Attiva roadshow 2018

Documento Digitale 2012

Roma, - 30 Ottobre 2012

 

>> Elenco eventi 2012

Sponsor

ARXIVAR Boole Server ENDURANCE ITALIA Olivetti STUDIO MONTE & PARTNERS Top Consult

Expo

ARTMATICA FTI Recogniform
 

9.00 Registrazione dei partecipanti

9.35 Benvenuto e apertura dei lavori

9.45 Documento Digitale, Innovazione e Crescita
L’intervento intende fornire un contesto che va oltre il documento digitale e pone quest’ultimo in relazione al tema dell’Enterprise Content Management, la sua evoluzione futura e il mercato italiano. Inoltre vuole porre attenzione su come queste tecnologie siano importanti nel conseguimento di un vantaggio comparativo e perfino competitivo in uno scenario economico difficile quale quello attuale.
Bianca Granetto, Gartner

10.10 Generare carta per poi dematerializzare? Come evitare questa costosa contraddizione
Ottaviano Tagliaventi, Olivetti

10.35 La gestione della pratica elettronica e il riconoscimento automatico delle informazioni. Un caso pratico: la gestione dei sinistri in ambiente assicurativo
Quando si utilizza un documento per avviare un processo aziendale, l’accuratezza delle informazioni è un punto essenziale. L’approccio alla soluzione mostra come coniugare tecnologie sofisticate con metodi di lavoro snelli e conformi alle norme di riferimento.
Luca Di Roma, CBT

11.00 La protezione dei documenti digitali archiviati in locale e in Cloud: come e perché
Statisticamente il 70% dei furti o la perdita di dati sensibili avviene per cause interne all’azienda, ossia da parte di dipendenti, consulenti, fornitori che ne fanno un uso ‘non autorizzato’. Un’altra area critica è il Cloud. Tanti propongono lo storage dei dati in Cloud, ma sappiamo come e se vengono protetti i dati? Siamo sicuri che nessuno può leggere e utilizzare i file a nostra insaputa? Grazie a particolari sistemi di cifratura sviluppati in Italia e riconosciuti a livello internazionale, possiamo tranquillamente e con grande facilità proteggere i nostri dati e condividerli, anche in Cloud, con chi riteniamo opportuno, anche su device mobili siano essi iPad, iPhone oppure Netbook.
Valerio Pastore, Boole Server

11.25 Coffee break e visita all’area espositiva

11.55 Il Responsabile della Conservazione Digitale/Sostitutiva
Il ruolo centrale del Responsabile della Conservazione nel processo di dematerializzazione dei documenti. Funzioni, competenze e responsabilità. Il Manuale di Conservazione.
Paolo Monte, Studio Monte & Partners

12.20 INFORMATION AT YOUR FINGERTIPS - Dalla vision di Bill Gates alla realtà
La presentazione illustrerà com’è possibile integrare informazioni provenienti da sistemi eterogenei e averle sempre a disposizione sui nostri smartphone, tablet o messi a disposizione del pubblico via WEB con qualcosa in più.
Alberto Carrai, Abletech

12.45 Il documento informatico: obbligo e opportunità per le imprese
Soprattutto nei nuovi scenari documentali, al di là della tecnologia, il valore reale sta nell’esperienza del partner e nella metodologia applicata alla realizzazione dei progetti. Il partner deve aver maturato il proprio know-how con una lunga presenza nel settore, deve conoscere a fondo le tematiche di gestione documentale e conservazione sostitutiva, offrire soluzioni specifiche per i documenti informatici e possedere un alto numero di referenze in aziende di ogni tipo e dimensione.
Pier Luigi Zaffagnini, Top Consult


13.10 Lunch buffet e visita all’area espositiva

14.30 Intelligent Document Capture in Cloud: l’efficacia dell’automazione spinta Open Source a portata della PMI
L’approccio del Cloud Computing si può brillantemente applicare alla cattura di documenti e dati, consentendo alle PMI l’accesso alle costose tecnologie di classificazione content based e di estrazione dati free-form in logica Open Source.
Angelo La Duca, Endurance Italia


14.55 Il Mercato del Document Management: riflessioni, dati, suggestioni
Una ricerca di mercato originale su un campione di utenti ci fornisce elementi di riflessione sull’andamento del mercato, le aspettative, le resistenze e le opportunità di uno dei più dinamici settori dell’ICT.
Michele Rosco, Mirò


15.20 Il valore probatorio del documento informatico alla luce delle recenti modifiche normative
Il Codice dell’Amministrazione Digitale (d.lgs. n. 82/2005) è stato oggetto di recenti integrazioni (d.lgs. 235/2010) che hanno nuovamente innovato la regolamentazione relativa al documento informatico e alle firme elettroniche, già oggetto di numerose modifiche negli anni passati. L’intervento si propone dunque di fornire una panoramica generale dell’argomento, focalizzandosi in particolare sul tema del valore probatorio del documento informatico e delle firme elettroniche nell’ordinamento giuridico italiano, alla luce delle ultime innovazioni apportate dal legislatore.
Andrea Reghelin, Studio Legale ISL Consulting

15.50 Estrazione dei premi e chiusura dei lavori