La qualità del software per la qualità del business

La qualità del software per la qualità del business

Formula webinar

18/05/2022 alle 10:00

La qualità del software per la qualità del business

Top trends on Machine Learning, AI, Cloud & Micro servizi

Per informazioni: Kelen Zakelj
kelen.zakelj@soiel.it - 02 30453321

Un evento di


Con il contributo di


Sponsor Diamond


Sponsor Platinum

Dopo i buoni riscontri delle edizioni 2021, che hanno registrato oltre 950 visitatori coinvolti, torna il Roadshow 'La qualità del software per la qualità del businessorganizzato da Soiel International e ITA-STQB, in una nuova versione Phygital.

In un business sempre più digitale, interconnesso e in costante cambiamento, la possibilità di appoggiare il business su software efficienti, sicuri e aperti all'innovazione è un elemento in grado di determinare la capacità di competere sul mercato, e come tale è da considerarsi un tema strategico, di dominio e interesse di un pubblico sempre più vasto.

∎ In che modo e fino a che punto le 'qualità' del software sono in grado di determinare le qualità del business di un'impresa oggi?
∎ Come valutare le 'qualità' di un software?
∎ Che importanza riveste e quale l'impatto del testing delle applicazioni in specifici ambiti?
∎ Quali le metodologie utilizzate per avvicinare IT e Business?

Con l'obiettivo di offrire a tutti i professionisti dello sviluppo delle applicazioni e delle infrastrutture un percorso formativo e informativo in grado di affrontare i principali temi, per il 2022 il Roadshow si sviluppa in 3 puntate dedicate ciascuna ad alcuni temi chiave, quali:

• La Qualità del Software e i top trend in ambito Machine Learning, Intelligenza Artificiale, Cloud e Micro servizi - 18 Maggio 2022, web conference

• La Qualità del Software con focus su Finance, Critical application e Security - 5 Luglio 2022, web conference
-VAI ALLA PAGINA-

• Italian Software Testing Forum - 12 Ottobre 2022, a MILANO presso l'hotel NH Milano Congress Center
-VAI ALLA PAGINA-


Questi i temi al centro delle 2 Web Conference dell'evento in presenza a Milano, che sono ad accesso gratuito per i visitatori previa registrazione e soggetti a conferma da parte della segreteria organizzativa.


FORMULA 'WEB CONFERENCE'
La Web Conference è una diretta streaming a cui è possibile partecipare gratuitamente, previa iscrizione. A partire dalle ore 09:45 del giorno stesso sarà possibile accedere all'evento online tramite il login alla propria area riservata 'MyPage' sul sito Soiel.


Questo è un evento con DIGITAL TOUCHPOINT, sarà quindi possibile entrare direttamente in contatto con le aziende durante la Web Conference. Troverai tutte le indicazione all'interno della tua area riservata del sito Soiel, una volta che ti sarai collegato alla diretta.


NOVITA' 2022: Value Partner Zone
La Value Partner Zone estende il progetto comunicativo e di demand generation dell'evento.

Dopo la sua conclusione, infatti, sarà realizzato un sito dedicato con taglio editoriale, in cui saranno trattati alcun temi di interesse emersi nel corso dell'evento. Alla realizzazione di un articolo di contestualizzazione verranno affiancati articoli dedicati ai contenuti degli sponsor.

Gli utenti registrati alla Value Partner Zone potranno acquisire le presentazioni e altro materiale messo a disposizione dagli Sponsor dell'evento.

La Value Partner Zone sarà promossa attraverso canali Social e banner dedicati e resterà on line per un periodo di 2 mesi dalla data di realizzazione dell'evento.

10.00 Benvenuto e Apertura dei lavori
Paolo Morati, Giornalista - Soiel International

10.15 From Logs to Regression Tests using AI: Increase Test Relevance and Speed-up Test Automation (intervento in lingua inglese)
Functional regression testing, such as end-to-end testing of web applications, benefits greatly from good coverage of actual usage in production. Unfortunately, automated tests are written by test automation engineers who don't know what exactly the product usage is. Thus, tests may cover some behavior that is not performed by end-users, and hence may not reveal bugs that would be observed by end-users. 
This presentation will show how AI-assisted log analysis can be used to evaluate and complete usage coverage by tests. The machine learning techniques used are trained from operation logs, extracted from monitoring tools like Splunk, Dynatrace, Elastic or Datadog, and allow a semi-automation of the creation and maintenance of regression tests.
Prof. Bruno Legeard - University of Franche-Comté / Smartesting / French Testing Board
Julien Botella, Gravity Product Manager - Smartesting


10.45 Il Machine learning come tecnologia sanitaria. Attese, benefici e rischi della rivoluzione digitale in Sanità
I servizi Sanitari e le tecnologie per la salute stanno affrontando un profondo cambiamento, in cui la trasformazione digitale è senz'altro uno dei motori principali. Stiamo infatti assistendo ad una modifica importante degli assetti di cura con una riconosciuta centralità del territorio e della necessità di una approccio olistico al bene salute. In questo processo di trasformazione, le tecnologie della Informazione e Comunicazione (ICT) stanno assumendo un ruolo centrale assicurando tra l'altro, la connessione tra i diversi attori del sistema, il monitoraggio remoto del paziente, la raccolta di dati da multipli domini, etc. 
Il risultato atteso è l'avanzamento nella capacità diagnostica, terapeutica e previsionale. Applicazioni di telemedicina, consentono ad esempio funzioni di monitoraggio, diagnostica e terapia e riabilitazione a domicilio, ma anche la connessione con centri specialistici per teleconsulto, mentre le potenzialità del data analytics, applicato alla grande varietà di dati sempre più disponibili, possono sviluppare modelli predittivi a beneficio del singolo (modelli di rischio personalizzati) e della organizzazione sanitaria (preparazione del sistema alle minacce in arrivo). Approcci di machine learning e deep learning stanno proponendo importanti risultati su tutta la filiera della produzione di salute. L'intelligenza artificiale si è infatti dimostrata utile nella diagnostica per immagini, così come la moderna chirurgia fa già ampio uso di sistemi robotici e di pianificazione dell'intervento. L'elenco potrebbe altresì continuare con altre sfaccettature dell'applicazione di algoritmi di Intelligenza Artificiale al mondo dei servizi sanitari e del benessere della persona. Tuttavia, queste grandi potenzialità devono tener conto di aspetti potenzialmente critici per una facile e positiva implementazione. La nuova normativa europea (Maggio 2021) sui Dispositivi Medici richiede infatti un dossier corposo di prove di efficacia e sicurezza, mentre la normativa sulla privacy impone una progettazione attenta con garanzie e tutele a protezione del dato. L'acquisto e introduzione della tecnologia deve inoltre sottostare a processi decisionali informati basati su analisi multidimensionali del valore espresso dalla tecnologia in esame e del suo impatto sul sistema. Serve quindi un approccio by design, che consideri cioè, fin dalle prime fasi di progettazione i diversi domini di valutazione dei Dispositivi Medici: efficacia, sicurezza, costi, etica, normative e leggi, accettazione sociale, deontologia, professionalità, etc.
Prof. Giandomenico Nollo, Professore Associato di Bioingegneria dell'Università di Trento e Vice Presidente Vicario della Società Italiana di Health Technology Assessment (SIHTA)

11.15 Norme in materia di qualità del software e intelligenza artificiale
L'intelligenza artificiale consiste in una famiglia di tecnologie in rapida evoluzione che può contribuire al conseguimento di un'ampia gamma di benefici a livello economico e sociale nell'intero spettro delle attività industriali e sociali. L'uso dell'intelligenza artificiale, garantendo un miglioramento delle previsioni, l'ottimizzazione delle operazioni e dell'assegnazione delle risorse e la personalizzazione delle soluzioni digitali disponibili per i singoli e le organizzazioni, può fornire vantaggi competitivi fondamentali alle imprese e condurre a risultati vantaggiosi sul piano sociale ed ambientale, ad esempio in materia di assistenza sanitaria, agricoltura, istruzione e formazione, gestione delle infrastrutture, energia, trasporti e logistica, servizi pubblici, sicurezza, giustizia, efficienza dal punto di vista energetico e delle risorse, mitigazione dei cambiamenti climatici e adattamento ad essi. 
Nel corso dell'intervento saranno prese in considerazione sia le disposizioni della proposta di regolamento europeo in materia di intelligenza artificiale, che contiene i criteri da applicare ai requisiti obbligatori comuni alla progettazione e allo sviluppo dei sistemi di IA prima della loro immissione sul mercato, ed altresì i criteri per la disciplina successiva all'immissione sul mercato dei sistemi di IA, armonizzando le modalità secondo cui sono eseguiti i controlli ex post, sia alcuni dei principali controlli previsti dagli standard ISO in materia di sicurezza delle informazioni.
Avv. Giuseppe Serafini, Avvocato Cassazionista - Foro di Perugia

11.45 La nuova certificazione AI Testing di ISTQB®
Come riporta il World Quality Report 2021-22 "L'intelligenza artificiale nel testing si è trasformata da una vista nel futuro a qualcosa a cui stiamo attualmente assistendo nella pratica, viene gradualmente iniettata nel processo di QA. Ad esempio, sta cambiando il modo in cui vengono create le routine di automazione dei test e quindi il modo in cui i test nel loro insieme si stanno trasformando". ISTQB®, riferimento internazionale per quanto riguarda la certificazione delle competenze in ambito software testing, è intervenuta prontamente per rispondere a questo trend, con l'introduzione della certificazione dei professionisti che operano sul testing in ambito AI, che si colloca nel percorso Specialist dell'offerta ISTQB. 
L'intervento approfondisce l'introduzione della nuova certificazione anche in Italia, dove la certificazione in ambito software testing continua ad avere un seguito molto importante e in crescita, sia da parte dei professionisti che delle aziende alla ricerca di miglioramenti della qualità del software.
Gualtiero Bazzana, Presidente - ITA-STQB

12.15 AI and Software Testing: Growing the next generation of testers (intervento in lingua inglese)
The talk will touch upon both aspects of the "AI & Testing" knowledge domain - testing AI systems and applying AI to test traditional systems. As this interdisciplinary area gains traction in the industry, it becomes more evident that present-day software testing specialists need to keep up with the trend and obtain deep technical skills in both of its aspects. The need for such talent on the IT market becomes even more pronounced as AI and other emerging technologies are implemented as part of bigger hybrid systems. What skills are crucial for assessing the quality of complex intelligent systems? How can one obtain the necessary skills? Can software testing certifications (e.g. the new CT-AI certification by ISTQB) be an answer? In this talk, we'll try to tackle these questions and discuss a possible way to build a learning & development strategy for next-gen software testers.
Elena Treshcheva, Program Manager - Exactpro

12.45 Q&A

13.00 Chiusura dei lavori

Alten Italia

ALTEN nasce in Francia nel 1988 ed è oggi società leader a livello europeo nella consulenza sulle tecnologie avanzate.
Il Gruppo, che conta più di 42000 collaboratori in tutto il mondo, supporta i propri clienti nell'indirizzare la strategia di Innovazione, la Ricerca e Sviluppo, e le tecnologie ICT, grazie a competenze distintive multidisciplinari, in ambiti quali Information Technology, Elettronica, Software Embedded, Reti di Telecomunicazioni, Ingegneria, e un'ampia copertura di tutti i maggiori settori di business (Banking & Finance, Telecommunications, Aerospace & Defence, Electronics, Transport, ecc.).
Nel nostro Paese ALTEN Italia conta oltre 2.900 dipendenti nelle sedi di Milano, Bologna, Brescia, Gallarate, Firenze, Genova, Napoli, Padova, Roma, Bari e Torino.

ALTEN ITALIA è il primo formatore accreditato sul territorio nazionale per l'erogazione di corsi di preparazione agli esami "ISTQB® Certified Tester" per il livello Foundation e l'unico formatore accreditato per i moduli Advanced e Specialist:
• ADVANCED LEVEL TEST MANAGER (CTAL – TM)
• ADVANCED LEVEL TEST ANALYST (CTAL – TA)
• ADVANCED LEVEL TECHNICAL TEST ANALYST (CTAL – TTA)
• (SPECIALIST) TEST AUTOMATION ENGINEER (CTAL – TAE)
• (SPECIALIST) AUTOMOTIVE SOFTWARE TESTER (CTFL – AuT)
• (SPECIALIST) PERFORMANCE TESTING (CTFL – PT)
• (SPECIALIST) MOBILE APPLICATION TESTING (CTFL – MAT)

Nell'ambito del Software Testing, ALTEN Italia dispone di un Centre of Excellence specialistico in grado di fornire servizi ad alto valore quali:
• Assessment & Test Process Improvement
Test Governance & Management
• Definizione di strategie di testing per specifici progetti/ prodotti, con adozione di "Risk based testing"
• Definizione/raccolta/analisi di KPI per il testing e la qualità di prodotto
• Test Factory as a Service
• Progettazione ed esecuzione di test per caratteristiche di qualità non funzionali (Performance, usability, security, ecc.)
• Progettazione di test automatici per campagne di non regressione
• Test in ambito Mobile
• Test in ambito Agile
• Strumenti e ambienti di test

Le numerose esperienze maturate consentono a ALTEN Italia di avere competenze verticali sul testing in termini di:
• Settori Merceologici (Banking, Insurance, Media, Retail, Utilities, Telco, Pharma & Medical Devices, Railway, ecc.)
• Piattaforme e Tecnologie 

La presenza capillare a livello internazionale consente di poter seguire i progetti più distribuiti e innovativi dei nostri clienti.

Sito web: www.alten.it


Exactpro

Website: www.exactpro.com


ITA-STQB

ITA-STQB (ITAlian Software Testing Qualifications Board) è un'associazione no profit nata nel 2007 con l'obiettivo di proporre in Italia la certificazione delle competenze nel Software Testing in conformità con le procedure internazionali definite da ISTQB® (International Software Testing Qualifications Board), organizzazione leader nella Certificazione delle competenze in ambito Software Testing, diffusa in modo capillare a livello mondiale con oltre 670.000 "Certified Tester" nel mondo (2019).
ITA-STQB conta oltre 5.500 professionisti certificati. È attiva anche nella certificazione IREB® (International Requirements Engineering Board), IQBBA® (International Qualification Board for Business Analysis), iSAQB® (International Software Architecture Qualification Board) e nella certificazione Professional TMMi® (Test Maturity Model Integration).

ITA-STQB è guidata da un Comitato Scientifico composto da personalità di alto profilo che operano nell'ambito di:
• Università
• Centri di ricerca
• Aziende finali
• System Integrators
• Tool vendor
• Società di formazione
• Esperti di dominio
a garanzia della rappresentatività e indipendenza dell'associazione, nonché della validità e coerenza tecnica dei contenuti didattici e degli esami.

ITA-STQB organizza ogni anno l'Italian Software Testing Forum (www.swtestingforum.org) evento di riferimento nel panorama della qualità del software in Italia dedicato allo Stato dell'Arte, alle Tecnologie, alle Soluzioni e alle Esperienze per ottenere la massima qualità di prodotti e servizi software tramite nuovi approcci organizzativi, metodologici e tecnologici.

ITA-STQB
Via Camillo Brozzoni 9
25125 Brescia
www.ita-stqb.org
info@ita-stqb.org

Micro Focus

Micro Focus è uno dei più importanti Software Vendor al mondo, fornendo tecnologia mission-critical a 40.000 clienti in tutto il mondo. 
Con un ampio portafoglio, sostenuto da un ampio inventario di advanced analytics, l'azienda aiuta i clienti a gestire e trasformare la loro attività in modo che possano adattarsi alle condizioni di mercato in continua evoluzione e competere in una economia digitale a lungo termine.

Le soluzioni di Micro focus per la trasformazione digitale coprono quattro aree chiave:
• Enterprise DevOps - per sviluppare e rilasciare applicazioni con il miglior time-to-market
• Hybrid IT Management - per gestire servizi e processi IT con agilità in ambienti ibridi
• CyberRes - per governare e gestire la sicurezza di identità, dati e applicazioni
• Predictive Analytics - per analizzare dati e informazioni e agire velocemente

Queste soluzioni colmano il divario tra le tecnologie esistenti ed emergenti, rendendo possibile innovare più velocemente e con meno rischi nella corsa verso la trasformazione digitale.

Micro Focus Italiana S.r.l.
Viale Sarca, 235
20126 Milano (MI)
Telefono: 02 3663 4900
www.microfocus.com


Smartesting

Soiel International

Soiel International nasce nel 1980 con il periodico Office Automation tra i primi magazine dedicati alla divulgazione tecnicospecialistica del neonato scenario dell’Information & Communication Technology.

L'offerta editoriale si amplia con Officelayout, la rivista per progettare, arredare e gestire lo spazio ufficio; con il magazine Executive.IT, bimestrale destinato al top management aziendale e realizzato in collaborazione con Gartner, primaria società a livello mondiale nella consulenza ICT e con il tabloid Innov@zione.PA, rivolto all'applicazione delle nuove tecnologie nella Pubblica Amministrazione centrale e locale.

Nel 1993 nasce la Divisione Eventi attiva nell'organizzazione di Seminari, Convegni e Mostre. Punto di forza dell'attività è la possibilità di appoggiarsi a redazioni competenti in grado di declinare un messaggio tecnologico in un tema di carattere divulgativo, oltre al forte impulso promozionale dato da un'ampia e interessata base di lettori delle riviste. L'attività convegnistica cresce e si sviluppa con successo arricchendo il database dei lettori delle riviste e contribuendo in maniera significativa alla creazione di un dialogo costante fra Soiel International e il pubblico dei lettori e dei partecipanti ai convegni.

Per rispondere all'esigenza di una formazione più approfondita nasce nel 2000 l'attività dei Corsi, sviluppata in partnership con società di consulenza ed esperti dei differenti settori. Successivamente rivolge lo sguardo anche alle nuove formule di comunicazione online realizzando una piattaforma di erogazione contenuti video e editoriali sul web.


Come partecipare agli eventi

Per informazioni sulle modalità di adesione in qualità di Sponsor o Espositore scrivere a: sponsorship@soiel.it
Le informazioni sulle modalità di adesione come visitatore sono riportare sulla specifica scheda evento