Smart Building Conference

smart-building

Formula webinar

10/06/2021 dalle ore 09.45

Smart Building Conference

Quando l’edificio diventa intelligente - Infrastrutture, applicazioni, esperienze in ambito pubblico e privato

Per informazioni: Alessia Pesce
alessia.pesce@soiel.it - 02 30453323

Con il contributo di


Sponsor Gold

 

Dopo il successo dell'edizione 2020 che ha raccolto l’adesione di oltre 420 professionisti del settore, torna Smart Building Web Conference Edition, il convegno dedicato ai temi delle nuove infrastrutture e soluzioni digitali al servizio dell’edificio.

Una formula ampliata, una intera giornata, ricca di nuovi contenuti sui temi dello Smart Office, della collaborazione e del Bim for Building in cui convergono anche i valori culturali espressi nelle due web conference Le nuove Frontiere della Collaboration e Bim Conference che hanno coinvolto rispettivamente 260 e 214 professionisti degli specifici settori.

Tra i temi al centro della prossima edizione:
• Le tecnologie dell’edificio 4.0: IoT, Connectivity, Metering, Data Analisys
• I nuovi ecosistemi d’offerta
• Safety and Security
• Energy Efficiency
• Smart Office & Collaboration
• Bim for Building

Smart Building Conference, grazie a un programma culturale costruito con il contributo di alcuni fra i principali operatori del settore, società del mondo della Ricerca e Università ed esperienze del mondo dell'utenza, rappresenta un momento di informazione multidisciplinare in cui vengono affrontate diverse aree applicative, infrastrutturali e le best practice che portano alla realizzazione di uno Smart Building in grado di soddisfare i traguardi più sopra descritti.

Non mancare, ti aspettiamo!


FORMULA WEB CONFERENCE

La web conference è una diretta streaming a cui è possibile partecipare gratuitamente, previa iscrizione. A partire dalle ore 09:30 del giorno stesso sarà possibile accedere all'evento online tramite il login alla propria area riservata 'MyPage' sul sito Soiel.

 


ENTRA IN CONTATTO CON LE AZIENDE

Questo è un evento con DIGITAL TOUCHPOINT, sarà quindi possibile entrare direttamente in contatto con le aziende durante la Web Conference. Troverai tutte le indicazione all’interno della tua area riservata del sito Soiel, una volta che ti sarai collegato alla diretta.

 

SESSIONE MATTUTINA

09.45 – Benvenuto e apertura dei lavori

10.00 – L'edificio intelligente tra uomo e Smart City
Lo Smart Building come insieme di risorse digitali per la creazione di valore e come elemento di abilitazione di nuovi servizi da e per l'utente. La Smart Buildings Alliance Italia tra interoperabilità, certificazione e visione del futuro prossimo.
Ernesto Santini, Vicepresidente, Smart Buildings Alliance

10.20 – La rete intelligente alla base dello Smart Building moderno e sicuro
L'IoT, l'OT, l'AI e l'automazione stanno indirizzando l'era dei dati verso nuove ipotesi di applicazioni, workload e casi di utilizzo dell'Edge.
Interfacciando in modo sicuro i dispositivi IoT e generando informazioni contestuali, le reti di Aruba permettono il controllo degli edifici e alle applicazioni aziendali di diventare iperconsapevoli dei loro ambienti operativi.
Quanto più ricco è l'insieme dei dati e del contesto disponibili, maggiori sono le opportunità di aumentare efficienza, produttività, affidabilità e sicurezza.
L'infrastruttura unificata di Aruba, la sicurezza Zero Trust e il software AI-powered – affiancate a soluzioni di partner tecnologici - consentono di implementare e sfruttare con successo le potenzialità del mondo IoT.
Questa infrastruttura è applicabile in una vasta gamma di contesti. In questa sessione vedremo le funzionalità che una rete intelligente permette di abilitare come: l'ottimizzazione della produttività, la sicurezza degli edifici, il monitoraggio della distanza fisica e il tracciamento dei contatti.
Edoardo Accenti, Sales Manager, HPE Aruba Italia

10.40 – Intègro, la soluzione completa di supervisione in ambito sicurezza
Intègro è la piattaforma che integra, in un’unica interfaccia, la gestione di ogni impianto. Interfacciando contemporaneamente dispositivi di diversi produttori, garantisce la massima flessibilità di utilizzo e la semplicità d’uso da parte di tutti gli utenti. Qualsiasi infrastruttura può ottimizzare la gestione degli allarmi in modo mirato e intuitivo, con notevoli risparmi di tempo e costi.
Alessandro Ferrari, Owner, Alesys

11.00 – Siamo veramente così DigItalians?
È il quesito per il quale cercheremo delle risposte dal punto di vista operativo e progettuale, attraverso il contributo di Panduit.
Riflessioni sulle dinamiche lavorative durante e dopo il periodo pandemico; sulle nuove sfide del mercato e del ruolo rivestito dalle tecnologie.
Come e dove secondo Panduit, saranno gli ambienti lavorativi di quel domani che è già divenuto oggi. 
Quali sono i nuovi sistemi di connessione che si stanno affacciando all’interno di edifici e in ambienti industriali secondo canoni concreti di ecosostenibilità.
Un tour visto con gli occhi di chi sviluppa, rinnova e innova modelli e tecnologie dell’informatizzazione moderna, dal punto di vista dell’infrastruttura, che trasporta sempre di più ogni tipologia di segnali, informazioni e dati, dentro e fuori l’ambiente fisico.
Gian Piero De Martino, NI & IEI Business Units Manager ITALY-ISRAEL & EMEA strategic partnerships, Panduit

11.20 – L’esperienza digitale per le soluzioni di movimento delle persone all’interno degli edifici
La combinazione delle più recenti innovazioni nel campo della connettività, intelligenza artificiale, scienza dei materiali e tecnologie ecosostenibili hanno permesso di sviluppare nuovi prodotti e servizi capaci di migliorare radicalmente gli spostamenti delle persone all'interno e tra gli edifici. Nel corso della presentazione verrà illustrato come KONE abbia integrato le più avanzate tecnologie provenienti da svariati ambiti di ricerca per ideare soluzioni d'avanguardia, capaci di garantire agli utenti caratteristiche uniche di sicurezza, comfort, affidabilità e praticità d’utilizzo, nonché supportare i progettisti già nelle fasi di progetto preliminare per identificare soluzioni su misura e garantire la migliore esperienza di utilizzo.
Walter Sirchi, Direttore Servizi, KONE Italia
 
11.40 – DATA4FM: la gestione efficiente dello Smart Building 4.0
Conoscere è la premessa per gestire e manutenere. I dati sono i key points per una valorizzazione del patrimonio immobiliare.
Nuova protagonista dell’industria 4.0, la digital transformation è ormai il fulcro del cambiamento in tutti i settori industriali, ancor più in quello degli immobili. 
BIM, BMS, BI, IoT come motori di alimentazione dei processi di Facility Management divengono il nuovo paradigma di gestione efficiente del patrimonio.
Marco Desideri, Co-Fondatore e Direttore Tecnico, Descor

12.00 – BIM: i vantaggi e l'importanza delle certificazioni professionali
Dalla pubblicazione del Decreto BIM nel 2017, la richiesta di professionisti con specifica competenza nell'utilizzo della metodologia BIM nel settore delle costruzioni sta crescendo fortemente. La certificazione delle figure professionali, definite dalla norma UNI 11337-7, coinvolte nella gestione e nella modellazione informativa è un sistema di qualificazione valido e riconosciuto a livello internazionale
Maria Fernandez, Responsabile Certificazione del Personale, TÜV Italia

12.20 – Chiusura sessione mattutina



 



SESSIONE POMERIDIANA 

14.15 – Benvenuto e ripresa dei lavori

14.30 – Dallo smart building all'hub quarter: space as a service per una nuova idea di città
Progettare un edificio smart significa pensarlo in funzione delle sue esigenze in termini di servizi, usabilità e manutenzione. La creazione di un gemello digitale consente raccolta e misurazione dei dati relativi alla vita dell’edificio. Questo processo può essere esteso all’intera città, che va ripensata integrando tutti i servizi. La piattaforma tecnologica diventa così un abilitatore di accesso allo spazio e alle esperienze.
Giuseppe Capicotto, General Manager eFM

14.50 – Soluzioni Smarter per gli ambienti di lavoro ibridi
La pandemia ha imposto nuovi modelli di lavoro, accelerando l'adozione di modalità di lavoro agile. Con il graduale ritorno alla normalità, il lavoro ibrido sarà l’alternativa vincente tra il tradizionale lavoro da ufficio e quello completamente da remoto rendendo necessaria una rivisitazione del classico luogo di lavoro. L'ufficio diventerà un hub per la collaborazione tra lavoratori e team e verranno create apposite aree di collaborazione. Diventa fondamentale, per le aziende, dotarsi di soluzioni smarter per poter facilitare il processo di trasformazione digitale.
Andrea Recupero, Head of EMEA Smart Collaboration, Lenovo

15.10 – Flessibilità e immediatezza per le sale meeting di nuova concezione
Le sale meeting di piccole/medie dimensioni sono ripensate sia nell’esperienza d’uso che per le tecnologie adottate. Facility manager, CTO, l’HR si confrontano per trovare l’equilibrio di tutte le esigenze, inclusa la pulizia formale ed estetica in armonia con gli ambienti. Dietro soluzioni e servizi cloud di collaborazione sedicenti compatibili con tutte le altre piattaforme di collaboration, si celano problematiche sulla ripresa del parlato, sulla diffusione dell’audio, sulla ripresa video. La migliore esperienza d’uso si ottiene con un approccio progettuale che tiene conto di tutte le singole componenti logiche e software e analizza i vincoli architettonici della sala.
Paolo Coluzzi, Sales Area Manager, VideoGecom

15.30 – From collaboration to emotions
Le emozioni fanno parte del nostro lavoro.
La Digital Transformation aiuta a creare nuove emozioni che influenzano il lavoro, dalla collaborazione al processo decisionale, alla motivazione, alla comunicazione tra dipendenti e manager.
Condividere e comunicare emozioni influisce su quanto ci piace il nostro lavoro, su quanto siamo stressati e sulla nostra capacità di lavorare bene e in team building.
Roberto Vicenzi, Vicepresidente - Digital Innovation Manager, Centro Computer

15.50 – Il futuro degli spazi di lavoro è ibrido 
Nuove esigenze e nuovi stili di vita comportano la re-immaginazione degli spazi di lavoro del futuro e il lavoro ibrido è destinato a rivoluzionare il modo di lavorare e concepire l’ufficio. Gli uffici del domani dovranno essere quindi ripensati con uno scopo completamente nuovo e worker-centric, per conciliare le nuove esigenze e i nuovi stili di vita dei lavoratori e offrire spazi che incoraggiano e supportano modi più flessibili di lavorare.
Giovanni Fassi, Director of Business Development, Tétris

16.10 – Presentazione dei risultati della survey "L'ufficio in prospettiva"

16.30 – Chiusura dei lavori
Alesys

 

La società nasce nel 2003 come società di progetto software. Nei suoi primi anni di vita ALESYS realizza diversi progetti specifici per interlocutori privilegiati. Queste attività hanno consentito alla società di maturare diverse esperienze nella realizzazione di prodotti e servizi nel campo della sicurezza e delle telecomunicazioni.
La nostra missione è fornire servizi globali ed integrati per la sicurezza e il mondo dell’informatica realizzando “soluzioni tagliate su misura dell’utente”.
Ad ogni esigenza, ALESYS fornisce un servizio personalizzato di progettazione, realizzazione e gestione della soluzione ricorrendo all’integrazione di prodotti commerciali e soluzioni personalizzate.
Le soluzioni ALESYS prevedono l’utilizzo di tecnologie all’avanguardia integrate tra di loro al fine di ottenere una soluzione completa e competitiva e di estrema semplicità di utilizzo.

ALESYS S.R.L.
Via Padre Reginaldo Giuliani, 539
21044 Cavaria con Premezzo (VA), Italia
e-mail: info@alesys.it
Tel. +39 0331 219436
Fax. +39 0331 213479

 


Descor - Infocad

Descor, fondata nel 1990, vanta oltre 30 anni di esperienza nella fornitura di servizi e soluzioni CAD, GIS e Document Management. È uno dei principali Partner Autodesk, Acca, Oracle, HP, Microsoft e Adobe. Fornisce strumenti, servizi informatici, formazione e consulenza nella scelta e nell’implementazione delle migliori soluzioni CAD, BIM e Facility Management.
Descor, inoltre, è un global provider di servizi e soluzioni tecnologiche per Enti ed Aziende che gestiscono patrimoni immobiliari per conto proprio o di terzi. Forte dell’esperienza nel settore tecnico ed IT, Descor si propone come partner strategico in grado di affiancare la struttura interna dell’ente/azienda preposta alla gestione degli immobili, il 'Facility Department', con tutta una serie di servizi che vanno dai rilievi al censimento degli asset, dalla formazione del personale all’integrazione con le banche dati esistenti, dalla digitalizzazione delle planimetrie alla gestione documentale.
Cardine delle sue soluzioni è Infocad.FM, un software di Facility Management, che integra in un unico ambiente centralizzato grafica e dati, e che oggi è utilizzato dalle più importanti istituzioni italiane (citiamo come esempio Camera dei Deputati, Senato della Repubblica, Politecnico di Milano, Ferrovie dello Stato) per gestire i propri immobili strumentali, tracciare agevolmente lo stato di utilizzo e di conservazione di ogni bene, massimizzare l’efficienza, la sicurezza, ridurre i costi e gli sprechi.
La vasta gamma di servizi che Descor è rivolto, quindi, agli uffici tecnici ed al management di quelle aziende che non si limitano al solo acquisto del software ma che necessitano di implementare dei processi lavorativi, organizzativi e di comunicazione, in cui il software è solo lo strumento informatico.
• Consulenza: analisi ed ottimizzazione dei cicli produttivi (BPR)
• Facility Management: realizzazione di Sistemi Informativi per la gestione e dei patrimoni immobiliari strumentali
• Document Management: servizi e tecnologie per l’archiviazione documentale
• Servizi di due diligence: rilievi planimetrici, censimenti, digitalizzazioni materiale cartaceo
• Servizi IT: installazioni, personalizzazioni, formazione, supporto tecnico
• Servizi tecnico professionali: rendering service, scanner service, plotter service

LA STRUTTURA ORGANIZZATIVA
L’azienda dal punto di vista organizzativo è strutturata in due distinte Business Units (BU), supportate da un’area Servizi Generali, che si occupa delle attività comuni.
Le attività vengono svolte prevalentemente con personale interno, assunto a tempo indeterminato al fine di garantire una costante crescita del livello professionale, dei clienti, del mercato di riferimento.
Al personale interno viene affiancato un numero variabile di consulenti esterni specializzati nell’erogazione di servizi specifici (web designer, docenza su prodotti di grafica avanzata ecc.).
Lo schema organizzativo è il seguente:
• Area direttiva
• Amministrazione e Finanza
• Marketing e comunicazione
• Business Unit CAD/ IT (software CAD, servizi e formazione)
• Business Unit FM (Software di Facility Management – Infocad.fm)
Alcuni ruoli organizzativi possono essere ricoperti dalla medesima persona (es. Amministratore e responsabile del personale).

CLIENTI
• Società di ingegneria e architettura: Fuksas, Via Ingegneria, Studio Amati, Schiattarella Associati, Spera Studio, Nemesi, Studio Transit, Scape, Lotti Ingegneria
• Istituzionali: Senato della Repubblica, Camera dei Deputati, Ministero Infrastrutture e Trasporti, Ministero dell’Ambiente, ISTAT, Poligrafico e Zecca dello Stato
• Istruzione: Politecnico di Milano, Università Bocconi, Università di Firenze, Università dell’Aquila, Università di Brescia, Università Roma 3, Università degli Studi della Tuscia, Università degli Studi di Verona,  Università degli Studi di Trento, Università  Cattolica Campus Roma, Patrimonio scolastico Provincia di Treviso, Patrimonio scolastico Città Metropolitana di Roma

Descor srl
Via Ferruccio Zambonini 26, 00158 Roma
06 98264400
info@descor.com
www.descor.comwww.infocad.fm

 

eFM

Sustain engaging places for a better life

eFM è un’azienda italiana che ha l’obiettivo di creare “engaging places”, ossia luoghi in cui le persone possano dare il meglio di sé non solo nella logica della performance, ma come conseguenza naturale di uno stato di benessere e soddisfazione. 
eFM progetta, realizza e gestisce spazi in funzione delle relazioni che li abiteranno. 
Con 9 sedi tra Europa, U.S.A., America Latina e Asia, opera nella logica di un ricongiungimento tra fisico e digitale, concependo ogni spazio come un ambiente ibrido, capace di generare esperienze aumentate. 
Nel 2018 dà vita alla piattaforma tecnologica “My Spot” – riconosciuta da Gartner come Cool Vendor – che attraverso la creazione di gemelli digitali collega in tempo reale tutte le informazioni esistenti a ciascuno spazio censito, consentendo di progettare e gestire l’intera vita di ogni singolo ambiente, in funzione degli altri ambienti e delle persone che lo vivono. 
Con oltre 350 professionisti in tutto il mondo, eFM abilita relazioni tra persone e spazi, tra persone e cose, tra persone e persone, e grazie all’utilizzo della blockchain, è in grado di certificarle e monitorarle attraverso la creazione di contratti “smart”, digitali e verificati.
Nel 2021 lancia il progetto Hub Quarter, riconosciuto dal Sole 24 Ore come un progetto ad alto impatto di sostenibilità. Si tratta di un nuovo paradigma nella concezione del lavoro e dello spazio urbano che trasforma la città in un vero hub diffuso di esperienze, sia in ambito lavorativo che formativo. Attraverso la condivisione di spazi da parte di grandi aziende ed organizzazioni, i territori si ripopolano, dando vita a processi di rigenerazione urbana.

eFM SpA
Via Laurentina, 455 - 00142 Roma
Tel. 06. 54.000.64
Fax 06. 54.061.16
Marketing@myefm.it
www.efmnet.com


FASI.eu

FASI.eu è un media online specializzato sulle strategie finanziarie per lo sviluppo (Fondi UE), il riferimento in Italia per l’informazione sulle opportunità di finanziamento per privati, aziende, associazioni e pubblica amministrazione, grazie alla capacità di fornire soluzioni su misura per i bisogni dei suoi utenti.
Vanta oltre oltre 40.000 utenti registrati sul sito, oltre 17.000 articoli, una Banca Dati Agevolazioni con più di 22.000 bandi. e una rete di partner qualificati ai quali fornisce inoltre supporto ad attività di networking e comunicazione. 


HPE Aruba

HPE Aruba, divisione networking di Hewlett Packard Enterprise, è produttore leader di soluzioni di rete di nuova generazione per aziende di ogni dimensione a livello mondiale. La compagnia offre soluzioni IT che consentono alle aziende di servire la nuova generazione di utenti mobile che si avvalgono di app basate sul cloud per ogni aspetto della propria vita professionale e personale.

L'ambiente di lavoro si è evoluto, diventando sempre più interattivo e digitalizzato. I nuovi trend tecnologici, come l’IoT, cloud computing, smart building systems hanno cambiato drasticamente nell'ambiente di lavoro. A tal proposito per ottenere uno spazio di lavoro sempre più intelligente e digitale, HPE Aruba è in grado di offirire un portafoglio di soluzioni wireless e cablato integrato, con innovazioni di punta in fatto di gestione della rete, sicurezza e analisi.

Vista l’importanza di riuscire a capitalizzare le opportunità offerte dall’edge, per le imprese è essenziale assicurarsi di disporre della giusta infrastruttura di rete. Devono preparare la loro infrastruttura IT per la prossima grande transizione tecnologica, assicurandosi di poter rispondere rápidamente all’esigenza di continuità operativa e resilienza di fronte a eventi imprevisti.
È qui che entra in gioco Aruba ESP (Edge Services Platform).
Si tratta della prima piattaforma del settore basata sull'IA progettata per unificare, automatizzare e proteggere l’edge. Aruba ESP coniuga AIOps, sicurezza Zero Trust e un’infrastruttura unificata, con flessibilità finanziaria e di consumo per consentire all’IT di:
• Identificare e risolvere le problematiche rapidamente, prevenendo i problemi prima che abbiano ripercussioni sul business.
• Proteggere contro minacce sofisticate provenienti da un perimetro di sicurezza evanescente.
• Monitorare e gestire migliaia di dispositivi cablati, wireless e WAN in campus, filiali, data center o ambienti di telelavoro.
• Distribuire rapidamente servizi di rete su vasta scala per supportare le mutevoli esigenze aziendali.
• Consentire continui investimenti nell’infrastruttura a fronte dell’incertezza finanziaria.

HPE Aruba inoltre sta rivoluzionando il networking creando soluzioni pronte per sviluppatori e partner, quali: 
- Controller Aruba: I Mobility Controller di Aruba offrono una progettazione di rete centralizzata che include servizi IP, controlli di sicurezza, controlli delle procedure e piattaforme app-aware.
- Switch Aruba: i migliori del settore e garantiscono prestazioni ed affidabilità eccezionali all'interno di un mobile-first campus, offrendo connettività ad alta velocità.
- Aruba OS: il sistema operativo di tutti i LAN wireless controller-managed, offre estese tecnologie e capacità integrate e un'ampia gamma di servizi campus mobility. 
- Access Point- Gestione di rete Aruba: con questa soluzione HPE Aruba offre la migliore soluzione per le connessioni Wi-Fi a tutti i dispositivi.
- Aruba Central – permette ai clienti di monitorare, gestire i problemi, approvvigionare e configurare le reti interamente sul cloud.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito di HPE Aruba
https://www.arubanetworks.com/it/

Per notizie in tempo reale, è possibile seguire HPE Aruba su Twitter e Facebook, per informazioni tecniche sulla mobility e sui prodotti HPE Aruba, visitare il Social Airheads su http://community.arubanetworks.com

Hewlett Packard Enterprise
Via Giuseppe Di Vittorio, 9
20063 - Cernusco sul Naviglio (Milano) Italia
Tel. Vendite: 800-12-63-47
Supporto: +39 02-38-591-212


KONE

KONE è una delle maggiori società a livello mondiale nella progettazione e produzione di ascensori, scale e tappeti mobili e porte automatiche per edifici, e fornisce soluzioni per l’installazione, la manutenzione e l’ammodernamento degli impianti. La sua missione è rendere più “fluida” la vita nelle città, valorizzando il potenziale di aree urbane, edifici e spazi pubblici, perché KONE crede che città più intelligenti e sostenibili siano la soluzione per un mondo migliore.
L’obiettivo di KONE è creare la migliore esperienza di People Flow®, sviluppando e fornendo soluzioni che consentano alle persone di muoversi da un posto all’altro in modo sicuro, confortevole e senza attese, in un ambiente sempre più urbanizzato. Ciò significa che tipi di edifici differenti hanno scopi differenti, e hanno un impatto sul flusso delle persone e sull’ambiente circostante. Significa anche offrire a utenti e clienti semplicità, efficienza e la miglior esperienza per l’intero ciclo di vita degli edifici.
Nel 2020, KONE ha avuto ricavi netti pari a 9,9 miliardi di Euro, e alla fine dell’anno aveva oltre 60.000 dipendenti. Dal 1967 KONE è quotata alla Borsa di Helsinki in Finlandia.

Per saperne di più, visitare il sito www.kone.it.

KONE S.p.A.
Via Figino, 41
20016 Pero (MI)
800-233566
italy@kone.com
www.kone.it


Lenovo - Windows 10

Lenovo è una società globale da 45 miliardi di dollari che fa parte della classifica "Global Fortune 500" ed è leader nel promuovere la cosiddetta Intelligent Transformation attraverso dispositivi smart e infrastruttura in grado di creare un'esperienza d'uso esclusiva.

Lenovo produce la più ampia gamma di dispositivi connessi al mondo, che comprende smartphone (Motorola), tablet e PC (ThnkPad, Yoga, Lenovo Legion), workstation, dispositivi di realtà aumentata e virtuale (AR/VR) e soluzioni per la smart home e lo smart office. Le soluzioni Lenovo Data Center (ThinkSystem, THinkAgile) offrono la capacità e la potenza di calcolo per abilitare le connessioni che stanno cambiando il mondo degli affari e la società in generale.
L'impegno di Lenovo all'innovazione aiuta a differenziare i prodotti dell’azienda. Le innovazioni di Lenovo nascono per abilitare quella che definiamo Intelligent Transformation, l'idea di migliorare la vita delle persone attraverso tecnologie che trasformino il modo in cui si lavora, ci si svaga, si vive in casa. Nel 2019, Lenovo ha ottenuto 75 premi in totale al Consumer Electronics Show (CES) e 24 premi al Mobile World Congress (MWC).
Lenovo è articolata in tre Business Group: Intelligent Devices Group (IDG) che riunisce le business unit PC e Smart Device (PCSD) e Mobile Business Group (MBG/Motorola); Data Center Business Group (DCG), che comprende server, storage, networking, software e servizi; Lenovo Capital and Incubator Group (LCIG) che si occupa di investimenti in startup per promuovere l’innovazione.
Il processo manifatturiero si basa sia su stabilimenti di proprietà sia su ODM (Original Design Manufacturer). Questo modello ibrido consente a Lenovo di ottenere un vantaggio competitivo, perchè le consente di innovare in modo più efficiente e con un maggior controllo sulla supply chain. Gli stabilimenti si trovano in Giappone, Stati Uniti, Messico, India, Brasile, Germania e in diversi siti in Cina.
Il quartier generale di Lenovo si trova a Hong Kong, con sedi operative strategiche a Pechino (Cina) e Morrisville, negli Stati Uniti (North Carolina). A livello globale l’azienda conta 54.000 dipendenti. 
Le azioni di Lenovo sono quotate alla Borsa di Hong Kong (HKSE: 0992) e sono disponibili in forma di azioni ADR (ADR: LNVGY).

LENOVO Italy
Segreen Business Park 
Via San Bovio, 3 Edificio X, 20090 SAN FELICE - Segrate (MI) 
Fax - 02 8707 4720
www.lenovo.com/it/ 

Logitech - Centro Computer

Centro Computer

La vision di Centro Computer è abilitare persone e imprese a sfruttare al massimo le opportunità del mondo digitale. La mission è aumentare la produttività degli utenti, il valore aziendale dell’IT delle imprese avendo cura del cliente per passarlo al prossimo livello del mondo digitale.
Offriamo strumenti, soluzioni e servizi per aumentare la produttività delle persone nella vostra azienda. A maggio 2021 Centro Computer entra nel portfolio company del fondo H.I.G. Capital attraverso Project Informatica. Questo importante passo rappresenta un ulteriore stimolo nel percorso di sviluppo di Centro Computer e Project Informatica, per proseguire con rinnovato impegno nell’arricchimento di expertise delle società e per identificare sinergie e competenze utili a soddisfare le esigenze sempre più diversificate dei clienti.
Centro Computer - Soluzioni per Passione – Innovare per Crescere

Centro Computer Spa
Via Ferrarese, 33 – 44042 Cento (FE)
Cod. Fiscale e P.I.: 01446670380
Tel.: 800659400
E-mail: innovare@centrocomputer.it
Sito: www.centrocomputer.it

  

Panduit

Da oltre 60 anni, Panduit è leader mondiale nella fornitura di soluzioni innovative nel campo delle infrastrutture fisiche ed elettriche per Data Center, automazione industriale e digital building. Con sede centrale a Tinley Park, Illinois, USA, e 112 sedi operative nel mondo, Panduit è sinonimo di qualità e tecnologie innovative. L'azienda con più di 5.000 dipendenti in tutto il mondo genera vendite globali nell'ordine del miliardo di euro. Panduit deve la sua eccezionale posizione di mercato alla costante ricerca di innovazione e all'instancabile impegno dei suoi dipendenti, e a un investimento in Ricerca e Sviluppo notevolmente superiore alla media. Panduit vanta una produzione di prima classe, può contare su un canale di vendita qualificato e un eccellente servizio clienti. Questo, combinato con una forte rete di partner, è il presupposto per un supporto completo, una sostenibilità e una solida crescita aziendale nel mondo connesso di oggi e di domani.

Per maggiori informazioni: www.panduit.com


Project Informatica

Project Informatica è tra i primi system integrator e corporate dealer italiani con 30 anni di esperienza nel mercato dei servizi ICT alle imprese.
La società affianca quotidianamente i propri clienti, aziende private e pubbliche di ogni dimensione, nel percorso di trasformazione digitale, per aiutarli ad essere più competitivi, agili ed efficienti in un contesto globale complesso come quello attuale.
Le competenze tecnologiche sviluppate in 30 anni di esperienza e di collaborazione con i principali vendor globali, comprovate dall’elevato numero di certificazioni acquisite dal proprio personale, le consentono di progettare soluzioni tecnologiche innovative di trasformazione basate su infrastrutture on premise o cloud (public, private o hybrid), supportare il cliente nell’adozione di nuove piattaforme collaborative che trasformano il modo di lavorare e, nell’ottica dell’industria 4.0, sviluppare progetti di digital manufacturing, integrando sistemi di intelligenza artificiale, di manutenzione proattiva e di realtà virtuale e aumentata.
Il tutto supportato dai propri servizi di implementazione, gestione e assistenza, oltre a servizi di monitoring (NOC) e di cyber-security (C-SOC) erogati in modalità as a service.
Da questa esperienza imprenditoriale di successo nasce il Gruppo Project, un network di aziende che servono tutta Italia: la capogruppo Project Informatica, Ates Informatica, Centro Computer, Personal Data, Project Adriatica e Techlit.

Project Informatica srl
Via C. Cattaneo 6 - 24040 STEZZANO (Bergamo)
Telefono: 035.2050301
Fax: 035.4540293
info@project.it
www.project.it


Smart Buildings Alliance

Fondata nel 2012, la SBA è un’associazione testa di ponte per gli edifici intelligenti. Il suo obiettivo principale è supportare tutti gli attori del settore edile, degli enti pubblici e privati e delle istituzioni intorno al tema del digitale. SBA promuove un approccio decisamente trasversale e organizza la convergenza dei vari mestieri del settore.

www.smartbuildingsalliance.it


Tétris

Tétris è una società affiliata interamente controllata da JLL, una società Fortune 500. In qualità di azienda leader di design & build, Tétris progetta e costruisce spazi dinamici che ispirano le persone a pensare meglio, lavorare meglio e vivere meglio. Con un team globale di ingegneri, architetti e designer, Tétris è in grado di offrire una gamma completa di servizi per soddisfare le esigenze del cliente, dalla progettazione alla costruzione e alla selezione degli arredi (FF&E). A livello globale, dalla sua creazione nel 2003, l'azienda si è affermata in 15 paesi e tre continenti, con un team di oltre 850 persone dislocate in 31 sedi.

Tétris Design&Build srl
Via San Paolo, 7 – 20121 Milano 
Telefono: 0249536400
E-mail: contact-it@tetris-db.com
Sito web: it.tetris-db.com


TÜV Italia

TÜV SÜD, il grande gruppo internazionale di cui TÜV Italia fa parte, nasce in Baviera nella seconda metà dell’Ottocento come associazione tecnica di sorveglianza. Dopo oltre 150 anni di attività è oggi uno dei maggiori enti indipendenti di certificazione e ispezione a livello mondiale, con oltre 24.000 dipendenti e più di 1000 sedi in 50 Paesi nel mondo allo scopo di migliorare costantemente tecnologia, sistemi e competenze. TÜV SÜD contribuisce attivamente a rendere innovazioni tecniche come Industria 4.0, guida autonoma ed energie rinnovabili sicure e affidabili.
Il gruppo TÜV SÜD nel 1987 ha aperto il suo primo ufficio in Italia, a Milano: così è nato TÜV Italia, una realtà che oggi ha una struttura di oltre 600 dipendenti e 400 collaboratori, con sei uffici operativi sul territorio nazionale, a cui si aggiungono il nuovo e tecnologico laboratorio di Volpiano (TO) che riunisce i laboratori TÜV Italia e Bytest (con sede anche a Benevento), e quello pH a Barberino Tavarnelle (FI) e Tito Scalo (PZ).
In questi anni, creando e capitalizzando sinergie interne e di gruppo, ci siamo imposti come un ente pluri-servizio, capace di anticipare le tendenze del mercato, per offrire anche alle aziende italiane un servizio ad alto valore aggiunto, fornendo loro soluzioni per affrontare con successo le sfide di mercati sempre più complessi, competitivi e globali.
I pilastri su cui poggiano i nostri interventi sono l’indipendenza, il rigore, l’obiettività, la professionalità, il livello tecnico del servizio e l’esperienza dei nostri uomini, a cui si aggiunge la capacità di lavorare accanto alle aziende per adeguarne il sistema aziendale, o il prodotto finale, a standard costanti di efficienza, affidabilità e sicurezza.

Certificare il quotidiano, con un occhio rivolto al future
Rendere sicuro il progresso, il rapporto uomo/sviluppo tecnologico, avendo a cuore la salvaguardia dell’ambiente, in sintesi, uno sviluppo sostenibile. L’attenzione alle persone, e la capacità di seguire costantemente le aziende nel loro sviluppo, è per noi il miglior valore aggiunto. Siamo convinti che per vincere la sfida dei mercati occorra una prospettiva allargata, una visione più ampia delle attività, che non si fermi solo all’azienda, ma che metta al centro l’uomo e le sue esigenze, in ogni momento della sua vita.
TÜV Italia ha scelto un approccio dinamico al mercato, per essere in grado di cogliere nuove opportunità. Offriamo ai nostri clienti un’ampia e sinergica gamma di soluzioni, e sviluppiamo costantemente nuovi servizi per fornire alle aziende strumenti efficaci per indirizzarle verso l’innovazione e la competitività. Per questo selezioniamo i tecnici più adatti per ogni tipologia di servizio, ascoltando le specifiche esigenze delle aziende individuandone le peculiarità.

Servizi a 360°
TÜV Italia è in grado di offrire ai clienti servizi in ambito:
• Akademie (formazione)
• Certificazione del personale
• Clima & Energia
• Food & Packaging
• Industria
• Laboratori
• Mobility
• Prodotto
• Rail
• Real Estate
• Retail
• Salute & Medicale
• Sistemi di Gestione

La certificazione del personale di TÜV Italia
La certificazione del personale costituisce un atto volontario da parte del professionista e rappresenta l'attestazione di un ente terzo e indipendente delle sue competenze professionali. La certificazione del personale è basata su evidenze oggettive ottenute dall’ente attraverso una valutazione equa, trasparente, indipendente ed imparziale delle conoscenze (formazione) e delle abilità (competenza) del professionista rispetto ad uno specifico schema di certificazione. La certificazione del personale attesta il possesso, ma soprattutto, il mantenimento e l’aggiornamento nel tempo delle conoscenze, competenze ed abilità necessarie per il lo svolgimento di un’attività professionali garantendo standard di qualità.
Gli schemi di certificazione proposti da TÜV Italia sono progettati e gestiti in accordo a capitolati o disciplinari privati, normative tecniche, regolamenti nazionali ed internazionali ed ai requisiti della norma UNI CEI EN ISO/IEC 17024:2012.

Le figure professionali certificate:
• Addetto FGAS (FL3)
• Amministratore di Condominio (ACI)
• BIM Profiles (BIM)
• Esperto in Gestione dell’Energia (EGE)
• Esperti Impianti Allarme, Intrusione e Rapina (CEI)
• DPO e altri profili privacy (PRV)
• Functional Safety Profiles (FSCP)
• Machinery Innovation Expert (MIE)
• Operatore Addetto alle Prove Non Distruttive (PND)
• Privacy officer e Consulente della privacy (CDP)
• Project Manager (PJM)
• Saldatore, Brasatore ed operatore della saldatura (SAL)
• Tecnico in veicoli ibridi ed elettrici (HYB)
• Tecnico manutentore di estintori d’incendio (TME)
• Tecnico manutentore di porte e finestre resistenti al fuoco (TMP)
• Tecnico installatore di porte e finestre resistenti al fuoco (TIP)

TÜV Italia SRL
Via Carducci 125, pal. 23
20099 Sesto San Giovanni (MI)
telefono: +39 02 24130 1
Fax: +39 02 24130 399
info.it@tuvsud.com
www.tuvsud.com/it-it


VideoGecom
VideoGecom da oltre vent’anni sviluppa ed integra piattaforme di Unified Communication & Collaboration e progetta soluzioni orientate allo Smart Working, Digital Signage e Space Management per applicazioni innovative di Digital Workspace.

Progettiamo soluzioni immersive per ambienti quali auditorium, board room, training room, sale meeting, control room, showroom, huddle room e digital signage, identificando contestualmente gli elementi di arredo più adeguati. VideoGecom accetta la continua sfida tecnologica ricercando prodotti e soluzioni all’avanguardia in grado di soddisfare le esigenze più ambiziose. Gli ultimi creati e da noi prodotti sono la linea di Tavoli touch Kairòs e le HuddleBox per il workspace del domani.

Oltre alle sedi principali di Milano e di Roma, VideoGecom dispone di una capillare rete di assistenza tecnica su tutto il territorio nazionale. La qualità di tutto ciò che proponiamo e realizziamo è garantita dal nostro team tecnico, certificato conformemente agli standard dei produttori di tecnologia. Certificazioni in ambito Unified Communication & Collaboration quali Avaya, Huawei, Lifesize, Pexip, Cisco, Yealink. Certificazioni in ambito Tecnologico quali Avixa CTS, Crestron, Extron, Kramer, Amx, Samsung, Apart, Dante, Newline. Il Sistema di gestione integrato Qualità e Ambiente VideoGecom è certificato secondo i requisiti delle norme UNI EN ISO 9001 e UNI EN ISO 14.001.

VideoGecom
Via Einstein, 1/A - 20090 Assago (MI)
Tel - 02 36520792
Fax - 02 36550151
info@videogecom.it
www.videogecom.it
linkedin.com/company/videogecom

 


Come partecipare agli eventi

Per informazioni sulle modalità di adesione in qualità di Sponsor o Espositore scrivere a: sponsorship@soiel.it
Le informazioni sulle modalità di adesione come visitatore sono riportare sulla specifica scheda evento