IoT Conference

Formula fisici

TORINO, 09/05/2018

IoT Conference

Architetture, Standard, Sicurezza e Applicazioni dell’Internet of Things

Per informazioni: Beatrice Galimberti
beatrice.galimberti@soiel.it - 02 30453322

Sponsor


In collaborazione con

Prosegue nel 2018 il cammino della IoT Conference. Dopo il via nel 2016 con la prima edizione a Milano – e le tappe di Torino, Bologna, Padova e Milano nel 2017 – il successo di interesse riscontrato da uno temi cardine di Industria 4.0 ci porta ad arricchire il programma degli appuntamenti aggiungendo la tappa di Bari. Saranno dunque 4 gli incontri in calendario nel 2018, per una copertura geografica completa delle realtà imprenditoriali e dei centri di competenza in Italia.

L’Internet delle Cose trasforma il modo in cui gli oggetti vengono costruiti, venduti e gestiti in un modo di macchine e persone connesse e interconnesse. Se con l’avvento dei sensori le macchine hanno iniziato a ‘dialogare’ tra loro, con l’IoT l’azienda si apre verso l’esterno e diventa parte integrante di un network in grado di raccogliere e fornire dati ai sistemi che li trasformano in informazioni. Ogni asset cablato o wireless può comunicare con altri asset all’interno o all’esterno dell’azienda. Per le imprese l’IoT introduce un corollario di opportunità, in termini di nuovi business, ma anche di pericoli, ad esempio sul fronte della sicurezza.

L’IoT si applica a qualsiasi contesto in ambito industria e anche alle persone attraverso sistemi werable. Alcuni ambiti di cui le scorse edizioni di IoT Conference hanno sottolineato la predisposizione all’Internet delle Cose sono la sanità, i trasporti, il building e il mondo fabbrica in tutte le fasi della produzione e poi del ciclo di vita dei prodotti. Gli appuntamenti di IoT Conference, rivolti agli utenti finali aziendali e ai soggetti della catena del valore, si prefiggono di comunicare le opportunità di business legate a un aspetto fondamentale della digital transformation che coinvolge a diversi livelli tutte le aziende senza escluderne nessuna.


DURANTE L’EVENTO SARANNO SCATTATE FOTOGRAFIE ED EFFETTUATE VIDEORIPRESE
Con la partecipazione all’evento, il pubblico acconsente all’utilizzo delle immagini da parte di Soiel International per attività di comunicazione

 
9.00 Registrazione dei partecipanti

9.40 Benvenuto e apertura dei lavori

10.00 IoT: Contesto Europeo ed impatti sul Territorio
Le iniziative promosse negli ultimi anni a livello europeo in ambito IoT hanno permesso di ottenere progressi notevoli in campo tecnologico ed applicativo ed hanno aggregato un importante ecosistema di imprese ed enti di ricerca attivi in questo settore. Partendo da questi presupposti, la Commissione Europea ha incluso l’IoT nella strategia Europea di creazione del Mercato Unico Digitale e, facendo tesoro delle esperienze maturate fino ad ora, ha identificato precise priorità di ricerca ed innovazione per gli anni a venire. In questo contesto sono numerose le opportunità per i protagonisti dell’IoT del nostro Territorio.
Maurizio Spirito, Responsaibile "Emerging Trends and Opportunities"Istituto Superiore Mario Boella di Torino

10.25 IoT: architetture, componenti, tecnologie e strumenti per costruire soluzioni sicure e performanti
Siamo nell’era dell’Internet delle cose, l’inesorabile diffusione pervasiva di Internet che abbraccerà tutto e tutti. Una rete di dispositivi intelligenti e cooperanti, dalle potenzialità illimitate, a disposizione della creatività umana per realizzare soluzioni innovative in ogni ambito sociale. È un contesto vastissimo nel quale è importante sapersi orientare avendo ben presenti i mattoni fondamentali alla base di questa importante rivoluzione tecnologica.
Giuseppe Tetti, Managing Director, NCP - Networking Competence Provider

10.50 Espandere la sicurezza per proteggere i device IoT
I cyber criminali stanno prendendo di mira i device IoT, trasformando l'Internet of Things in Internet of Threats. È fondamentale per le aziende implementare soluzioni di sicurezza che possano identificare, comprendere e proteggere le infrastrutture dall'enorme superficie di attacco creata dall' IoT.
Angelo Simonetta, Product Manager & BDM, Fortinet - Exclusive Networks Italia

11.15 Coffee Break & Networking

11.40 La fiducia delle persone come chiave di lettura per l’IOT
Alcuni dati di scenario su come gli italiani utilizzano i device connessi e su quali sono i comportamenti più frequenti. Digitalizzazione e IOT a livello di aspettative, ma soprattutto di relazione di fiducia che si ricerca nei brand e nelle istituzioni.
Andrea Corti, Client Partner, Kantar

12.05 31 BI-MU: l’ era digitale delle macchine utensili 
La digitalizzazione si sta sempre più diffondendo nel settore della macchine utensile e dei beni strumentali, anche grazie ai provvedimenti del Piano Nazionale Industria 4.0. BI-MU, fiera internazionale, diventa  sempre di più il palcoscenico naturale per essere protagonisti della contaminazione tra il mondo dei sistemi di produzione e le tecnologie  digitali che sta guidando la ‘quarta rivoluzione industriale”.
Riccardo Gaslini, Exhibitions Department Director, UCIMU

12.15 2018, IOT e Digital Transformation: siamo pronti?
Il 2018 deve essere l’anno in cui le aziende abbracciano davvero la Trasformazione Digitale del business. L’IOT sarà uno dei driver. Vediamo come diventare “IOT Ready” in 4 semplici e concreti passi
Primo Bonacina, Managing Partner, PBS – Primo Bonacina Services

12.50 Lunch e Networking

14.00 IoT Design & Implementation 
Demo Lab a cura di Giuseppe Tetti, Managing Director, NCP - Networking Competence Provider

15.00 Chiusura dei lavori

DURANTE L'EVENTO SARANNO SCATTATE FOTOGRAFIE ED EFFETTUATE VIDEORIPRESE
Con la partecipazione all'evento, il pubblico acconsente all'utilizzo delle immagini da parte di Soiel International per attività di comunicazione.

Location: Hotel NH Torino Centro
Indirizzo: Corso Vittorio Emanuele II, 104
CAP: 10121
Città: Torino (TORINO)
Sito web: http://www.nh-hotels.it/hotel/nh-torino-ambasciatori

L'hotel NH Torino Centro è situato vicino alla Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea (GAM), ad appena un chilometro dal centro di Torino. Si trova a poca distanza dalle due principali stazioni ferroviarie, facilitando gli spostamenti e le visite ai luoghi di interesse.
Fortinet - Exclusive Networks
Fortinet (NASDAQ: FTNT) protegge i più importanti asset di alcune tra le maggiori aziende, service provider ed organizzazioni governative di tutto il mondo. Veloci, sicure e globali, le soluzioni di cybersecuritydell’azienda offrono protezione estesa e ad alte prestazioni rispetto alle minacce più dinamiche alla sicurezza, semplificando al tempo stesso l’infrastruttura IT. Queste soluzioni sono ulteriormente rafforzate da threat research, investigazione e analisi condotte ai massimi livelli di mercato. 
A differenza dei fornitori pure-play di sicurezza di rete, Fortinet può rispondere alle sfide di sicurezza più impegnative da parte dei clienti, in ambiente di rete, applicativo o mobile – sia fisico che virtuale.
Oltre 210.000 clienti a livello mondiale, comprese alcune tra le organizzazioni più ampie e complesse, si affidano a Fortinet per proteggere il loro brand. 
Ulteriori informazioni sono disponibili su www.fortinet.com, sul Fortinet Blog o sui FortiGuard Labs.
Silvia Gaspari – Fortinet – email: sgaspari@fortinet.com


Exclusive Networks è il distributore a valore aggiunto che accelera l'ingresso sul mercato e la crescita per le tecnologie innovative di sicurezza informatica, networking ed infrastruttura. 
I vendor e i partner rivenditori possono affidarsi ad Exclusive Networks per incrementare le opportunità di business e fatturato nel settore della Enterprise Technology sempre in costante evoluzione. Exclusive Networks li supporta grazie alla combinazione di consulenza commerciale qualificata, supporto tecnico specialistico e consolidata struttura marketing.
Il ruolo di Exclusive Networks va oltre il concetto tradizionale di VAD ridefinendo il valore e creando differenziazione. Questo nuovo approccio lo chiamiamo “Distribuzione Disruptive”. Exclusive Networks è una divisione del Gruppo Exclusive.

http://www.exclusive-networks.it/

Istituto Superiore Mario Boella - ISMB

L’Istituto Superiore Mario Boella (ISMB) è un centro di ricerca applicata e di innovazione focalizzato sulle Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione (ICT). Fondato nel 2000 da Compagnia di San Paolo e Politecnico di Torino, oggi l’Istituto si avvale delle competenze tecnologiche e di processo di circa 150 ricercatori che lavorano in stretta collaborazione con l’impresa, l’accademia e la pubblica amministrazione. L’Istituto opera secondo il modello della gestione della conoscenza, intervenendo non solo nella creazione dell’innovazione, ma seguendone anche la fase implementativa e la successiva evoluzione. Questo approccio – che recepisce le linee evolutive della ricerca europea – rappresenta un passo in avanti rispetto al mero trasferimento tecnologico.

ISMB è organizzato in Aree di Ricerca orientate ad alcuni dei principali ambiti dell’ICT: infrastrutture di calcolo basate sul cloud computing e simulazione elettromagnetica (Advanced Computing & Electromagnetics), telecomunicazioni ottiche e optoelettronica (Applied Photonics), uso delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione a supporto dello sviluppo sostenibile (Innovation Development), applicazioni per dispositivi mobili e data management (Mobile Solutions), sistemi wireless per l’erogazione di nuovi servizi su canale mobile (Multi-Layer Wireless Solutions), tecnologie e applicazioni per la navigazione satellitare (Navigation Technologies), sensoristica wireless e sistemi abilitanti l’Internet of Things (Pervasive Technologies).

Nel 2011 l’Istituto ha esteso il proprio campo d’azione all’innovazione di processo, con particolare attenzione ai temi prioritari dell’agenda europea. Questa evoluzione intende valorizzare le eccellenze tecnologiche e i risultati conseguiti dalle Aree di Ricerca nell’ambito dei Programmi Strategici (Smart Energy, Smart City e Smart Health) che, per loro natura, necessitano di competenze trasversali. Sempre in un’ottica di innovazione di processo, ISMB ha sviluppato una forte competenza nell’analisi di nuovi modelli di business che costituiscono una componente fondamentale per garantire la sostenibilità delle soluzioni innovative. L’Istituto è inoltre impegnato in varie collaborazioni industriali con imprese grandi e medio-piccole, oltre che in iniziative di alta formazione di respiro internazionale realizzate in stretta cooperazione con l’accademia.

Nel luglio 2013 la struttura organizzativa di ISMB è stata ulteriormente aggiornata con l'intento di perseguire tre obiettivi primari: consolidare le attività delle Aree di Ricerca attraverso l’accorpamento e la focalizzazione delle competenze; continuare a sviluppare i Programmi Strategici; migliorare e valorizzare i rapporti con gli stakeholder, sia internamente che esternamente all'Istituto, grazie alle Funzioni. Queste ultime svolgono attività di supporto alle Aree di Ricerca e ai Programmi Strategici, curando il presidio delle tendenze e delle opportunità di ricerca emergenti (Emerging Trends & Opportunities), l’elaborazione di modelli innovativi di formazione post-universitaria e professionale in grado di valorizzare le competenze tecnologiche di ISMB (Higher & Professional Education), il supporto nella diffusione delle attività di ricerca e dei risultati conseguiti dalle Aree e dai Programmi (Front-End, Marketing & Communications) e il coordinamento dei processi istituzionali (Research Support & Secretariat).

Istituto Superiore Mario Boella
Via Pier Carlo Boggio, 61
10138 Torino
Tel. 011 2276201
E-mail info@ismb.it


KANTAR

Kantar è il leader mondiale nell’insight, consulenza e data management. Grazie alla varietà dell’expertise disponibile nel gruppo, Kantar può comprendere, meglio di chiunque altro, cosa gli individui pensino, provino, acquistino, condividano, votino, vedano. Unendo queste competenze con l’utilizzo delle tecnologie più avanzate, il network di Kantar, che vanta più di 30.000 professionisti, supporta le organizzazioni leader nel mondo nel loro processo di crescita. 
Understand people and inspire growth. 

Kantar Italia srl 
Viale Milanofiori 
Strada 3, Palazzo B1
20090 Assago (MI) – Italia
www.tns-global.it
T +39 02 2707 21
F +39 02 2707 2231


NCP ITALY
NCP è un’ azienda leader nel settore della formazione e consulenza che è presente sul mercato da ben 15 anni nei quali si è distinta per originalità dei programmi e per serietà del lavoro. Le notevoli competenze acquisite nei settori trainanti dell’ICT , ne fanno una struttura in grado di offrire un servizio di orientamento strategico alle imprese, coadiuvandole nei più delicati processi di comprensione degli scenari tecnologici e delle loro implicazioni sul business. 
La missione di NCP è quella di offrire un qualificato ed efficace servizio di consulenza strategica e sviluppo delle competenze, che conduca il Cliente al conseguimento di reali vantaggi competitivi, promovendo al contempo un  continuo processo di creazione del valore. I valori che NCP sostiene e promuove sono quelli di Eccellenza, Indipendenza, e Passione. Essi costituiscono i principi guida a cui l’azienda si ispira in ogni sua manifestazione. La visione di NCP è quella di diffondere cultura in modo chiaro, completo, comprensibile a tutti e nello stesso tempo rigoroso, facendone uno strumento operativo di reale valore per formare professionisti vincenti che primeggino in competenza e valore.

NCP - Networking Competence Provider Srl
Via di Porta Pertusa, 4
00165 - Roma
tel: 06-88816735
fax: 06-68806839 
www.ncp-italy.com
mailto: giuseppe.tetti@ncp-italy.com


Primo Bonacina Services - PBS
PBS - Primo Bonacina Services è un’iniziativa consulenziale per il settore IT e Digital nata per offrire competenze a progetto. Gli ambiti di intervento sono primariamente lo sviluppo organizzativo, commerciale, marketing, eventi e risorse umane/recruiting.  
Uno dei punti fondanti dell’iniziativa è quello di abbracciare un ampio perimetro di azione e di poter essere di supporto alle aziende IT su diverse aree di intervento, definendo poi il come e cosa attraverso un puntuale confronto. E’ infatti per noi fondamentale comprendere le necessità del cliente per poi dare seguito con specifiche ipotesi di lavoro seguite da iniziative concrete e tempificate. Insomma un approccio operativo e customer-centric, in cui il contributo consista nel far “succedere cose” da cui l’azienda tragga beneficio. 
Molti sono i clienti che ci hanno creduto, ingaggiandoci con soddisfazione e speriamo che il nostro entusiasmo, flessibilità e capacità di spinta possano essere di supporto ai tuoi obiettivi di business.

UCIMU

UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE è l'associazione dei costruttori italiani di macchine utensili, robot, automazione e di prodotti a questi ausiliari (CN, utensili, componenti, accessori).


Rappresentante ufficiale della categoria, UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE conta oggi oltre duecento imprese associate cui va ascritto più del 70% del made in Italy di settore.


Il valore e la tradizione delle aziende aderenti, espressione di uno dei settori che maggiormente determinano l'intera filiera manifatturiera, insieme alla competenza della struttura associativa, fanno di UCIMU una delle realtà più autorevoli del Sistema Confindustria.


Come partecipare agli eventi

Per informazioni sulle modalità di adesione in qualità di Sponsor o Espositore scrivere a: sponsorship@soiel.it
Le informazioni sulle modalità di adesione come visitatore sono riportare sulla specifica scheda evento