All Around Work

Datacenter Experience 2017

Milano - 14 Marzo 2017

 

>> Elenco eventi 2017

Con il patrocinio di

ASSINFORM ASSINTEL

Sponsor

BACKMANN Brocade DATA4 EAE Piller Rittal

Expo

Aten Attiva Evolution Austin Hughes ERREVI LANDE ITALY OPENLINE FIBEROPTIC RARITAN Riello UPS Rosenberg OSI SIEL + EMICON Tecnosteel VERTIV
 

Emmanuel Becker

Emmanuel Becker occupa da 12 anni ruoli di grande responsabilità in Italia, in particolare nel settore delle telecomunicazioni e in quello del cloud.

In Italia da quasi 20 anni ha una grande esperienza in business development e creazione e direzione di filiali per conto di operatori di servizi cloud e telecomunicazioni come Vocalcom e Eserv Global e, più di recente, BDM International e Easynet Group, fornitore internazionale di reti amministrate, hosting e servizi di integrazione cloud.

Nel 2014 Emmanuel Becker viene nominato Country Manager Italia di Easynet, partner del gruppo Interoute, leader europeo delle telecomunicazioni. Il 1 giugno 2016 assume ufficialmente il ruolo di Amministratore delegato della filiale italiana di DATA4 Group a Milano.

 

Giuseppe Caccia

Laureato in Ingegneria Meccanica presso il Politecnico di Milano è entrato nel 2003 in Bticino azienda appartenente al gruppo multinazionale Legrand leader mondiale nel settore delle apparecchiature elettriche ed elettroniche per impiantistica civile e industriale.
Ha ricoperto diversi incarichi nel gruppo in ambito Industriale e nell’ambito della Ricerca e Sviluppo. Attualmente è Project Leader per impianti di supervisione, gestione energia e Data Center all'interno della Direzione Commerciale Italia. Nell’ambito dell’attuale incarico ha seguito progettazione e messa in funzione di anelli di media tensione, sistemi di comunicazione e supervisione, Infrastruttura in fibra ottica per sistemi di supervisione su scala urbana, sistema di BMS per palazzi terziario uso ufficio.

 

Marco Ferdinandi

In Finmeccanica ora Leonardo, dal 1998 ha seguito l’evoluzione della PA con vari ruoli sviluppando e facendo collimare i servizi erogati da Leonardo con le necessità delle amministrazioni pubbliche.
Assume la responsabilità, all’ interno della LOB Cyber Security & ICT Solutions , di Head of Government Managed Infrastructure Services nello sviluppo ed erogazione dei servizi in ambito System Management , SPC Lotto 2 Sicurezza e verticalizzazione sui mercati internazionali di Leonardo.

 

Roberto Ferrari

Roberto Ferrari è un ragioniere commercialista iscritto all’ordine dei Dottori Commercialisti di Monza e Brianza.

Inizia la carriera lavorativa presso l’ufficio fornitori di una nota multinazionale giapponese. Sin dall’avvio l’accompagna il terminale a fosfori verdi del sistema informatico aziendale e nell’arco di sei anni matura una significativa esperienza.

Il desiderio di autonomia lo spinge verso la libera professione. Prima il periodo di lavoro in uno studio commerciale, poi la pratica e l’esame di stato con l’iscrizione all’albo professionale nel 1995.

Da allora svolge la professione di ragioniere commercialista assistendo i clienti sia per gli adempimenti contabili e fiscali che per l’implementazione del controllo di gestione con focus sull’innovazione e lo sviluppo.

Contemporaneamente sostiene le attività dell’Ordine professionale partecipando a varie commissioni interne: informatica, accertamento, antiriciclaggio e privacy.

Per un mandato è uno dei delegati presso la Cassa di Previdenza in Roma.

 

Marcello Maggiora

Technologies and Digital Stretegies - Compagnia di San Paolo Sistema Torino

Marcello Maggiora is a computer scientist who is head of Technologies and Digital Strategies at Compagnia di San Paolo Sistema Torino where he is also deputy director. 
He has been head of IT infrastructure division of Politecnico di Torino until febrary 2018.
Marcello Maggiora is a member of the scientific and technical committee of the Italian Research & Education Network Consortium Garr (Italian NREN). He is also a Reserarch Associate at Computer Engineering & Networks of Institute of Eletronics, Computer and Telecomunications Engineering - National Research Council of Italy (CNR). 
In his career his scientific and technical interests have covered several fields, ranging from Biometrics Checks, to Computer Graphics and Multimedia, Authentication Architectures, Multimedia Databases, Web Technologies and Computer Networks.
He has been actively involved in the design and development of several network projects including the design and the implementation of large local and metropolitan wireless networks at Politecnico di Torino and in other national structures.
He has also served in a number of scientific advisory boards both academic and professional. 
His current interests concern ICT technologies and solutions for business continuity, disaster recovery and digital schools.

 

Maria Laura Mantovani

Maria Laura Mantovani è laureata in Matematica e ha conseguito un Master di Secondo Livello in "Sicurezza dei sistemi informatici: Normative e tecniche avanzate di protezione". Nella sua carriera ha accumulato esperienza in cybersecurity, middleware, progettazione e gestione di reti e sistemi e ottimizzazione di algoritmi. Dal 2009 lavora al GARR, la Rete Italiana dell'Università e della Ricerca, nel ruolo di coordinatore di IDEM, la Federazione Italiana delle Identità per l'istruzione e la ricerca. In questo ruolo ha guidato la crescita della federazione che ad oggi è composta da 75 organizzazioni italiane che complessivamente forniscono 4,3 milioni di identità digitali a studenti universitari e ricercatori. Per facilitare le organizzazioni ad entrare in IDEM, ha progettato e contribuito allo sviluppo del servizio pilota "IdP in the Cloud". Il sevizio mira ad automatizzare l'implementazione di un sistema di identity management ed ad offrire alle organizzazioni un servizio di identity provider "chiavi in mano" con la formula "as a Service". In questi anni Maria Laura ha tenuto molteplici presentazioni e corsi sulle infrastrutture di autenticazione e autorizzazione e sulla gestione federata dell'identità. Precedentemente, per circa 20 anni, e' stata in ruolo all'Università di Modena e Reggio Emilia come Responsabile della Sicurezza e prima come Progettista di Rete e Sistemi. Ha partecipato a diversi Progetti finanziati dalla Commissione Europea (AARC, GN4-1, GN3plus, ELCIRA, DCH-RP, INDICATE),anche nel ruolo di task leader e a progetti interni alle organizzazioni per cui lavora. Inoltre ha rappresentato il GARR in alcuni tavoli di lavoro (Shibboleth board, eduGAIN-SG, ICT4University).

 

Floriano Monteduro

Floriano Francesco Monteduro,
Laureato in Economia e Commercio, inizia la sua esperienza lavorativa nel 1990 in “Telecom Italia”,  con varie ruoli nell’area vendite del settore telecomunicazioni.
Nel 1999 intraprende in “Opengate” una nuova esperienza lavorativa nel campo della distribuzione informatica. I ruoli aziendali di pre-vendita nel campo degli apparati Server di alta gamma a brand “IBM”, ed apparati di Networking a brand “CISCO”, hanno ulteriormente formato le sue competenze tecniche nel settore IT.  
Dopo un breve passaggio nella multinazionale APW, al tempo leader mondiale nella produzione di rack 19” per l’IT, nel 2008 passa in Tecnosteel con il ruolo di “direttore commerciale Italia”.
Tra le attività svolte, spiccano la creazione di nuova divisione denominata “BladeShelter”, specializzata nella produzione di Data Center modulari.
Dal 2016 è responsabile della divisione Legrand DCIS, brand del gruppo Legrand specializzato nelle produzione di Data Center Modulari.

 

Alessio Nava

Alessio Nava, 43 anni, dal 2004 dirige la Divisione IT & Telecomunicazioni di Rittal S.p.A.Vanta un’esperienza significativa nello sviluppo strategico di nuove Business Units, nelle vendite, nel marketing e nella comunicazione, di respiro nazionale ed internazionale. Nel 1993 entra in OMP S.p.A. dove per circa tredici anni ricopre diverse cariche iniziando da Pre-sales Manager sino a divenire Export Manager della società nel momento dell’acquisizione da parte del gruppo multinazionale Phoenix Mecano.
Prima di approdare in Rittal Italia, ha sviluppato e coordinato in  Phoenix Mecano i canali e le attività di vendita, nonché diretto le operations di outsourcing per i principali OEMs del settore ICT che gli hanno consentito di accrescere le esperienze professionali in Francia, Germania e UK. Alessio Nava ha unito il proprio know how a quello di Rittal, dove ricoprendo il ruolo di Direttore Divisione IT & Telecomunicazioni si è posto l’obiettivo di  portare l’azienda nel mondo dell’Information Technology ad un ruolo di leadership. La dinamicità, la conoscenza e la capacità di mantenersi costantemente aggiornato alle evoluzioni del mercato, sono le caratteristiche che gli permettono di distinguersi in un contesto  orientato a soluzioni ad alto valore aggiunto.

 

Lanfranco Pedrotti

Amministratore Delegato - Piller

Laureato in Ingegneria Elettrotecnica presso il Politecnico di Milano nel 1992. Ha lavorato nel settore impiantistico del gruppo ABB in Italia e all’estero. Dal 2008 è amministratore delegato di Piller Italia srl, filiale italiana della società Piller Group GmbH, con sede in Germania, leader mondiale nel campo degli UPS rotanti.

 

Tilo Püschel

Per più di 16 anni Tilo Püschel ha lavorato nel settore IT. La sua esperienza precedente include la leadership di progetto dei centri di dati così come la leadership di centri di ingegneria.
Nel 2013 Tilo Püschel ha iniziato a lavorare per BACHMANN dove è responsabile dello sviluppo & di Business. Uno dei più grandi successi è stato l'installazione del primo 380Vdc commerciale (dc = corrente continua) Data Center in Germania.

 

Enrico Quaglio

Enrico Quaglio si laurea all’Università di Padova in Ingegneria elettronica con specializzazione in Telecomunicazioni e sviluppa una ricerca sulla diffusione dei Servizi Telematici all’interno delle imprese a rete dei Distretti Industriali veneti (“Piccole e medie imprese nel villaggio globale – Opportunità e rischi nella diffusione delle reti e dei servizi telematici” G. Gottardi  / E. Quaglio – CEDAM Padova, 1991)
Nel 1993 entra in SIP, Divisione Clienti Business, integra la formazione universitaria con il Corso di Perfezionamento in Telecomunicazioni alla Scuola Superiore Guglielmo Reiss Romoli di L’Aquila e completa lo stage in Telesoft America presso i gestori TLC statunitensi Bell Atlantic e Nynex (nel seguito confluiti in Verizon), con uno studio sullo sviluppo dei nuovi prodotti/servizi per la rete digitale ISDN, poi introdotta anche in Italia.
In SIP/Telecom Italia ricopre il ruolo di Responsabile delle Reti e Sistemi Speciali per la clientela Business Nord Est (reti dei primari clienti e a diffusione nazionale) e successivamente si occupa della direzione tecnica nell’Area Trentino Alto Adige, dove conduce l’esperienza di regione pilota per la gestione telematica dell’attività di assistenza tecnica, proponendo e implementando l’organizzazione poi estesa a livello nazionale.
In SAIV Telecomunicazioni, azienda specializzata nei servizi di telecomunicazione per le imprese, l’ing. Quaglio opera come Direttore Generale dal 2000, occupandosi dei processi organizzativi, della gestione ed indirizzi strategici aziendali e dello sviluppo del mercato estero.

 

Giuseppe Serafini



Giuseppe Serafini è avvocato del Foro di Perugia. BSI - ISO/IEC 27001:2013 Lead Auditor; Master Privacy Officer; perfezionato presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Universitá degli Studi di Milano in Digital Forenscis, Cloud & Data Protection.
Giá docente di Informatica Giuridica presso la Scuola di Specializzazione in Professioni Legali di Perugia, L. Migliorini e collaboratore della cattedra di Informatica Giuridica della Facoltà di Giurisprudenza di Perugia; Relatore ed autore di numerose pubblicazioni in materia di Sicurezza delle Informazioni e Diritto delle nuove Tecnologie. Associato Cloud Security Alliance Italy Chapter e Digital Forensics Alumni.

 

Cesare Verona

Nato a Torino l’11 giugno 1962, Cesare Verona è Consigliere di Aurora, la più antica Fabbrica Italiana di Penne a Serbatoio, fondata a Torino nel 1919 dai suoi antenati.
E’, inoltre, Consigliere di Amministrazione della Holding Finanziaria Aurora Uno ed Amministratore Unico di Firma, società acquisita nel 2007 da Aurora. E’ Consigliere di Piccolindustria (Unione ind.le di Torino) e Consigliere di Industrie Varie (Unione ind.le di Torino).
Particolarmente coinvolto in progetti culturali, è stato il principale promotore per la costituzione dell’Associazione Aurea Signa, di cui è Consigliere.
Laureato in Economia e Commercio a pieni voti all’età di 23 anni, inizia la sua esperienza lavorativa al di fuori dell’azienda di famiglia. Assume fin dal 1986 incarichi in importanti realtà economiche: come controller in Olivetti prima e in seguito, all’inizio degli anni ’90 in So.Ge.Fi a fianco di Roberto Colaninno e successivamente nel gruppo Kartro, azienda leader nella distribuzione di prodotti per ufficio.
Le esperienze all’estero maturate nel corso degli anni - ha lavorato per lunghi periodi in Francia, negli Stati Uniti e in Inghilterra – lo rendono un uomo internazionale, grazie anche alle sue capacità linguistiche (inglese, francese, spagnolo) e nel contempo gli fanno apprezzare ulteriormente le sue radici italiane.
Dal 1993 decide di dedicarsi ad Aurora, l’azienda familiare, portando con sé l’abilità maturata in contesti di elevato profilo: si occupa inizialmente di marketing, in seguito di export. Nel 2000 diventa Direttore Generale e dal 2010 ricopre l’importante ruolo di Presidente ed Amministratore Delegato.
Sposato con Linda e padre di due bambine, Virginia e Lucrezia, Cesare Verona ama dedicare il tempo libero ai suoi principali interessi: l’arte e la lettura. La sua più grande passione rimane il collezionismo: penne naturalmente, ma anche oggetti d’arte ed etnici, tutti legati da una comune, intramontabile bellezza.
La sua passione per la scrittura e gli strumenti che permettono di lasciare un segno lo accompagnano nel suo impegno per portare a un pubblico sempre più vasto la cultura dello scrivere.
La passione e l’impegno sono l’anima di Aurora e Cesare Verona se ne fa portatore, dimostrando una totale coincidenza tra i propri valori e quelli che l’azienda comunica con i suoi prodotti di fine artigianato.