Italia

9.45 Un inquadramento dell’ ICT Enterprise Architecture
L’intervento inquadra l’ICT Enterprise Architecture (EA) in termini più manageriali che tecnici: che cosa è, a che cosa ed a chi serve, come deve essere impostata e gestita, facendo riferimento ai principali standard internazionali quali SOA e Togaf, e all’architettura nazionale dell’SPC per la Pubblica Amministrazione. Due gli aspetti che vengono particolarmente evidenziati: le relazioni dell’EA con i processi di business, e l’architettura di sicurezza ICT soprattutto in presenza di reti wireless. Sono poi indicati i principali obiettivi ed i benefici derivanti dalla EA, ed il suo ruolo chiave per il governo dell’intero sistema informativo considerando le soluzioni di cloud computing. Vengono infine tratteggiati gli impatti sull’unità organizzativa dei sistemi informativi e la figura dell’ICT Architect, con i tipici suoi ruoli e posizionamenti nella realtà italiana.
Marco Bozzetti, GeaLab e Malabo

10.10 Impatti architetturali del Cloud Computing
L'introduzione del Cloud computing nel proprio IT comporta decisioni di ottimizzazione della propria infrastruttura. La scelta ottimale delle piattaforme abilitanti, la necessità di una visione architetturale complessiva sono più necessarie che mai. Tutte le aziende che hanno realizzato o fruito di Cloud con successo sono ottimi esempi di architetture globali “tuned for the task”, essendo l'ottimizzazione dell'infrastruttura e l'integrazione due elementi irrinunciabili per la riuscita dei progetti Cloud. Verranno analizzati gli impatti del Cloud sull’ IT dei clienti, analizzati i pattern di utilizzo e descritti i punti di attenzione.
Bob Alexander, IBM Italia


10.35 Come cambiano le infrastrutture IT con il Cloud Computing
Attraverso virtualizzazione, workload management, depatrimonializzazione dell’IT, pay per use e i paradigmi propri del Cloud Computing è possibile superare le limitazioni che spesso scoraggiano l’adozione di architetture sofisticate e moderne alle infrastrutture IT realizzate con budget limitati. Combinare il basso costo dell’infrastruttura, il realtime provisioning, i concetti di scalabilità orizzontale e verticale senza dead time, nonché le grandi economie di scala consentite da un approccio Multitenant a vari livelli, consente di fornire risposte allo stato dell’arte anche in un segmento a basso valore, prima impraticabile per le architetture IT più evolute.
Antonio Baldassarra, Seeweb

11.00 Coffee break e visita all’area espositiva

11.40 Problematiche di protezione, privacy e circolazione dei dati nel Cloud
La protezione dei dati nel cloud è una delle aree di maggiore attenzione da parte di molte aziende e pubbliche amministrazioni. Le normative in area privacy impongono un’attenzione particolare sia ai cloud provider che agli stessi utilizzatori e divengono ulteriormente critici con l’integrazione di device intelligenti. Inoltre, disposizioni complesse e difformi da paese a paese, rendono particolarmente delicata la questione dello spostamento dei dati fra i data center dislocatiti in paesi o continenti diversi. Le organizzazioni utilizzatrici considerano spesso questi aspetti come vere e proprie barriere all’adozione del Cloud. Questo intervento tenta di fare una sintesi delle principali problematiche esistenti e di dare una risposta sulla base delle informazioni disponibili anche sulla base delle esperienze di datacenter a livello internazionale.
Carlo Iantorno, Microsoft

12.05 Cloud? Ora finalmente è possibile
Con il Private Cloud la virtualizzazione si può ora estendere anche agli ambienti Mission Critical (SAP, Oracle, etc.) grazie agli accresciuti standard di security oggi disponibili. In un ambiente virtuale di elaborazione integrato è da considerare un altro elemento che permette di portare ancora più facilmente le applicazioni Mission Critical nel Cloud. Con un ambiente integrato è infatti possibile realizzare il repourposing di applicazioni intervenendo anche in chiave architetturale. I temi verranno affrontati inquadrandoli nell’evoluzione architetturale del sistema informativo e facendo riferimento all’esperienza diretta del caso EMC e ad altre significative storie di successo
Stefano Galoppini, EMC Italy


12.30 Protezione estesa su piattaforma di sicurezza realmente integrata
In un panorama di minacce sempre più mirate, combinate e multivettoriali, le soluzioni di Security devono essere pensate integrate e progettate per la protezione del dato, vero valore all’interno dei moderni sistemi informativi. Anche le architetture devono evolversi per cogliere le potenzialità del cloud in un’ottica di protezione ancora integrata e sempre più vantaggiosa in termini di gestione e costi.
Ferdinando Mancini, Websense


12.55 Come assicurare performance, affidabilità e alta efficienza delle architetture infrastrutturali per il Cloud Computing
Come un’infrastruttura fisica di rete può diventare strumento di gestione per l’utilizzo ottimale delle risorse, permettendo analisi, simulazioni predittive e l’integrazione con il layer applicativo. Dimostrazioni e casi di successo
Massimo Galbiati, Schneider Electric

13.20 Colazione di lavoro e visita all’area espositiva


14.20 Oltre la moda del Cloud e ai sogni di risorse illimitate: nuove architetture IT flessibili per innovare restando allineati agli obiettivi aziendali
Percorriamo le fasi principali di una metodologia di transizione pionieristica per ottenere nei tempi richiesti dal Business una catena di fornitura IT flessibile e collaudata. Modellare, Assemblare, Automatizzare e Assicurare l’IT Supply Chain in tutta sicurezza per incentivare l’utilizzo di nuovi Servizi IT.
Enrico Boverino, CA Technologies

14.45 Architetture di Cloud Networking: efficienza, efficacia e flessibilità in rete!
Il Cloud Networking deve rispondere alle aspettative degli utenti finali, senza compromessi o sacrifici di sicurezza, affidabilità e prestazione. Il segreto è soprattutto in un approccio architetturale e nei servizi professionali che gli esperti possono offrire.
Giovanni Prinetti, Allied Telesis

15.10 Moderne architetture infrastrutturali per il Cloud
Nell’era del Cloud Computing anche l’infrastruttura deve concorrere alla necessaria efficienza e competitività aziendale. L’infrastruttura Cloud Ready deve essere sicura, performante, scalabile e deve garantire il risparmio energetico.
Alessio Nava, Rittal

15.35 Cloud, dalla teoria alla pratica: come scegliere e sfruttare concretamente i vantaggi di una tecnologia rivoluzionaria
Le soluzioni Infrastructure, Private e Hybrid Cloud per l’azienda: come individuare il modello più adatto alla propria realtà e sfruttare da subito i vantaggi di una tecnologia che ha cambiato in maniera irreversibile il modo di pensare le architetture IT. Cosa significa in concreto “pensare Cloud”: high availability, instant provisioning, auto scaling, pay-as-you-go, faster speed-to-market, attraverso l’analisi di 3 casi di successo. Object Storage, CDN e soluzioni SaaS: l’opportunità di usufruire ed erogare servizi sempre più a portata di tutti.
Marco Zani, neen

16.00 Break e visita all’area espositiva

16.30 L’architetto ICT e il Cloud in Italia: quale ruolo, quali competenze e quale supporto da IASA
Gestire il processo di innovazione e di integrazione con le piattaforme Cloud, pubbliche e private, richiede competenze ed esperienza. In assenza delle quali è necessario ricorrere ai fondamentali, per raggiungere gli obiettivi, ma anche individuare e valorizzare le competenze e i ruoli per realizzare progetti con efficacia e qualità. IASA è impegnata nella comunità Internazionale e locale, nel contribuire alla crescita della figura degli architetti ICT, nella crescita personale, dei team e dei progetti tecnologici di imprese, enti e organizzazioni. Offrendo a ogni livello e profilo professionale, ai professionisti come alle imprese, un’ampia scelta di attività e di momenti formativi usufruibili anche "On The Go".
Renato Gabriele Ucci, IASA Italia


17.00 Discussione conclusiva tra pubblico e relatori

17.15 Estrazione dei premi e chiusura dei lavori

Location: Melià Milano
Indirizzo: Via Masaccio, 19
CAP: 20149
Città: Milano (MILANO)
Sito web: http://www.melia.com/it/hotels/italia/milano/melia-milano/index.html

Nel quartiere più dinamico ed in rapido sviluppo di Milano vicino alla zona di EXPO 2015, l'hotel si trova vicino alla stazione della metropolitana Lotto, e dista 10 minuti a piedi dal Centro Congressi MiCo e dallo stadio di San Siro.
Allied Telesis

Con un portfolio di prodotti e tecnologie che forniscono soluzioni IoT e SDN-enabled per imprese, organizzazioni pubbliche, rappresentanti del mondo education e fornitori di infrastrutture critiche, Allied Telesis è la scelta più intelligente. La sua divisione di servizi gestiti Envigilant™ offre soluzioni IoT personalizzate e all'avanguardia sul bordo, potenziando l'innovazione, migliorando l'agilità dei processi e aiutando a costruire un vantaggio competitivo per i clienti a livello globale. Ci impegniamo a fornire ai nostri clienti soluzioni progettate e costruite secondo gli standard e la qualità più elevati. La nostra produzione è conforme agli standard ISO 9001 e tutte le nostre strutture aderiscono al rigoroso standard ISO 14001 per garantire un pianeta più sano.

Allied Telesis International BV - Milan Branch
Via Bisceglie n. 76
20152 Milano 
Phone : +39 02 124120944
Web: alliedtelesis.com

APC by Schneider Electric

APC by Schneider Electric è leader mondiale dei servizi per l’alimentazione e il condizionamento di precisione, offre i migliori prodotti, software e sistemi per applicazioni domestiche, aziendali, data center e ambienti industriali. Sostenuta da uno spirito e un impegno costante nella ricerca e nell’innovazione, APC propone soluzioni energetiche all’avanguardia per applicazioni tecnologiche e industriali critiche, progettate e installate a regola d’arte e ne cura la manutenzione per l’intero ciclo di vita. APC propone gruppi di continuità (UPS), unità di raffreddamento di precisione, rack, prodotti per la sicurezza fisica e ambientale, software di progettazione e gestione e l’architettura APC InfraStruxure, la più completa soluzione integrata di alimentazione, raffreddamento e gestione presente sul mercato.
Specialista globale nella gestione dell’energia, con attività in oltre 100 nazioni di tutto il mondo, Schneider Electric offre soluzioni integrate per più segmenti di mercato e occupa una posizione di leadership nei settori dell’energia e delle infrastrutture, dei processi industriali, dell’automazione degli edifici e dei data center, vantando inoltre una vasta presenza nell’ambito delle applicazioni per il residenziale.
Specializzata nel rendere l’energia sicura, affidabile ed efficiente, la società, con oltre 100.000 dipendenti, nel 2010 ha raggiunto un fatturato di oltre 26 miliardi di euro, grazie a un impegno attivo e costante nell’aiutare individui e organizzazioni a ottenere il massimo dalla propria energia.


APC by Schneider Electric Schneider Electric - Divisione IT
Via Lavoratori Autobianchi 1, ed 9
20832 Desio (MB)
www.schneider-electric.com N. Verde: 800 905 821
italiaevents@schneider-electric.com
www.apc.com/it
 


CA Technologies

CA Technologies (NASDAQ: CA) fornisce soluzioni per la gestione dell’IT in grado di aiutare i clienti a gestire e proteggere i loro complessi ambienti IT a supporto di servizi informatici più flessibili per il business aziendale. Le imprese si avvalgono del software e delle soluzioni SaaS di CA Technologies per accelerare l’innovazione, trasformare l’infrastruttura e proteggere dati e identità in tutti gli ambienti, dal data center al cloud.

CA Technologies
Via Francesco Sforza 3 
20080 Basiglio MI  
T: 02 904 641 

Via del Serafico 200 

00142 Roma

T: 06 524 701

www.ca.com/it
 


CLUBTI

I ClubTI Milano è una Associazione per la promozione delle discipline digitali attraverso la crescita professionale e lo scambio di competenze tra u soci.


Economia & Management
Unica nel panorama editoriale italiano, Economia & Management, la rivista di direzione aziendale della SDA Bocconi fondata da Claudio Dematté ed edita da Egea, ha rappresentato, fin dalla sua prima ideazione, un ponte ideale tra l’attività manageriale e le continue evoluzioni della ricerca e del sapere teorico e uno strumento indispensabile per aggiornarsi e non abbandonare la propria formazione.

E&MPLUS è l'hub di cultura manageriale che divulga contenuti a partire dalla rivista Economia & Management e dal sapere della SDA Bocconi School of Management.

www.emplus.egeaonline.it

Emc

EMC Corporation è leader mondiale nell’aiutare aziende e fornitori di servizi a trasformare il loro modo di operare e fornire l’IT come servizio. Indispensabile in questa trasformazione è il Cloud Computing. Grazie a soluzioni e servizi innovativi, EMC accelera il passaggio al Cloud Computing, supportando i dipartimenti IT nell’archiviazione, nella protezione e nell’analisi della loro risorsa più importante - le informazioni - con maggiore flessibilità, affidabilità e convenienza.


Soluzioni destinate a clienti di ogni dimensione e tipologia
EMC offre le sue soluzioni ad aziende di tutto il mondo, di ogni dimensione e settori industriali, indipendentemente dal fatto che si tratti di aziende private o organizzazioni pubbliche. Tra i clienti di EMC si annoverano banche ed enti finanziari, aziende manifatturiere, organizzazioni scientifiche e sanitarie, fornitori di servizi Internet e di telecomunicazioni, compagnie aeree e società di servizi logistici, università e istituti di formazione oltre a realtà pubbliche di ogni livello. EMC offre prodotti, servizi e soluzioni a clienti in oltre 100 nazioni di tutto il mondo.

Una forte leadership
Il valore unico che EMC è in grado di offrire ai suoi clienti deriva dalla scelta di effettuare rilevanti e continui investimenti in ricerca e sviluppo, che nel solo periodo 2003-2010 hanno superato i 10 miliardi di dollari. Per rafforzare il proprio core business ed estendere le proprie competenze a nuove aree, EMC ha investito 14 miliardi di dollari in acquisizioni nello stesso periodo, integrando oltre 36 aziende di software e servizi, solo dal 2006. Ad oggi le acquisizioni complessive effettuate dall’azienda superano il numero di 70.
EMC conta su migliaia di dipendenti dedicati alla Ricerca e Sviluppo in tutto il mondo, sul portfolio di prodotti e soluzioni più completo del mercato, sulla capacità di costruire soluzioni realmente integrate e sull’impegno mirato a offrire al cliente la miglior esperienza possibile, in questo o in ogni altro mercato. EMC vanta centri R&D distribuiti in Belgio, Brasile, Cina, Francia, Irlanda, India, Israele, Paesi Bassi, Russia, Singapore e Stati Uniti e impianti produttivi collocati negli Stati Uniti e in Irlanda, e le sue procedure soddisfano le certificazioni
più esigenti (ISO 9001).
EMC si colloca alla posizione 152 nella classifica Fortune 500, grazie a entrate consolidate nel 2011 pari a 20 miliardi di dollari, le più elevate nella storia più che trentennale dell’azienda.

Una presenza globale
EMC conta attualmente su circa 48.500 dipendenti distribuiti su tutte le sue varie sedi, il 40% dei quali è dislocato fuori dagli Stati Uniti. L’azienda opera, direttamente e indirettamente, in oltre 80 paesi, con circa 400 tra uffici commerciali e rappresentanze ufficiali. Si tratta della rete commerciale e di servizi più estesa al mondo, focalizzata sull’infrastruttura informativa, che viene ulteriormente rafforzata da una rete globale di partner tecnologici, outsourcer, system integrator e distributori. EMC è attenta a operare in modo socialmente responsabile e presta grande attenzione all’ambiente, oltre che alle comunità locali e globali nelle quali opera. EMC è quotata presso la New York Stock Exchange con il simbolo EMC e fa parte dell’indice S&P 500.

In Italia
In Italia, EMC opera dal 1987, con il supporto di circa 450 professionisti. Tra i clienti di EMC Italia si annoverano tutti i principali operatori di Telecomunicazioni, Banche e Istituti di Credito e Imprese Assicurative, Aziende del settore industriale, della Sanità e della Pubblica Amministrazione Centrale e Locale, Enti di Ricerca e mondo della Pubblica Istruzione. L’offerta si estende anche al mercato delle piccole e medie imprese, dove la proposta di EMC si integra anche con le soluzioni Iomega leader nel segmento SMB e consumer. Inoltre, una rete di partner qualificati e certificati garantiscono la presenza di EMC su tutto il territorio nazionale, offrendo una copertura capillare in grado di rispondere alle esigenze più diversificate dei clienti.


EMC Computer Systems Italia
Via Spadolini, 5
20141 Milano
Tel. +39 02 40908.1 - Fax +39 02 48204686
www.emc.com
www.italy.emc.com


Emerson

Emerson Network Power, divisione di Emerson (NYSE:EMR), è leader globale nella massimizzazione della disponibilità, capacità ed efficienza delle infrastrutture critiche in vari settori: telecomunicazioni, industria, sanità, trasporti, finanza, pubblica amministrazione, commercio, utility, ecc.
Scegliere Emerson Network Power come partner per le esigenze di sicurezza e continuità operativa della propria azienda significa:
• Ricevere un supporto professionale fin dalla fase progettuale grazie alla divisione CSC, Consulting & Support Center (www.CSConline.it),
• Poter scegliere tra una gamma completa di soluzioni di protezione (UPS, commutatori statici), condizionamento di precisione, rack e armadi integrati, monitoraggio H24,
• Poter contare sulla più grande, efficiente e qualificata rete di servizi ed assistenza tecnica presente oggi nel settore in Italia.

Riconosciuto leader di settore nel campo delle tecnologie infrastrutturali intelligenti, Emerson Network Power offre innovative soluzioni di gestione delle infrastrutture dei data center, in grado di raccordare IT e strutture garantendo efficienza e disponibilità assolute, indipendentemente dalla richiesta di potenza.

Per ulteriori informazioni su prodotti e servizi di Emerson Network Power, visitare il sito www.EmersonNetworkPower.it


Fujitsu

Fujitsu è il primo fornitore europeo di infrastrutture IT. Presente in tutti i principali mercati in Europa, Medio Oriente, Africa e India, la società si rivolge alle aziende di grandi, medie e piccole dimensioni. Fujitsu conta circa 13.000 dipendenti impegnati a proporre un’offerta integrata di soluzioni, servizi e prodotti in grado di supportare i clienti nella scelta dell’infrastruttura IT e nel modello di delivery più adatto alle loro esigenze. Fujitsu fa parte di Fujitsu Group, quarto fornitore di prodotti e servizi IT a livello mondiale (fonte: Gartner, 2011) e globalmente terzo player nel mercato dei servizi (fonte: Gartner, 2011), supporta con le proprie soluzioni tecnologiche clienti di 100 Paesi, avvalendosi di 170.000 dipendenti.
Fujitsu crede fermamente nella Ricerca e Sviluppo come punto di partenza per creare valore e nuovi benefici per i propri clienti. L’azienda investe, nel concreto, oltre il 5% del proprio fatturato globale in attività di Ricerca e Sviluppo, mentre nei laboratori in Giappone, Stati Uniti, Europa, Cina e Germania lavorano circa 1.500 ricercatori e 14.000 sviluppatori di prodotto.
Nei piani di crescita e sviluppo di Fujitsu Group, Fujitsu è responsabile delle strategie globali di sviluppo e commercializzazione dei server PRIMERGY.
Dynamic Infrastructures è la strategia che guida Fujitsu nel proporre sul mercato le proprie soluzioni.
Alla base vi è la volontà di rispondere con una proposizione chiara e definita alla richiesta dei clienti di avere un’infrastruttura sempre più dinamica, flessibile, scalabile, facilmente gestibile e, non da ultimo, condivisa.
L’approccio Dynamic Infrastructures crea un vantaggio per il cliente che può contare su un portafoglio completo di prodotti, soluzioni e servizi IT che si estende dai sistemi client alle soluzioni per i Data Center, dalle infrastrutture gestite (Managed Infrastructure) fino alle infrastrutture erogate sotto forma di servizio (Infrastructure-as-a-Service).
Forte di consolidate competenze nell’hardware, Fujitsu ha mosso i primi passi nella dimensione del Cloud Computing partendo dall’elemento infrastrutturale. Dall’inizio del 2010, i clienti di Fujitsu possono infatti utilizzare risorse di calcolo e spazio Storage direttamente sul Cloud, a seconda delle loro necessità, attraverso un modello “Infrastructure as a Service”. A questo proposito Fujitsu Group ha aperto due nuovi Data Center di ultima generazione in Germania e in Gran Bretagna. Secondo stime interne, entro il 2015 il Cloud Computing genererà circa il 30% delle attività di Fujitsu, obiettivo che sarà raggiunto anche grazie a un sostanziale contributo di Fujitsu.
Fujitsu è uno dei Global SAP Technology, Hosting and Service Partner esistenti al mondo. I servizi sviluppati per l’hosting di infrastrutture SAP permettono alle aziende di allineare le esigenze IT strategiche con la capacità del Data Center, aiutando a superare i colli di bottiglia operativi. Fujitsu è in grado di proporre a livello mondiale una configurazione di piattaforma certificata da SAP per la tecnologia SAP HANA, offrendo ai clienti un’infrastruttura ottimizzata e incentrata sui server PRIMERGY e sulle soluzioni storage e di rete ETERNUS di Fujitsu. Le soluzioni infrastrutturali nel mondo della Business Intelligence come HANA permettono di accedere, modellare e analizzare dati provenienti da applicazioni transazionali e analitici in tempo reale, sfruttando la velocità dell’elaborazione in-memory.
I clienti possono avvalersi delle competenze SAP presenti all’interno del network globale di centri di delivery Fujitsu, una rete di strutture completamente integrate nell’offerta.

Fujitsu
Centro Leoni - Palazzo A
Via Spadolini 5
20141 MILANO
www.fujitsu.com/it
e-magazine: www.tech4green.it


IBM Italia

Con 110 anni di storia, IBM è leader nell’Innovazione al servizio di imprese e istituzioni in tutto il mondo. Opera in 175 paesi.

L’azienda offre alle organizzazioni di ogni settore l’accesso alle tecnologie esponenziali e ai servizi di consulenza per la trasformazione digitale dei modelli di business.

Hybrid cloud, intelligenza artificiale, analytics, sistemi hardware, blockchain, cybersecurity e quantum computing: queste le aree in cui IBM è riconosciuta come leader a livello globale e come brand dal forte impegno etico nei confronti del mercato e del contesto sociale in cui opera.

Alla Ricerca scientifica, IBM destina ogni anno circa 6 miliardi di dollari con il lavoro di 12 centri di carattere globale e migliaia di ingegneri, scienziati e designer in 46 Stati americani e altri 54 Paesi.

Ciò assicura il primato, ininterrotto dal 1993, nella classifica dei brevetti depositati negli Stati Uniti. 

Nel 2020 si sono attestati a quota 9130, centodue dei quali provenienti dal nostro Paese: 2300 riguardano l’intelligenza artificiale, 3000 il cloud e 1400 l’area della sicurezza. L’insieme delle invenzioni registrate a partire dal 1920 ammonta ora a oltre centocinquantamila.

Ad aprile 2020, IBM ha annunciato di essere tra i partner fondatori di Open COVID Pledge, iniziativa che offre accesso gratuito ai brevetti e alle nuove richieste di registrazione con oltre 80.000 brevetti in tutto il mondo per contribuire a diagnosticare, prevenire, contenere e curare il coronavirus.

IBM opera in Italia dal 1927 contribuendo, senza soluzione di continuità, sia allo sviluppo dell’innovazione e della sostenibilità in ogni settore economico sia di progetti in un’ottica di Corporate Social Responsibility.

Per approfondire: https://www.ibm.com/annualreport/


MEGA ITALIA
Mega Italia offre una gamma completa di soluzioni software di enterprise governance e servizi di consulenza che permettono alle aziende di trasformare il proprio business e, più precisamente, di affrontare le sfide della digital transformation, strategy execution, IT strategy delivery e corporate governance.

Microsoft
Fondata nel 1975, Microsoft mette a disposizione di consumatori e aziende in tutto il mondo dispositivi, servizi e applicazioni digitali in grado di offrire esperienze integrate di produttività, comunicazione, informazione e intrattenimento. Microsoft vanta una lunga esperienza nel settore delle tecnologie innovative e oggi milioni di utenti stanno già utilizzando servizi e dispositivi sviluppati da Microsoft e dai suoi partner per il lavoro e il tempo libero. L’azienda ha inoltre maturato una profonda conoscenza in ambito Cloud Computing ed Artificial Intelligence, estendendo i vantaggi di queste tecnologie a tutti i campi di applicazione, dal business al consumer fino ai temi sociali.
Microsoft Italia
Microsoft Italia è parte integrante e attiva dell’area Western Europe di Microsoft. Fondata nell’ottobre del 1985, la filiale dell’azienda di Redmond è presente sul territorio italiano con due sedi principali, a Milano e Roma, Conta oltre 850 dipendenti con un’età media di circa 38 anni e 10.000 aziende partner. E’ anche grazie a loro che la filiale italiana di Microsoft è diventata uno dei protagonisti dell’evoluzione digitale del nostro Paese, accompagnando milioni di imprese nel processo di trasformazione del loro business attraverso le nuove tecnologie. Microsoft Italia è inoltre impegnata a supportare studenti e docenti nell’adozione di tecnologie digitali per migliorare la didattica e l’apprendimento, fornendo competenze digitali. Anche sul fronte delle startup, Microsoft ha creato con Fondazione Cariplo il progetto growiITup che mette in contatto imprese nascenti ad alto tasso di innovazione con le imprese tradizionali italiane con il duplice obiettivo di sviluppare un’economia digitale e innovare settori chiave dell’economia italiana. Il progetto growITup ha un fondo di investimento di 100 milioni di euro per supportare le startup in growITup.
Ambizione Italia
Microsoft ha lanciato il 28 Settembre 2018 Ambizione Italia, un progetto di ecosistema per accelerare la trasformazione digitale in Italia, facendo leva sulle opportunità offerte dall’Intelligenza Artificiale e sulla formazione avanzata. L’iniziativa si traduce in un articolato programma di formazione, aggiornamento e riqualificazione delle competenze, in linea con i nuovi trend tecnologici e le richieste del mercato del lavoro, con l’obiettivo di contribuire all’occupazione e alla crescita del Paese. Partner in prima linea nell’iniziativa The Adecco Group, LinkedIn, Invitalia, Cariplo Factory e Fondazione Mondo Digitale, con cui Microsoft si propone di coinvolgere oltre 2 milioni di giovani, studenti, NEET e professionisti in tutta Italia entro il 2020, formando oltre 500.000 persone e certificando 50.000 professionisti. Si tratta di una piattaforma aperta al contributo di player diversi, che entreranno a far parte di Ambizione Italia nel corso dei prossimi mesi. In particolare, all’impegno di Microsoft in attività di formazione e avvicinamento alle digital skills, con un investimento pari a oltre 100 milioni di Euro, si associa un iniziale investimento di The Adecco Group pari a 6 milioni di euro per la realizzazione di Phyd, la nuova piattaforma per la formazione professionale sviluppata sulle skill del futuro.


Microsoft Italia

Viale Pasubio, 21 
20154 Milano MI
Telefono: +39 02 3859 1444
Website: www.microsoft.it
Twitter: @microsoftitalia


MICROSTRATEGY

MicroStrategy (Nasdaq: MSTR) è leader mondiale nell'offerta di analytics e software in mobilità. Pioniere nell'ambito BI e Analytics, realizza un software innovativo che da agli utenti la capacità di prendere decisioni migliori e trasformare il loro modo di fare business, offrendo ai propri clienti servizi avanzati che permettono di rilasciare applicazioni di intelligence uniche.
MicroStrategy supera i limiti della Business Intelligence Tradizionale e dei 'Self Service Analytics' introducendo l'HyperIntelligence: una tecnologia rivoluzionaria che inverte il paradigma d'interazione con il dato portando, con zero clic, insight immediati direttamente all'interno del contesto in cui si sta lavorando come email, pagine web e le più diffuse applicazioni aziendali.
MicroStrategy 2021 è la prima e unica piattaforma per Federated Analytics, trasformational Mobility e HyperIntelligence in grado di fornire analytics moderni su una piattaforma di livello Enterprise aperta e completa.

MicroStrategy Italy Srl
Corso Italia, 13 - 20123 Milano
Tel. +39 02 7222251
email: itmarketing@microstrategy.com
Sito Web: https://www.microstrategy.com/it


NEEN
neen è un’hosting company specializzata in servizi hosting  managed, high availability e Cloud.

Rittal

Rittal, con sede ad Herborn in Germania, è un fornitore mondiale leader in soluzioni per armadi di comando, distribuzione di corrente, sistemi di climatizzazione, infrastrutture IT oltre a Software & Service. Le soluzioni Rittal si trovano in oltre il 90% di tutti i settori industriali del mondo, tra i quali la costruzione di macchine e impianti, foeed & beverage, l'IT e le telecomunicazioni. 
Il portafoglio prodotti del leader di mercato internazionale comprende armadi configurabili, con dati disponibili per l'intero processo produttivo. I sistemi di climatizzazione intelligenti di Rittal, con un risparmio energetico fino al 75 per cento offrono un un grande vantaggio in termini di abbattimento delle emissioni di CO2 e possono comunicare con le aree di produzione, consentendo la manutenzione predittiva e l'assistenza. L'offerta comprende anche prodotti IT innovativi, dai rack IT ai data center modulari, fino alle soluzioni di edge e hyperscale computing.

Eplan e Cideon, fornitori leader di software, si integrano nella catena del valore grazie a soluzioni ingegneristiche applicabili in ogni ambito, mentre la business unit Rittal Automation Systems offre sistemi automatizzati per quadristi e integratori elettrici. In Germania, Rittal può fornire prodotti su richiesta entro 24 ore - con precisione, flessibilità ed efficienza.

Fondata nel 1961 a Herborn (Germania), Rittal è la più grande società del Friedhelm Loh Group, gruppo presente nel mondo con 12 siti produttivi e 94 filiali internazionali. L'intero gruppo si avvale di oltre 11.600 collaboratori e nel 2019 ha generato un fatturato di circa €2,6 miliardi. Nel 2022, la family company è stata nominata uno dei principali datori di lavoro della Germania dall'Istituto Top Employers, per il 14° anno consecutivo. Nell'ambito di un sondaggio condotto in tutta la Germania, la rivista Focus Money ha identificato il gruppo Friedhelm Loh come uno dei migliori fornitori di formazione professionale della nazione per la quinta volta nel 2021. Nel 2022, Rittal ha ricevuto il premio Top 100 come una delle medie imprese più innovative della Germania.

Rittal S.p.A.
Via Niccolò Machiavelli, 4/6
20096 Pioltello (MI)
P.IVA 11280550150
Telefono 02.95 930 1
Telefax 02 95 36 02 09
info@rittal.it  - www.rittal.it


SALVIX
Salvix nasce nel 2003 dalla pluriennale esperienza di professionisti specializzati a studiare le soluzioni tecnologiche più vantaggiose per migliorare la competitività delle aziende.

Seeweb

Seeweb è il Cloud Computing Provider italiano sostenibile in grado di supportare web agency, sviluppatori, system integrator e aziende con servizi affidabili, sicuri, solidi.
Da 20 anni forniamo tecnologia, dall’hosting ai servizi di datacenter per tutte le esigenze, con un particolare focus sul Cloud.
Siamo il tuo fornitore ideale se hai bisogno di progettare, realizzare o migrare la tua architettura IT in tempi rapidi e nella certezza dell’investimento in soluzioni e infrastrutture moderne e sicure.
I nostri servizi sono erogati nelle nostre sedi di Milano, Sesto San Giovanni, Frosinone, Lugano: ridondanza e una meticolosa cura degli aspetti inerenti la sicurezza li rendono ideali per te che vuoi concentrarti sul suo business, senza pensieri.

Contatti: www.seeweb.it/azienda/i-nostri-contatti
Sito: www.seeweb.it


WEBSENSE

Websense, Inc. è un leader globale nella protezione delle aziende dagli attacchi cibernetici avanzati e dal furto di dati. Le soluzioni di sicurezza completa Websense® TRITON® APX unificano la protezione del web, della posta elettronica, dei dati e degli endpoint al minimo total cost of ownership possibile. Websense previene violazioni della sicurezza dei dati e il furto della proprietà intellettuale, e applica misure di conformità per la sicurezza e le migliori prassi.


Come partecipare agli eventi

Per informazioni sulle modalità di adesione in qualità di Sponsor o Espositore scrivere a: sponsorship@soiel.it
Le informazioni sulle modalità di adesione come visitatore sono riportare sulla specifica scheda evento