Mobile Business Experience 2013

Formula fisici

MILANO, 27/03/2013

Mobile Business Experience

La mobility nel business: aumenta il coinvolgimento dei clienti, dà più rapidità ai processi, ma deve essere ben governata.

Per informazioni: Carlotta Di Falco
carlotta.difalco@soiel.it - 02 26148855

Argomenti Trattati:


- Come si possono realizzare delle esperienze di acquisto o di fruizione di servizi su piattaforme mobili più coinvolgente per clienti e utenti?

- Come si assicura un elevato standard di sevizio nella Customer Experience su piattaforme mobili?

- Quali risultati hanno ottenuto le aziende che hanno implementato una Customer Experience innovativa e di qualità su piattaforme mobile?

- Come posso aumentare la qualità della relazione tra clienti, fornitori e partner utilizzando le piattaforme mobile?

- Che benefici porta la collaborazione tra diverse persone realizzata su piattaforme mobile nei processi aziendali?

- Quali nuove opportunità emergono dall’utilizzo delle piattaforme mobile nei contesti di saleforce e workforce automation?

- Come si applicano le policy di sicurezza aziendali sui nuovi device?

- Che grado di flessibilità viene assicurato dalle piattaforme di Mobile Device Management?

- Come le soluzioni per la mobility oggi disponibili assicurano un supporto soddisfacente alle necessità delle imprese?
 

8.45 Registrazioni dei partecipanti

9.30 Benvenuto apertura dei lavori

9.40 Mobile Business Key Trends 2013
Monica Basso, Research Vice President di Gartner

10.00 MOBILE CUSTOMER EXPERIENCE
Durante la conversazione i Vendor ci forniranno tutte le risposte a tematiche quali:

• Conoscenza delle esigenze del cliente mobile. Visione su evoluzione relazione azienda/cliente. Fattori fondamentali per una customer experience di qualità.

• Convergenza social e mobile. Real time. Il trattamento e la gestione del dato relativo all’esperienza del cliente. Mobile marketing.

• Misurazione della soddisfazione del cliente. Il ritorno degli investimenti.

La “voce dell’utente” è rappresentata Diego De Renzis, Responsabile Sistemi Informativi di The Space Cinema

I tre Vendor saranno rappresentati da:

• Paolo Bergamini, Business Solutions Director – Genesys
• Elisabetta Sacilotto, Senior Channel Sales Manager – Nokia
• Alessandro Cobelli, Regional Sales Leader Integrated Marketing Management– SAS


11.30 Coffee break e visita all’area espositiva


12.00 MOBILE COLLABORATION EXPERIENCE

Durante la conversazione i Vendor ci forniranno tutte le risposte a tematiche quali:


• La visione a medio termine sulla mobility nelle aziende. L’impatto della business collaboration in mobilità, change management. Processi coinvolti oltre a quelli tipici (sales force automation).

• L’adozione del video nei processi aziendali. La definizione del giusto compromesso tra qualità e costi della mobility in azienda.

• Device: da moda a reali strumenti di produttività. Affidabilità e sicurezza dei dati nei contesti di business collaboration in mobilità.

• I requisiti per iniziare un progetto. Garanzie su affidabilità e fruibilità del servizio e delle soluzioni.


La “voce dell’utente” è rappresentata da Alessandro Annese, HR Director Commercial Operation di Indesit Company


I tre Vendor saranno rappresentati da:

• Alessio Banich, Solution Specialist Manager - BlackBerry

• Daniele Cardesi, Sales Head Office - S2E/TangoE

• Fabio Tessera, General Manager - Vidyo


13.30 Lunch e visita all’area espositiva


14.30 GOVERNARE IL MOBILE BUSINESS

Durante la conversazione i Vendor ci forniranno tutte le risposte a tematiche quali:


• Byod: la situazione in Italia. Governo dell’invasione di smartphone e tablet. Eterogeneità dei device. Strategie di integrazione con i sistemi informativi.

• Aspetti di sicurezza. Gestione utenti ‘ospiti’. Applicazioni policy aziendali. Coinvolgimento ufficio legale.

• TCO e gestione dei device mobili. Scenario futuro mobility in azienda.


La “voce dell’utente” è rappresentata da Mirko De Dominicis, IT Infrastructure Manager di Penny Market Italia

I tre Vendor saranno rappresentati da:

Massimo Freguglia, Senior Security Consultant - Aditinet Consulting
• Federico Riboldi, Business Programs Manager - Fujitsu Technology Solutions
• Walter Narisoni, Sales Engineer Manager  - Sophos

16.00 Chiusura dei lavori

Le tre tavole rotonde saranno moderate da Ruggero Vota, Capo Redattore di Office Automation.

   

Location: Auditorium Regione Lombardia
Indirizzo: Piazza Città di Lombardia, 1
CAP: 20124
Città: Milano (MILANO)
Sito web: http://www.regione.lombardia.it/cs/Satellite?c=Page&childpagename=Regione%2FRegioneLayout&p=1213273365579&pagename=RGNWrapper&cid=1213273365579

L'auditorium di Palazzo Lombardia è stato intitolato a Giovanni Testori, uno dei maggiori esponenti della cultura contemporanea lombarda, un modo per ricordare in maniera tangibile il grande artista che è stato pittore, scrittore, poeta, regista, attore e critico d’arte.
Aditinet Consulting

Aditinet Consulting è un system integrator focalizzato su temi e tecnologie innovative in ambito Networking e Security di reti e applicazioni; l’offerta è studiata ed indirizzata alla grande impresa pubblica e privata ed al mercato ISP/Telco che maggiormente percepiscono la Security come abilitante allo sviluppo del business e che richiedono sistemi con elevato uptime ed elevate capacità.
L’offerta di Aditinet Consulting si estende dalla consulenza nella fase di definizione dei requisiti, alla consulenza circa le best practice di settore, alla progettazione di soluzioni e sistemi complessi sino alla loro fornitura chiavi in mano. Tali sistemi si inseriscono nella maggior parte dei casi in ambienti operativi critici.

Aditinet ha consolidato negli utlimi due anni un’ampia e specifica esperienza nel campo del Mobile Device Management, ovvero nei servizi per la corretta gestione di dispositivi mobili come tablet, palmari, cellulari di ultimissima generazione da parte dell'azienda e in relazione alle sue risorse interne, indispensabile oggi grazie al fenomeno della consumerizzazione e del BYOD.
Il servizio di Assistenza Tecnica in tutte le aree di competenza, che è uno dei fattori che hanno contribuito a determinare la crescita costante anno dopo anno dell’azienda, si basa su un forte team di specialisti certificati dai vendor di riferimento; il servizio è basato su alcuni centri sul territorio nazionale con una capacità di reazione 7x24 completa il quadro delle capacità tecniche dell’azienda.

L’azienda ha le proprie sedi primarie a Roma, Agrate Brianza (Milano), e Padova.

Aditinet Consulting - Viale Odone Belluzzi, 57 - 00128 Roma - tel. 06 45439252 - fax 06 45439253 - www.aditinet.it

 


Aerohive

Aerohive Networks riduce i costi e la complessità delle reti attuali con soluzioni Wi-Fi e di routing distribuite basate sul cloud per imprese e aziende di medie dimensioni, anche con filiali e telelavoratori.

La premiata architettura Wi-Fi di controllo cooperativo Aerohive, la gestione di rete basata sul cloud pubblico o privato e le soluzioni di routing e VPN consentono di eliminare controller costosi e singoli punti di errore.

Tutto ciò garantisce ai clienti affidabilità mission critical con sicurezza granulare e imposizione dei criteri, per iniziare da piccolo installazioni ed espandersi senza limiti.

Aerohive è stata fondata nel 2006 e ha il proprio quartier generale a Sunnyvale, California.

Gli azionisti societari includono Kleiner Perkins Caufield & Byers, Lightspeed Venture Partners, Northern Light Venture Capital e New Enterprise Associates, Inc.

Aerohive Networks Europe - The Court Yard 16-18 West Street – Farnham Surrey, GU9 7 DR (UK) - tel. +44 (0) 1252 736590 - fax +44 (0) 1252 711901 - www.aerohive.com


AirWatch

Con più di 14.000 clienti nel mondo, AirWatch by VMware è il leader nella gestione mobile. La piattaforma AirWatch include i leader nel settore per dispositivi mobili, posta elettronica, applicazioni, contenuti, e soluzioni di gestione del browser. Aziende possono implementare queste soluzioni su ogni tipo di dispositivo e tipologie d’uso, inclusi la completa EMM per distribuzioni aziendali e di line-of-business, e su soluzioni containerizzate per i programmi BYOD (Bring Your Own Device). Acquisita da VMware nel febbraio 2014, AirWatch ha sede ad Atlanta e on-line su www.air-watch.com. VMware ha sede a Silicon Valley e on-line su www.vmware.com.


AirWatch by VMware

Phoenix House
202 Elder Gate
Milton Keynes
MK9 1BE
United Kingdom
+44 1908 557 700
sales@air-watch.com
www.air-watch.com


BlackBerry

BlackBerry, leader mondiale per le innovazioni nel settore wireless, ha rivoluzionato l’industria della telefonia mobile fin dalla sua introduzione nel 1999. Oggi, l’obiettivo di BlackBerry è quello di ispirare il successo nei suoi diversi milioni di utenti in tutto il mondo espandendo sempre più i confini delle esperienze offerte dalla tecnologia mobile. Fondata nel 1984 e con sede principale a Waterloo, in Ontario (Canada), BlackBerry ha sedi operative in Nord America, Europa, Asia Pacifico e Sud America. BlackBerry è quotata al NASDAQ (NASDAQ: BBRY) e alla Borsa di Toronto (TSX: BB).
BlackBerry offre soluzioni complete per la gestione dell’Enterprise Mobility, a partire da BlackBerry Enterprise Service (BES) 10, la soluzione integrata che pone le basi sull’esperienza più che decennale di RIM nel campo dell’Enterprise Mobility Management (EMM) e sulla storia di BlackBerry Enterprise Server, la soluzione di mobility più diffusa al mondo. BlackBerry Enterprise Service 10 offre servizi di mobile device management, di gestione delle applicazioni mobile e di connettività mobile sicura, offrendo una soluzione efficiente, affidabile e altamente scalabile ai clienti business, con la flessibilità di gestire i propri dispositivi mobili come vogliono, grazie ad un controllo granulare basato sul gran numero di policy IT messe a disposizione degli amministratori di sistema. BES 10 Supporta i device personali (BYOD – Bring Your Own Device), quelli aziendali e gli ambienti misti costituiti da terminali BlackBerry e di altro tipo, fornendo la gestione di tutti i dispositivi, la gestione delle app mobili, e un accesso sicuro ai dati aziendali attraverso un’unica e intuitiva console web-based. Supporta inoltre la tecnologia BlackBerry® Balance™, che è in grado mettere in sicurezza i dati e le applicazioni aziendali presenti sui dispositivi BlackBerry e di separarli da quelli personali.
BlackBerry Balance è integrata anche in tutti i device BlackBerry 10, la piattaforma ri-progettata, ri-programmata e re-inventata che crea una nuova ed unica esperienza di mobile computing. BlackBerry 10 mantiene le caratteristiche migliori della tradizione BlackBerry per la sicurezza e per il business, offrendo un’esperienza più veloce e intelligente, che si adatta continuamente alle esigenze di ogni utente: ogni funzione, ogni gesto, ogni dettaglio di BlackBerry 10 è progettato per essere sempre connessi in movimento.
L’impegno di BlackBerry nel disegnare il futuro della mobility è testimoniato inoltre dall’impegno nello sviluppo di tecnologie all’avanguardia come l’NFC (Near Field Communication) per il supporto dei servizi di mobile payment e lo scambio di informazioni: grazie alla leadership riconosciuta nel campo della sicurezza e della protezione dei dati in mobilità BlackBerry può vantare progetti innovativi condotti in tutto il mondo e le certificazioni ricevute da Visa e Mastercard per il mobile payment.

Per maggiori informazioni: www.blackberry.com.
 


Citrix

Citrix offre la tecnologia per costruire digital workspace sicuri che permettono alle persone di lavorare al meglio da ogni luogo.

Le nostre tecnologie sono leader di mercato per il Desktop as-a-Service (DaaS), App Delivery and Security e per le Work Solutions e offrono un’esperienza di workspace sicura e trasparente con ogni dispositivo di accesso, rete e da ogni luogo. 

In più di 100 nazioni, aiutiamo 400.000 clienti e i loro 100 milioni di utenti a vivere il loro mondo del lavoro in costante trasformazione e a modernizzare il loro IT, in modo da essere pronti, per qualunque evoluzione futura.


Econocom

Fondato 37 anni fa, Econocom è oggi il primo Gruppo europeo indipendente nella gestione delle infrastrutture informatiche e di telecomunicazione. Grazie alla complementarietà dei propri ambiti di competenza (distribuzione, locazione, servizi IT e per le telecomunicazioni) e all’originale gamma di soluzioni per l'industrializzazione dei processi aziendali, Econocom accompagna le aziende nell’innovazione.

Quotato dal 1986 presso l'indice NYSE Euronext a Bruxelles e unico Apple Systems Integrator italiano con massima copertura europea, Econocom è presente in 17 Paesi con una forza lavoro di 3.700 dipendenti per un fatturato consolidato 2012 di 1.5 milioni di euro e significative prospettive di crescita.

Grazie alla soluzione “pay per use” Everpad, Econocom è in grado di affiancare e assistere qualunque azienda nel design e nell’implementazione di un progetto globale di mobilità ottimizzando i processi strategici di business grazie all’adozione di tecnologie e architetture di nuova generazione.

Econocom International Italia - via Marcello Nizzoli 8 - 20147 Milano - tel. 02336261 - fax 0233626493 - www.econocom.com 


Exclusive Networks

Exclusive Networks è il distributore a valore aggiunto che accelera l'ingresso sul mercato e la crescita per le tecnologie innovative di sicurezza informatica, networking ed infrastruttura. 
I vendor e i partner rivenditori possono affidarsi ad Exclusive Networks per incrementare le opportunità di business e fatturato nel settore della Enterprise Technology sempre in costante evoluzione. Exclusive Networks li supporta grazie alla combinazione di consulenza commerciale qualificata, supporto tecnico specialistico e consolidata struttura marketing.
Il ruolo di Exclusive Networks va oltre il concetto tradizionale di VAD ridefinendo il valore e creando differenziazione. Questo nuovo approccio lo chiamiamo “Distribuzione Disruptive”. Exclusive Networks è una divisione del Gruppo Exclusive.


 


Fujitsu

Fujitsu è il primo fornitore europeo di infrastrutture IT. Presente in tutti i principali mercati in Europa, Medio Oriente, Africa e India, la società si rivolge alle aziende di grandi, medie e piccole dimensioni. Fujitsu conta circa 13.000 dipendenti impegnati a proporre un’offerta integrata di soluzioni, servizi e prodotti in grado di supportare i clienti nella scelta dell’infrastruttura IT e nel modello di delivery più adatto alle loro esigenze. Fujitsu fa parte di Fujitsu Group, quarto fornitore di prodotti e servizi IT a livello mondiale (fonte: Gartner, 2011) e globalmente terzo player nel mercato dei servizi (fonte: Gartner, 2011), supporta con le proprie soluzioni tecnologiche clienti di 100 Paesi, avvalendosi di 170.000 dipendenti.
Fujitsu crede fermamente nella Ricerca e Sviluppo come punto di partenza per creare valore e nuovi benefici per i propri clienti. L’azienda investe, nel concreto, oltre il 5% del proprio fatturato globale in attività di Ricerca e Sviluppo, mentre nei laboratori in Giappone, Stati Uniti, Europa, Cina e Germania lavorano circa 1.500 ricercatori e 14.000 sviluppatori di prodotto.
Nei piani di crescita e sviluppo di Fujitsu Group, Fujitsu è responsabile delle strategie globali di sviluppo e commercializzazione dei server PRIMERGY.
Dynamic Infrastructures è la strategia che guida Fujitsu nel proporre sul mercato le proprie soluzioni.
Alla base vi è la volontà di rispondere con una proposizione chiara e definita alla richiesta dei clienti di avere un’infrastruttura sempre più dinamica, flessibile, scalabile, facilmente gestibile e, non da ultimo, condivisa.
L’approccio Dynamic Infrastructures crea un vantaggio per il cliente che può contare su un portafoglio completo di prodotti, soluzioni e servizi IT che si estende dai sistemi client alle soluzioni per i Data Center, dalle infrastrutture gestite (Managed Infrastructure) fino alle infrastrutture erogate sotto forma di servizio (Infrastructure-as-a-Service).
Forte di consolidate competenze nell’hardware, Fujitsu ha mosso i primi passi nella dimensione del Cloud Computing partendo dall’elemento infrastrutturale. Dall’inizio del 2010, i clienti di Fujitsu possono infatti utilizzare risorse di calcolo e spazio Storage direttamente sul Cloud, a seconda delle loro necessità, attraverso un modello “Infrastructure as a Service”. A questo proposito Fujitsu Group ha aperto due nuovi Data Center di ultima generazione in Germania e in Gran Bretagna. Secondo stime interne, entro il 2015 il Cloud Computing genererà circa il 30% delle attività di Fujitsu, obiettivo che sarà raggiunto anche grazie a un sostanziale contributo di Fujitsu.
Fujitsu è uno dei Global SAP Technology, Hosting and Service Partner esistenti al mondo. I servizi sviluppati per l’hosting di infrastrutture SAP permettono alle aziende di allineare le esigenze IT strategiche con la capacità del Data Center, aiutando a superare i colli di bottiglia operativi. Fujitsu è in grado di proporre a livello mondiale una configurazione di piattaforma certificata da SAP per la tecnologia SAP HANA, offrendo ai clienti un’infrastruttura ottimizzata e incentrata sui server PRIMERGY e sulle soluzioni storage e di rete ETERNUS di Fujitsu. Le soluzioni infrastrutturali nel mondo della Business Intelligence come HANA permettono di accedere, modellare e analizzare dati provenienti da applicazioni transazionali e analitici in tempo reale, sfruttando la velocità dell’elaborazione in-memory.
I clienti possono avvalersi delle competenze SAP presenti all’interno del network globale di centri di delivery Fujitsu, una rete di strutture completamente integrate nell’offerta.

Fujitsu
Centro Leoni - Palazzo A
Via Spadolini 5
20141 MILANO
www.fujitsu.com/it
e-magazine: www.tech4green.it


Genesys

Genesys – il principale provider mondiale di applicazioni e servizi abilitanti i processi di customer care – si pone come obiettivo principale quello di rendere le aziende in grado di offrire ai propri clienti una customer experience di elevata qualità, in linea con la mission aziendale: “Save the World from Bad Customer Experience”.

Con più di 2.000 clienti in 80 diverse nazioni, Genesys possiede caratteristiche uniche rispetto ai competitor grazie al suo modello di integrazione aperto che permette di essere indipendente dalle soluzioni con cui interlavora quali, ad esempio, piattaforme di trasporto della voce, sistemi operativi, ambienti database, sistemi di virtualizzazione e diffusione del software.

Ulteriore elemento distintivo è costituito dalla profonda attitudine all’innovazione non soltanto tecnologica, ma soprattutto orientata all’evoluzione della qualità dei servizi di customer care. Genesys è l’unica suite applicativa abilitante tali processi che permette di correlare interazioni eterogenee in un’unica sessione di dialogo, gestendo le conversazioni tra aziende e utenti in modo strutturato e consentendo di modellare e analizzare le politiche e i criteri con cui i clienti e organizzazioni si relazionano.

Grazie alle applicazioni della suite Genesys oggi vengono gestite oltre 100 milioni di interazioni ogni giorno, integrando anche i processi di back office e aiutando le aziende a offrire una Customer Experience personalizzata e cross-channel.

Genesys permette di utilizzare in modo dinamico ed efficiente tutte le risorse aziendali coinvolte nei processi di Customer Relationship Management, in primo luogo quelle più preziose quali gli agenti e gli esperti connessi anche attraverso device mobili.

Genesys, azienda nata come provider di applicazioni per abilitare Contact Center e servizi IVR (Interactive Voice Response), oggi arricchisce il suo portafoglio con soluzioni in grado di sfruttare le nuove semantiche comunicazionali introdotte dalla diffusione del Web, dai Social Network e dalle applicazioni su device mobili.

Grazie alle sue soluzioni è inoltre possibile realizzare un Contact Center esteso, in grado di integrare nei processi di Customer Care anche gli ambienti e le risorse di back-office, offrendo ai clienti una visione completa, priva di barriere comuni al Customer Care. Questo nuovo fronte d’innovazione sui canali di accesso ai servizi di orchestration ha introdotto un consistente cambiamento nelle componenti applicative di reportistica real-time e storica, oggi in grado di integrarsi ai modelli di business intelligence strategici.

Genesys è in grado di abilitare servizi di Contact Management Cloud-enabled introducendo inoltre criteri di licensing flessibili, ideali per il mondo Hosted e SaaS.

Genesys Telecommunications Italy - Via Torri Bianche, 7 Edificio Faggio-6 piano - 20871 Vimercate (MB) - tel. 0294751800 - www.genesyslab.com/it/index.aspx


Intel

Intel è un’azienda leader di settore che crea tecnologia in grado di cambiare il mondo, rende possibile il progresso globale e arricchisce la vita delle persone. Si impegna costantemente, ispirata dalla Legge di Moore, per portare avanzamenti nella progettazione e nella produzione di semiconduttori che aiutano i clienti ad affrontare le loro sfide più grandi. Intel sprigiona la potenza dei dati per trasformare in meglio le imprese e la società, integrando intelligenza nel cloud, nella rete, nell’edge e in ogni tipologia di dispositivo informatico.

Per sapere di più sulle innovazioni di Intel, è possibile visitare i siti web newsroom.intel.it e intel.it.


Intesys Networking

Intesys Networking nasce nel 2000 come spinoff di Intesys, società presente sul mercato dal 1995 in ambito web.
L’offerta è concentrata nell’ambito di servizi infrastrutturali e si è recentemente arricchita con la proposta di un innovativo servizio di videoconferenza chiamato QuiVIDEO che l’azienda propone oggi in cloud.
L’offerta di servizi in outsourcing in ambito ICT riguarda connettività ad alta affidabilità, sicurezza gestita, servizi in cloud e rappresenta l’evoluzione dell’approccio di Intesys Networking al mercato, con l’obiettivo di essere un partner innovativo di aziende e organizzazioni evolute.

Intesys Networking - Via Roveggia 122 A - 37136 VERONA - tel.0458205513 - fax.045503604 - www.inetworking.it
 


Nokia

Creiamo  le reti e le tecnologie cruciali per connettere l'intelligence globale attraverso imprese, città, supply chain e società. 
Grazie all’impegno volto all'innovazione, guidato dai pluripremiati Nokia Bell Labs, offriamo reti ai limiti della scienza per mobile, infrastrutture, cloud e tecnologie abilitanti.
Aderendo ai più elevati standard di integrità e sicurezza, contribuiamo a creare le capacità necessarie per un mondo più produttivo, sostenibile e inclusivo.

Per tutti gli aggiornamenti, visitate www.nokia.com o seguiteci su Twitter @nokia

Nokia Solutions and Networks Italia S.p.A.
Piazzale Biancamano, 8
20121 Milano - Italia


Panasonic

Panasonic
Panasonic Corporation è leader mondiale nello sviluppo e nella produzione di prodotti per l’elettronica di consumo e nell’offrire ai clienti soluzioni di elettronica, sicurezza abitativa, automotive e B2B. L’azienda, che ha festeggiato il suo 100° anniversario nel 2018, è cresciuta a livello globale ed oggi è attiva attraverso 528 società sussidiarie e 72 aziende consociate in tutto il mondo, registrando ricavi netti pari a 61,9 miliardi di euro nell’esercizio conclusosi il 31 marzo 2020. Attraverso il continuo impegno nel perseguire valore attraverso l’innovazione in tutte le sue divisioni di business, l’azienda ha come obiettivo quello di creare per i suoi clienti “a better life and a better world”. Per maggiori informazioni su Panasonic: https://www.panasonic.com/global 
Panasonic System Communications Company Europe (PSCEU)
Con oltre 500 dipendenti, esperti nella progettazione ingegneristica e abilità di project management a livello globale e più di 10.000 partner certificati in Europa per le nostre soluzioni e tecnologie, Panasonic Business offre capacità senza eguali ed è leader in molti settori. Il nostro ampio portafoglio di servizi, soluzioni e prodotti comprende ad esempio telecamere di sicurezza, centrali telefoniche PBX, telecamere professionali, proiettori, grandi display e computer portatili rugged. Inoltre, disponiamo di un team dedicato a supportare lo sviluppo di soluzioni aziendali più complesse, grazie a sistemi tecnologici evoluti per i settori della logistica, del retail, delle utility e dei trasporti. La nostra missione è quella di migliorare la vita lavorativa dei professionisti e di aiutare l’efficienza e le prestazioni delle loro aziende per il loro successo. Per ulteriori informazioni, visita: https://business.panasonic.it/soluzioni-per-la-comunicazione/chi-siamo

Panasonic Italia branch of Panasonic Marketing Europe
Viale dell’Innovazione, 3
20126 Milano
tel. 02 6788454 - fax 02 6788314
www.panasonic.it


S2E

S2E è una Business & Technology consulting company che, dal 2008, presta quotidianamente sapere e saper fare a realtà industriali e società di servizi italiane ed internazionali, pubbliche amministrazioni ed enti investendo sul saper essere dei suoi professionisti: rigorosi, empatici, leali, comunicativi, responsabili, risoluti e risolutivi.

S2E è knowledge, skills & attitude: studio, investigazione, comprensione; esperienza, competenza, abilità; dedizione, talento, valore.

Il know-how si acquisisce, l'attitude no. S2E nasce dalla passione, ed è grazie alla passione dei suoi 250 consulenti che la Società può incessantemente evolvere, maturare, progredire. In netta controtendenza rispetto all'andamento dei mercati, Solutions to Enterprises è cresciuta e continua a crescere ai ritmi pianificati, creando occupazione e ricchezza da reinvestire in ricerca e sviluppo.

Orientata all’Innovazione ed al Cost Saving, forte di un Lab interno e di collaborazioni con importanti Istituti di Ricerca, S2E opera meticolosamente e col sorriso di chi ha il privilegio di affrontare ogni giorno le sfide poste dal lavoro che ama.

Attraverso l'implementazione di modelli operativi realmente sostenibili, Solutions to Enterprises risponde alle esigenze dei mercati Finance, Telco & Media, Pharma, Energy & Utilities ed Industry forte di 3 Unità Operative specializzate per linee d'offerta: Action, dedicata alla Customer Advisory; Sparkle, dedicata alle aree Infrastructure & Security; Tesla, votata allo Sviluppo e alla System Integration. Solutions to Enterprises incoraggia, coadiuva e rende fertile il dialogo tra Business ed Information technology nella prospettiva di liberare valore tangibile per tutti gli stakeholders: Clienti, Collaboratori, Finanziatori, Partner, Fornitori e Collettività.

La B.U. Tesla è votata allo sviluppo operativo e all'integrazione. Avvalendosi della metodologia agile affronta la progettazione open source e commercial: dai tool di Data integration alle applicazioni iOS/Android, dallo scouting & tuning dei più performanti prodotti dedicati alla Business Intelligence ai servizi di web consulting. Il focus sulla best practice indica una costante tensione alla qualità che passa per rigorose procedure di documentazione e charting capaci di mantenere i processi fluidi e trasparenti. A fronte di un'esperienza e di una conoscenza verticali su molteplici piattaforme e processi, Tesla tende a fornire la migliore soluzione implementabile, offrendo all'utente la possibilità di accedere a ciò che serve quando lo vuole e, in ottica cloud & mobile, ovunque ne abbia bisogno.

La B.U. Sparkle analizza le esigenze del Cliente per migliorare l'efficienza delle tecnologie di supporto al raggiungimento di obiettivi strategici, proponendosi quale partner qualificato per l'erogazione di servizi e soluzioni best of breed orientati all'innovazione nel campo del Mobile management e della Sicurezza dei dati.

Sparkle eroga servizi di supporto e delivery e fornisce prodotti per le infrastrutture e la sicurezza: supporto avanzato per la realizzazione e la manutenzione di sistemi LAN, WAN, Intranet ed Extranet, VoIP&IPT, Unified Communication, Network Management e Remote Monitoring.

La Business Unit Action racchiude i frutti delle esperienze maturate da S2E nei percorsi di progetto e consulenza. L’imperativo è consolidare, valorizzare e far evolvere competenze attorno ad ambiti chiave per la determinazione del Valore portato al Cliente.

Le tematiche sulle quali è posta maggiore attenzione comprendono: la valutazione del rischio, la comunicazione, il controllo delle aspettative e del Valore prodotto durante la gestione del progetto (Project management office); la sicurezza degli ambienti informatici (Security governance awareness); la qualità del software generato ovvero commissionato dal Cliente a terzi (Software quality assurance) e, per finire, lo sviluppo e l'adozione di processi IT allo scopo di massimizzare il Valore portato dagli investimenti tecnologici (Business process consultancy). Sono molti i fattori di rischio che concorrono a deteriorare l'efficacia degli investimenti aziendali, compresi quelli in ambito IT.

Il compito di S2E è fornire al Cliente, tramite un supporto progressivo, strumenti e consulenza utili ad orientarlo nell'adozione di alcune scelte tecnologiche o di processo votate alla creazione di Valore tangibile e misurabile, e quindi volte alla piena soddisfazione delle necessità e delle ambizioni espresse dalla Committenza. Per tradurre l'esperienza in Valore, trasformando l'Advice in applicazione, occorrono una visione comune, ascolto, fiducia e collaborazione nella prospettiva di integrare i molteplici flussi che regolano Business, IT ed organizzazione.

S2E solutions to enterprises - Via Rosso di San Secondo 1/3 - 20134 Milano -tel. 0274810141 - fax 0274811420 - www.solutions2enterprises.com


SAS

I consumatori di oggi – con i loro tablet, iPad e tutti gli altri dispositivi mobili – chiedono flessibilità e velocità su tutti i canali e in tutte le aree geografiche. I loro mondi ormai non hanno più confini e la loyalty ora si guadagna al millisecondo.
Il marketing, sia di massa, che diretto, online o social, deve rinnovarsi: uscire dalle strategie di canale predefinite e riformulare il proprio approccio in base ai pattern di comportamento di clienti e prospect, secondo una logica non solo multicanale, ma soprattutto “cross canale”, ovvero sfruttando e guidando la customer journey dei clienti, così come la vogliono loro.
Per fare ciò sono necessarie una strategia e un'infrastruttura che fornisca dati significativi provenienti dai diversi punti di contatto. Tale strategia deve anche supportare un flusso di dati dinamico e real time su canali online e offline.
Si deve quindi andare oltre il marketing multicanale. Si tratta di un processo decisionale integrato, dinamico e ottimizzato:

Integrato perché tutti i canali operano in sincronia l'uno con l'altro – sia online che offline. Ciascuno ha la capacità di ricevere e agire su nuove informazioni utilizzando le conoscenze esistenti. Per esempio, se un cliente visita il sito e visualizza informazioni sui prodotti della linea di credito quando gli è appena stato inviato un messaggio e-mail con l'offerta per una carta di credito, l'importanza di tale interazione è evidente. Quindi, quando dovesse chiamare ponendo domande, l'addetto al servizio clienti dovrà disporre di informazioni in tempo reale che lo aiutino a formulare la migliore conversazione (non necessariamente proposta commerciale), basata sulle esigenze del cliente e sul profilo di credito aggiornato.

Dinamico e ottimizzato perché è possibile agire in tempo reale sulle informazioni in arrivo – ricevute in qualunque modo – e intraprendere azioni immediate. Ottimizzato perché il marketing può isolare l'offerta / azione / conversazione migliore fra tutti i possibili prodotti, servizi e prezzi mediante la soluzione SAS Marketing Optimization. Si possono utilizzare tutti i modelli analitici e le regole di business esistenti, come pure riconoscere ed operare su modelli nuovi.
Quindi, quando si verificano variazioni di business, le regole non devono essere riscritte; non devono essere creati o ricostruiti modelli. Anziché gestire una biblioteca di centinaia di modelli di propensione e di regole di business, il marketing può fare affidamento sull'intelligence dinamica e analitica per trovare pattern emergenti in dati non ancora analizzati.

L'ecosistema marketing in azione
Com'è il processo decisionale integrato, ottimizzato e dinamico nella vita reale?
Se siete un rivenditore e un cliente visita il vostro sito web per commentare una nuova linea di moda per preadolescenti e pone una domanda su un ordine recente, voi sapete chi è il cliente, la sua influenza social, il numero di follower e la cronologia dei suoi acquisti. Rispondete quindi alla domanda, affrontate il problema e proseguite con un'offerta personalizzata per le sue specifiche esigenze.
Se siete un’azienda di telecomunicazioni e i vostri clienti visitano il vostro sito web o i vostri negozi per avere informazioni sui piani tariffari dei cellulari, potete individuare il modello emergente, riconoscere che un competitor ha di recente lanciato una promozione e controbattere rapidamente con un'offerta di customer retention che eviti il churn incombente.
Supportare questa vision richiede un ecosistema di marketing in grado di orchestrare tempestivamente le informazioni in nostro possesso (dati e conoscenza analitica) con l’azione.
Proprio come i clienti si muovono liberamente fra canali, prodotti, servizi e concorrenti, lo stesso dovrebbe fare il marketing creando un’infrastruttura intelligente che possa storicizzare il contatto con tali clienti, riconoscerli ovunque e in qualunque momento compaiano – e sfruttare al massimo ogni interazione.


SAS è la maggiore società di software e servizi di Business Analytics e la più grande società indipendente nel mercato della Business Intelligence, con oltre 13.400 dipendenti e un fatturato globale di 2,870 miliardi di dollari. Il 25% dei ricavi annuali vengono reinvestiti in Ricerca e Sviluppo.
SAS mantiene da 37 anni un trend di crescita e di redditività ininterrotto fin dalla sua fondazione.
Attraverso soluzioni innovative fornite nell’ambito di un framework integrato e con oltre 60.000 installazioni, SAS aiuta le imprese a migliorare le performance e a veicolare valore supportando i manager nel prendere decisioni migliori in tempi brevi.
SAS fornisce dal 1976 alle aziende di tutto il mondo THE POWER TO KNOW®. In Italia dal 1987, oggi ha una struttura di oltre 300 persone operative nelle sedi di Milano, Roma, Mestre e Torino.

SAS - Via Darwin 20/22 - 20143 Milano - te.l 02 831341 – N. Verde 800 012921 - fax 02 58 113 640 - www.sas.com/italy


Sophos Italia

Multinazionale leader nella sicurezza di ultima generazione, Sophos protegge più di 400.00 aziende di ogni dimensione in oltre 150 paesi dalle minacce informatiche più avanzate.
Sviluppate dai SophosLabs – team di ricerca globale – le soluzioni di sicurezza cloud-native e con AI integrata proteggono endpoint, server, device mobili e reti dalle minacce sempre più evolute, incluse violazioni automatizzate, ransomware, malware, exploit, furto di dati, phishing e molto altro. La pluripremiata Sophos Central, piattaforma di gestione in cloud, integra l'intero portafoglio di soluzioni Sophos incluso Intercept X e il firewall di ultima generazione XG in un unico sistema di sicurezza sincronizzata.
I prodotti Sophos sono disponibili esclusivamente attraverso un canale globale di oltre 53.000 partner e MSP (Managed Service Provider). L'innovativa tecnologia di Sophos è resa disponibile anche agli utenti domestici grazie a Sophos Home.
La sede dell'azienda è a Oxford, nel regno Unito.
Per ulteriori informazioni: www.sophos.it

SOPHOS ITALIA
Corso Europa, 2
20122 Milano
Telefono: 02 9475 9800
sales@sophos.it

  

Vidyo

La tecnologia deve essere invisibile. Quando le persone salgono su un aereo, non pensano alla propulsione a reazione né pensano alla coppia quando guidano un’auto. Perché, quindi, dovrebbero preoccuparsi della latenza, della resistenza all’errore e dell’attraversamento del firewall durante una videoconferenza?
La comunicazione video deve essere semplice, naturale e universale – proprio come inviare un’e-mail. Deve poter funzionare con qualsiasi tipo di dispositivo, essere supportata su ogni rete disponibile ed essere accessibile a tutti ad un prezzo conveniente. Tuttavia nel 2005, quando Vidyo™ fu fondata, queste semplici considerazioni dettate dal buon senso non venivano osservate.
Ofer Shapiro, CEO e cofondatore di Vidyo, diresse il team di progettazione al quale si deve la costruzione del primo sistema per videoconferenze che ebbe un vero successo commerciale. Egli comprese che l’adozione della videocomunicazione come strumento chiave per le attività commerciali dipendeva dalla possibilità di allineare prezzi e prestazioni alle aspettative dei clienti.
Per rispondere a questa esigenza, era necessario realizzare un’architettura completamente nuova. Era necessaria un’alternativa ai costosi sistemi basati sulle sale conferenze, che consentivano la connessione solo con sistemi simili e sfruttavano dispendiose reti dedicate; era, inoltre, fondamentale trovare un antidoto alla bassa qualità dei sistemi basati sul Web, caratterizzati da livelli di latenza e interruzioni molto fastidiosi.
Per essere davvero accessibile a tutti, la piattaforma Vidyo doveva funzionare su reti generiche (come, ad esempio, Internet). Per poter essere economicamente vantaggiosa, la piattaforma doveva essere basata su software ed essere eseguibile sull’hardware più comunemente utilizzato. Inoltre, per ottenere la più alta qualità video possibile attraverso terminali diversi, era essenziale poter disporre di un’architettura assolutamente innovativa.
La risposta arrivò con l’architettura adattiva (Adaptive Video Layering) di Vidyo, che permise alle aziende non solo di poter adottare e implementare una soluzione video senza dover aggiornare e realizzare un ricondizionamento completo della rete, ma anche di poter trarre vantaggio da questa soluzione assolutamente priva di complicazioni, che garantisce contemporaneamente prestazioni video a bassa latenza e di alta qualità. Sfruttando un nuovo standard di compressione video denominato H.264 SVC (Scalable Video Coding), in gran parte sviluppato dai membri del primo team di Vidyo, l’azienda è stata un pioniere nella tecnologia di telepresenza personale ed ha consegnato al mercato la prima piattaforma per soluzioni di videocomunicazione e collaborazione basata sullo standard SVC H.264 .
Dal momento in cui la piattaforma è stata messa in commercio, Vidyo ha costantemente ottenuto riconoscimenti del settore, attirato nuovi partner per la distribuzione e clienti prestigiosi provenienti da diversi mercati globali e guadagnato la fama di disruptive technology sia dai media che dagli esperti. L’azienda continua ad essere un riferimento per l’innovazione del settore grazie all’impegno profuso nel cercare di sfruttare il pieno potenziale della comunicazione video. Vidyo ha anche modificato radicalmente il modello commerciale delle comunicazioni video multipoint in HD, facendo dimenticare costosi hardware dedicati e reti con livelli di Quality of Service elevati. Vidyo offre invece una soluzione software a prezzi contenuti, altamente scalabile e flessibile, di facile gestione ed utilizzo, disponibile a tutti.
Vidyo continua ad aprire nuovi orizzonti della comunicazione e della collaborazione video, sempre, ovunque e su qualsiasi dispositivo connesso a Internet e alle reti senza fili.

Vidyo - Via Leopardi 1 - 20124 Milano – tel. 02 45487243 - www.vidyo.com
 


Z-scaler

The world of IT security is undergoing a transformation driven by the consumerization of the enterprise through mobile devices, cloud applications and social media.

While traditional security appliances focus on limiting the impact of these trends, Zscaler is enabling businesses to embrace innovation and BYOD securely, while delivering a superior user experience.

Zscaler is transforming enterprise security with the world’s largest Security Cloud built from the ground up to safely enable users doing business beyond the corporate network.

Zscaler’s Security Cloud processes over 8 billion transactions a day with near-zero latency to instantly secure over 10 million users in 180 countries, with no hardware or software required.

More than 3,500 global enterprises are using Zscaler today to simplify their IT operations, consolidate point security products, and securely enable their business for mobility, cloud e social media.

Zscaler (Southern Europe & Africa) - 33, rue de Berri - 75008 Paris, France - tel.+33 1 45 61 32 72 -  www.zscaler.com


Come partecipare agli eventi

Per informazioni sulle modalità di adesione in qualità di Sponsor o Espositore scrivere a: sponsorship@soiel.it
Le informazioni sulle modalità di adesione come visitatore sono riportare sulla specifica scheda evento