Aruba VPS

Sicurezza ICT 2016

Roma - 10 Maggio 2016

 

>> Elenco eventi 2016

Sponsor

cambium Alias BOOLEBOX Darktrace Dell Security FUJITSU + INTEL Infoblox Intel Security + Arrow Netskope Palo Alto Networks VMware Westcon + Bluecat

Expo

Altaro Exclusive Networks SICE Telecomunicazioni

Sponsor Coffee Break

Seeweb +.eu

Thanks to:

GT50
 

Una giornata di formazione culturale dove utenti e fornitori si confrontano per offrire una panoramica informativa su tutti gli ambiti tecnologici strettamente correlati con la sicurezza IT: Mobile, Cloud, Datacenter, Protezione delle comunicazioni e dei Dati Aziendali e molto altro. Un’agenda dal ritmo dinamico, grazie alla proiezione di alcune videointerviste di CIO e Responsabili IT di aziende dell’utenza finale che costituiranno utili insight per ulteriori spunti di riflessione sugli argomenti che verranno trattati durante la giornata.

LE TEMATICHE
La sicurezza informatica nei tempi dei social network e del mobile
Due grandi fenomeni da tempo stanno rivoluzionando i sistemi informatici: la diffusione di smart phone e di tablet  usati come dispositivi d’utente per attività sia personali sia di lavoro, e l’utilizzo dei social network anche in ambito business. I due fenomeni sono inarrestabili, in parte si sovrappongono e insieme impattano fortemente la sicurezza informatica del sistema informatico dell’azienda/ente. Durante il convegno verranno analizzati questi fenomeni e verranno approfonditi esempi di gestioni di casi reali, con le relative misure tecniche ed organizzative.

Big Data: sicurezza, reputazione, privacy
La crescente digitalizzazione comporta, anche per molte piccole e medie strutture, un’enorme quantità di dati  informatici da trattare e da proteggere. Molti di questi dati sono personali, sensibili o comunque critici per l’azienda/ente. Una loro gestione insicura ed inaffidabile non solo compromette l’asset informativo ma può anche portare a problemi legali, tipicamente quelli inerenti alla privacy e alla perdita dell’immagine e della reputazione sul mercato. Durante il convegno verranno discussi questi fenomeni, con esempi di casi concreti, con indicazioni pragmatiche per la gestione, tenendo conto della legislazione esistente e delle recenti regolamentazioni emesse dal Garante.

Gestire la sicurezza negli ambienti Cloud
L’uso di soluzioni cloud è in sistematica crescita sia nelle aziende sia negli enti pubblici e sta passando da un singolo servizio, il più delle volte isolato dal proprio sistema informatico, a intere parti di servizi integrate e interoperanti con il sistema informatico preesistente. Di pari passo l’offerta è molteplice, dinamica e assai diversificata, con serie complicazioni e difficoltà nella corretta scelta. In particolare, una delle difficoltà nella scelta è il valutare e verificare correttamente l’effettivo livello di sicurezza erogato o erogabile. Ma quanto è sicuro il fornitore di cloud? Mi posso fidare della confidenzialità dei miei dati sui suoi sistemi? Come possono essere efficienti ed efficaci gli SLA (Service Level Agreement) nei contratti? Come possono essere realmente controllati e gestiti?

Backup, Disaster Recovery e Business Continuity
L’ICT è la tecnologia abilitante di qualsiasi attività e un suo blocco o malfunzionamento inibisce il loro corretto funzionamento e la sicurezza informatica è un elemento trasversale e interdisciplinare all’intera organizzazione e a tutti i processi di qualsiasi azienda ed ente di ogni dimensione e settore. La sicurezza informatica non è, quindi, solo un problema tecnico, è, soprattutto, un problema di business: se funziona male, o non funziona, si lede la continuità operativa dell’intera organizzazione, con gravi e diretti impatti sul business, l’immagine, la reputazione e la credibilità.
I sistemi ICT e il software applicativo sono allo stato dell’arte o obsoleti e non più supportati dai fornitori/venditori?
È stato mai provato un ripristino di uno o più sistemi ICT dai back-up? È previsto ed è periodicamente testato un piano di Disaster Recovery?