Salone del Mobile 2019

La realtà delle infrastrutture critiche

Le infrastrutture critiche tra nuove esigenze di Safety & Security, flessibilità operativa ed efficienza nei processi

Milano - 13 Febbraio 2019

 

>> Elenco eventi 2019

Con la partecipazione di:

ALESYS ANYVISION BOSCH CRISMA SECURITY DEA Security Milestone Systems
 
9.30 Welcome Coffee

9.50 Benvenuto e apertura dei lavori

10.00 Le infrastrutture critiche tra nuove esigenze di Safety & Security, flessibilità operativa ed efficienza nei processi: Metropolitane, Porti, Aeroporti e Gestori Ferroviari 
Claudio Scaravati, Business Development Manager, Bosch Security and Safety Systems
Giulia Massi, Marketing Communication, Bosch Security and Safety Systems

SOLUZIONI EVOLUTE PER IL CONTROLLO DEL PERIMETRO 


10.20 Anticipare possibili minacce e realizzare una sicurezza proattiva: oggi è possibile grazie a sistemi integrati di analisi video, georeferenziazione delle informazioni e controllo remoto dei dispositivi di analisi e protezione.
Grazie a telecamere in grado di inviare informazioni georeferenziate, sistemi di visualizzazione su una mappa e soluzioni per il controllo in real time dei dispositivi di protezione ed antintrusione è oggi possibile elevare gli standard di controllo e protezione. Quali gli elementi chiave dell'architettura? Quali i concreti utilizzi in ambito infrastrutture critiche?
Stefano Riboli, Marketing Security Systems, Bosch Security and Safety Systems


10.30 Aumentare la protezione con un sistema di rilevazione antintrusione ad 'anelli concentrici'
Grazie ai sistemi di rilevazione DEA è possibile realizzare una protezione completa ed evoluta dell'area, basata su uno schema ad anelli concentrici, che vanno dal perimetro più esterno fino al cuore del sito protetto, dove si trovano gli edifici più importanti. Ogni anello necessita di specifici sensori e nel corso dell’intervento verranno illustrati, anche per mezzo di alcune brevi clip video, i sistemi DEA in associazione a ciascun anello di rivelazione, dando evidenza alle protezioni già ampiamente impiegate nell’ambito di infrastrutture critiche come aeroporti, porti e stazioni ferroviarie. 
Aldo Tonelli, General manager, DEA Security 

10.50 Come integrare gli allarmi georeferenziati per semplificare l'attività di operatori di sicurezza per il control room
Avere informazioni immediate, comprensibili e attendibili rappresenta per gli operatori di sicurezza, che gestiscono sistemi di protezione, un elemento vitale. La soluzione di Crisma Securiity consente di raccogliere informazioni georeferenziate generate da sensori intelligenti come videocamere, sistemi di protezione, scanner laser e altri sistemi. E' quindi possibile, visualizzando intrusi su una mappa, attivare eventi di allarme ed effettuare il tracking automatico di telecamere ptz.
Donato Preite, Cto, Crisma Security 

LA GESTIONE DELLE CODE E DELLE ATTESE

11.10 Migliorare l’efficienza del personale ed il livello di servizio integrando Video, Sistemi di Controllo e Analisi predittiva
Stefano Riboli, Marketing Security Systems, Bosch Security and Safety Systems
Donato Preite, Cto, CrismaSecurity


IL CONTROLLO DEGLI ACCESSI E I SISTEMI ANTITERRORISMO: SOLUZIONI EVOLUTE DI FACE RECOGNITION E BODY RECOGNITION


11.25 Il potere dell'AI Facial Recognition nel mondo reale
Se è vero che di tecnologie per il riconoscimento di viso, corpo e oggetti se ne parla da qualche tempo, d’altra parte è grazie ai recenti progressi compiuti nel campo dell’Intelligenza Artificiale che tali soluzioni si stanno effettivamente diffondendo esplicando il loro valore in ambito di soluzioni per la security. Quali sono gli elementi che determinano la qualità e l’efficacia di tali soluzioni? Quali oggi i concreti ambiti di utilizzo?
Enrico Montagnino, AI and Deep Learning Computer Vision VP Sales EMEA, AnyVision

LA RILEVAZIONE DEGLI INCENDI E I SISTEMI DI EVACUAZIONE

11.50  La Video Fire Detection e l'integrazione con i sistemi di rilevazione incendi nelle infrastrutture critiche 
Grazie ad algoritmi intelligenti presenti nella camere video è oggi possibile disporre di soluzioni di 'video fire detection' in grado di elevare significativamente il livello di prevenzione e sicurezza: è possibile individuare fumo e fiamme senza dover aspettare che gli stessi arrivino nelle prossimità dei tradizionali sistemi di smoke e fire detection, guadagnando tempo prezioso. A quale grado di security possono oggi portarci questi sistemi? Come integrarli in maniera corretta con le tradizionali soluzioni per la rilevazione incendi?
Andrea Barbieri, Product and Marketing Manager Fire & Technical Pre Sales support Intrusion/Video IP, Bosch Security and Safety Systems

12.10 I Sistemi Audio di evacuazione e le Normative di riferimento 
Luca Galli, Marketing Communication PA & Conference, Sales Channel Management Specialized Accounts, Bosch Security and Safety Systems

LA GESTIONE E L'OPERATIVITA' 

12.25 Integrare in maniera efficiente sistemi eterogenei: il ruolo di una piattaforma di centralizzazione scalabile e aperta
La gestione di impianti complessi richiede la capacità di gestire più sistemi eterogenei in modo semplice e uniforme, sopratutto in situazioni di crisi. L’interoperabilità tra i vari componenti, la facilità di utilizzo e la robustezza della piattaforma sono fondamentali per avere sempre sotto controllo la situazione.  
Massimo Lommi, Channel Business Manager, Milestone Systems  

12.40 Security Control: il valore di un ‘sistema aperto’ in grado di unificare la gestione della sicurezza fisica del building
La possibilità di gestire in maniera integrata differenti segnalazioni (video, audio, antintrusione, antincendio, controllo accessi, impianti…) si riflette in un maggiore controllo ed efficienza nell’implementare politiche di protezione e sicurezza degli edifici. Quali sono gli elementi tecnologici in grado di determinare la qualità complessiva di un sistema di gestione integrata? Come coniugare facilità d’uso e di configurazione, elementi chiave per implementare efficaci policy di automazione dei servizi?  
Intervento a cura di ALESYS

13.00 Lunch & Chiusura dei lavori 
________________________________________

La partecipazione all’evento è GRATUITA previa iscrizione e soggetta a conferma da parte della segreteria organizzativa