Sicurezza ICT 2019

Le Norme e i Diritti del Software

Milano
13 Febbraio 2019

 

Prezzo: 499,00 €

 
 

LA TUTELA GIURIDICA DEL SOFTWARE
• INTRODUZIONE: IL SOFTWARE E IL DIRITTO
- La tutela del Software: la protezione del lavoro creativo, gli incentivi all'innovazione, gli assetti di mercato, profili etici
- La funzione dei diritti sui beni immateriali
- L'applicazione dei diritti sui beni immateriali: il problema dei rapporti tra Software e Hardware; il riconoscimento della tutela d'autore; il ritorno al brevetto; i tentativi di riforma
- La tutela "di fatto": secretazione e DRMs

• IL SOFTWARE E NELLA DISCIPLINA DEL DIRITTO D'AUTORE
- Il Software come opera dell'ingegno: quali sono gli elementi suscettibili di ricevere protezione e quali requisiti di accesso alla protezione
- La tutela automatica in Italia e all'estero
- I soggetti titolari del diritto d'autore sul Software: la programmazione individuale, la partecipazione a gruppi di programmatori, i rapporti con l'impresa committente o datrice di lavoro
- Il diritto esclusivo di utilizzare economicamente il Software: distribuzione di copie, digital distribution, Software as a service (cloud)
- Quando si esaurisce il diritto sul Software: l'applicazione alla distribuzione di copie fisiche e di copie dematerializzate
- Il libero utilizzo del Software: decompilazione, correzione, uso
- I DRMs
- La circolazione del diritto: la cessione e la licenza dei diritti sul Software
- Differenza tra circolazione dei diritti sul Software e circolazione delle copie di un programma per elaboratore

• SOFTWARE NELLA DISCIPLINA DEI BREVETTI
- La brevettabilità del Software: profili comparatistici e linee di evoluzione del diritto Europeo
- La brevettazione del Software: subordinazione della tutela alla concessione del brevetto e sue conseguenze sul piano dell'estensione geografica della protezione
- Come determinare la titolarità dell'invenzione di Software
- Quali sono i diritti esclusivi sul Software che nascono dalla brevettazione: dall'attuazione dell'invenzione, all'esaurimento, alle utilizzazioni libere
- Aspetti differenziali rispetto alla circolazione del diritto d'autore sul Software

• IL SOFTWARE NELLA DISCIPLINA DEL DIRITTO DEI SEGRETI INDUSTRIALI
- Quando il Software è suscettibile di protezione tramite la disciplina del segreto
- Quali sono le modalità di secretazione del Software idonee a far nascere la protezione tramite segreto
- Quali sono i presupposti soggettivi della tutela del segreto tra disciplina concorrenziale e diritti su beni immateriali
- Conseguenze sul piano dell'attribuzione del diritto
- Qual è il Contenuto del diritto e quali le sue limitazioni
- Come è regolamentata la circolazione del diritto

• LE LICENZE DEL SOFTWARE
- Le differenti tipologie di licenze: licenze per l'esercizio dei diritti sul Software, le licenze d'uso, le licenze proprietarie, le licenze di Software Libero
- Le licenze di Software Libero: quali sono i principali modelli, qual è la loro natura giuridica (contratto o atto unilaterale), cosa costituisce 'oggetto della licenza' e quali sono le obbligazioni imposte al licenziatario. Come gestire l'interoperabilità tra le licenze. Il rapporto tra software e gestione di contenuti: database, opere multimediali e licenze impiegate sui loro elementi costitutivi Software e non-Software
- I software contribution agreements: la partecipazione a progetti di Software Libero e la configurazione dei rapporti contrattuali.

• LA TUTELA GIURIDICA DELLE BASI DI DATI
- La tutela delle basi di dati: la protezione dell'investimento e la tutela "di fatto": secretazione e DRMs
- La disciplina delle basi di dati nel diritto d'autore
- Le basi di dati come opera dell'ingegno: elementi suscettibili di ricevere protezione e requisiti di accesso alla protezione
- Il diritto sui generis: le basi di dati come frutto di rilevante investimento, la tutela automatica, in Italia e all'estero, la titolarità dei diritti d'autore sulle basi di dati
- I diritti esclusivi e le limitazioni: il diritto esclusivo di utilizzare economicamente le basi di dati, le libere utilizzazione delle basi di dati, i DRMs
- La circolazione del diritto: cessione e licenza (la distinzione tra circolazione dei diritti sulle basi di dati e circolazione delle copie di una base di dati e la cessione e licenza dei diritti sulle basi di dati)
- La disciplina delle basi di dati nel diritto dei segreti industriali: le differenze rispetto alla disciplina sui Software.

• LE LICENZE DELLE BASI DI DATI
- Quali sono le differenze rispetto alla disciplina dei Software
- Le licenze Open Data

• BASI DI DATI E PRIVACY
- Cenni sugli obblighi del titolare del trattamento

• SOFTWARE E PUBBLICA AMMINISTRAZIONE
- L’acquisizione e il rilascio del Software da parte della PA

• DATI E PUBBLICA AMMINISTRAZIONE
- C.A.D. e disciplina della PSI