Formula fisici

MILANO,, 09/05/2012

Socialmobile 2012

Multi-canalità, consumerizzazione, collaboration

Per informazioni: Soiel Eventi
soielmusicfest@soiel.it - 02 26148855

Sponsor


Media Partner


In collaborazione con

FOLLOW US ON TWITTER

8.50 Registrazione dei partecipanti

9.20 Benvenuto e presentazione di SocialMobile 2012: il perché dell’evento

9.30 Da Digital Enterprise a SocialMobile Business: come cambia il mercato
Qual è lo scenario attuale del mercato ICT italiano? Quali sono i driver di cambiamento della digital enterprise? I dati sul mercato Mobile e Social in azienda; le modalità di adozione e le prospettive di sviluppo del SocialMobile.
Riccardo Zanchi, NetConsulting

10.00 Dalla Relazione alla Vendita: dal Social al ‘Social Business’
Customer Experience cross channel & mobile come soluzione integrata nelle strategie di collaborazione, relazione e vendita.
Max Ardigò, IBM Italia

10.25 Il Mobile & Social CRM
La Consumerizzazione dell’IT ha profondamente cambiato il modo con cui le aziende utilizzano le soluzioni applicative, il modo con cui le Persone interagiscono con informazioni e processi, il modo con cui le relazioni vengono gestite. La gestione del Cliente, oggi ancora più di ieri, è il fattore critico di successo che permette, ad organizzazioni di qualsiasi dimensione e settore d’industria, di ottenere e mantenere un vantaggio competitivo nel mercato. Questo è possibile grazie a una soluzione applicativa semplice, agile e sempre disponibile attraverso l’utilizzo di qualsiasi dispositivo. Inoltre, attraverso le funzionalità di Social CRM, le aziende sono in grado di aumentare in modo significativo la propria produttività organizzativa e la collaborazione tra le Persone.
Roberto Andreoli, Microsoft Dynamics

10.50 Strumenti di Governance per il Social Business
Nuovi paradigmi di Business Intelligence per gestire con successo la “Social Enterprise”.
Pierpaolo Benintende, Oracle Italia

11.15 Coffee break e visita all’area espositiva

12.00 I valori di un partner a 360° per l’Enterprise Mobility
Le possibilità offerte dai nuovi dispositivi mobili (Smartphone e Tablet) sono oggi “infinite” ma per una loro corretta introduzione in ambito “Enterprise” è molto importante non trascurare alcuni aspetti. Come unire l’uso “Enterprise”, con un utilizzo da parte delle persone dei device per “scopi personali”? Come integrare in maniera corretta i dispositivi all’interno del network aziendale? Nel corso dell’intervento verranno illustrati i passi da fare per intraprendere una corretta strategia di Enterprise Mobiliy.
Diego Ghidini, BlackBerry

12.25 Mobile Device Management: la posta in gioco è alta
L’esigenza sempre più spinta di avere accesso alle informazioni in mobilità, sta facendo emergere con forza la necessità per le aziende di allargare la base dei dispositivi da monitorare, siano essi aziendali o privati, Tablet o Smartphone. La posta in gioco è alta…. ma si può fare con semplicità e velocità!!!
Case History AstraZeneca: dall’esigenza all’implementazione in pochi giorni.
Luca Sala, Extra.it e Fabio Frezza, AstraZeneca

12.50 Social Web, Cloud e Mobile: come sfruttare i benefici di questi nuovi strumenti di business per incrementare la produttività, mitigandone i rischi
La crescita dei nuovi strumenti di business quali il Social Web, il mobile ed il cloud, è inarrestabile. Questa tendenza rappresenta un’opportunità per la crescita della produttività delle organizzazioni ma, allo stesso tempo, aumenta l’esposizione al rischio di attacchi.  La preoccupazione aumenta ma, secondo una recente ricerca indipendente, le aziende non hanno soluzioni di sicurezza adeguate per difendersi e proteggere i propri dati.  Massimizzare il valore strategico del social web, del mobile e del cloud mitigandone i rischi, aiutando le aziende ad accrescere produttività e business in sicurezza è anche la nostra mission.
Emiliano Massa, Websense Italia

13.15 Lunch buffet e visita all’area espositiva

14.15 La Social Enterprise e la Gestione delle Community Digitali
Qual è lo scenario dei “Social Media”? Quali sono le piattaforme per il Social business e gli step da percorrere per implementare una “Social Enterprise”? Alcune Case History di successo.
Piero Itta, NetConsulting

14.45 Come cambiano gli equilibri tecnologici in azienda: dal ragionier Ugo Fantozzi all’impiegato geek
Un progressivo scollamento si è verificato tra la realtà quotidiana e la realtà aziendale. La rivoluzione che ha investito la nostra vita, e in particolar modo quella delle nuove generazioni, è troppo rapida per un normale modello enterprise, soprattutto se si guarda all’ICT. Pensieri dalla trincea nemica su come affrontare l’avventurosa rincorsa alla semplice realtà quotidiana di un impiegato geek (ma non troppo).
Damiano Ceccarelli, User Experience and Visual Designer

15.15 Tavola Rotonda esperienze a confronto e interazione con il pubblico

15.50 Estrazione dei premi e chiusura dei lavori

 

Inoltre, durante SocialMobile, tweet di aggiornamento in tempo reale! Follow us on TWITTER
 

Location: Melià Milano
Indirizzo: Via Masaccio, 19
CAP: 20149
Città: Milano (MILANO)
Sito web: http://www.melia.com/it/hotels/italia/milano/melia-milano/index.html

Nel quartiere più dinamico ed in rapido sviluppo di Milano vicino alla zona di EXPO 2015, l'hotel si trova vicino alla stazione della metropolitana Lotto, e dista 10 minuti a piedi dal Centro Congressi MiCo e dallo stadio di San Siro.
BlackBerry

BlackBerry, leader mondiale per le innovazioni nel settore wireless, ha rivoluzionato l’industria della telefonia mobile fin dalla sua introduzione nel 1999. Oggi, l’obiettivo di BlackBerry è quello di ispirare il successo nei suoi diversi milioni di utenti in tutto il mondo espandendo sempre più i confini delle esperienze offerte dalla tecnologia mobile. Fondata nel 1984 e con sede principale a Waterloo, in Ontario (Canada), BlackBerry ha sedi operative in Nord America, Europa, Asia Pacifico e Sud America. BlackBerry è quotata al NASDAQ (NASDAQ: BBRY) e alla Borsa di Toronto (TSX: BB).
BlackBerry offre soluzioni complete per la gestione dell’Enterprise Mobility, a partire da BlackBerry Enterprise Service (BES) 10, la soluzione integrata che pone le basi sull’esperienza più che decennale di RIM nel campo dell’Enterprise Mobility Management (EMM) e sulla storia di BlackBerry Enterprise Server, la soluzione di mobility più diffusa al mondo. BlackBerry Enterprise Service 10 offre servizi di mobile device management, di gestione delle applicazioni mobile e di connettività mobile sicura, offrendo una soluzione efficiente, affidabile e altamente scalabile ai clienti business, con la flessibilità di gestire i propri dispositivi mobili come vogliono, grazie ad un controllo granulare basato sul gran numero di policy IT messe a disposizione degli amministratori di sistema. BES 10 Supporta i device personali (BYOD – Bring Your Own Device), quelli aziendali e gli ambienti misti costituiti da terminali BlackBerry e di altro tipo, fornendo la gestione di tutti i dispositivi, la gestione delle app mobili, e un accesso sicuro ai dati aziendali attraverso un’unica e intuitiva console web-based. Supporta inoltre la tecnologia BlackBerry® Balance™, che è in grado mettere in sicurezza i dati e le applicazioni aziendali presenti sui dispositivi BlackBerry e di separarli da quelli personali.
BlackBerry Balance è integrata anche in tutti i device BlackBerry 10, la piattaforma ri-progettata, ri-programmata e re-inventata che crea una nuova ed unica esperienza di mobile computing. BlackBerry 10 mantiene le caratteristiche migliori della tradizione BlackBerry per la sicurezza e per il business, offrendo un’esperienza più veloce e intelligente, che si adatta continuamente alle esigenze di ogni utente: ogni funzione, ogni gesto, ogni dettaglio di BlackBerry 10 è progettato per essere sempre connessi in movimento.
L’impegno di BlackBerry nel disegnare il futuro della mobility è testimoniato inoltre dall’impegno nello sviluppo di tecnologie all’avanguardia come l’NFC (Near Field Communication) per il supporto dei servizi di mobile payment e lo scambio di informazioni: grazie alla leadership riconosciuta nel campo della sicurezza e della protezione dei dati in mobilità BlackBerry può vantare progetti innovativi condotti in tutto il mondo e le certificazioni ricevute da Visa e Mastercard per il mobile payment.

Per maggiori informazioni: www.blackberry.com.
 


ESTE
ESTE è la casa editrice per l’impresa da più tempo in attività in Italia: fondata nel 1955 da un pioniere della consulenza di direzione, Pietro Gennaro, ha portato per prima in Italia l’approccio scientifico di stampo anglosassone agli studi sull’organizzazione aziendale.
Con una ricca offerta di strumenti di comunicazione (riviste periodiche, convegni, seminari, tavole rotonde, libri, monografie, servizi web) ESTE ha un obiettivo: accrescere e diffondere la cultura d’impresa.

IBM Italia

Con 110 anni di storia, IBM è leader nell’Innovazione al servizio di imprese e istituzioni in tutto il mondo. Opera in 175 paesi.

L’azienda offre alle organizzazioni di ogni settore l’accesso alle tecnologie esponenziali e ai servizi di consulenza per la trasformazione digitale dei modelli di business.

Hybrid cloud, intelligenza artificiale, analytics, sistemi hardware, blockchain, cybersecurity e quantum computing: queste le aree in cui IBM è riconosciuta come leader a livello globale e come brand dal forte impegno etico nei confronti del mercato e del contesto sociale in cui opera.

Alla Ricerca scientifica, IBM destina ogni anno circa 6 miliardi di dollari con il lavoro di 12 centri di carattere globale e migliaia di ingegneri, scienziati e designer in 46 Stati americani e altri 54 Paesi.

Ciò assicura il primato, ininterrotto dal 1993, nella classifica dei brevetti depositati negli Stati Uniti. 

Nel 2020 si sono attestati a quota 9130, centodue dei quali provenienti dal nostro Paese: 2300 riguardano l’intelligenza artificiale, 3000 il cloud e 1400 l’area della sicurezza. L’insieme delle invenzioni registrate a partire dal 1920 ammonta ora a oltre centocinquantamila.

Ad aprile 2020, IBM ha annunciato di essere tra i partner fondatori di Open COVID Pledge, iniziativa che offre accesso gratuito ai brevetti e alle nuove richieste di registrazione con oltre 80.000 brevetti in tutto il mondo per contribuire a diagnosticare, prevenire, contenere e curare il coronavirus.

IBM opera in Italia dal 1927 contribuendo, senza soluzione di continuità, sia allo sviluppo dell’innovazione e della sostenibilità in ogni settore economico sia di progetti in un’ottica di Corporate Social Responsibility.

Per approfondire: https://www.ibm.com/annualreport/


NET CONSULTING
NetConsulting cube è la holding operativa costituita a seguito della recente unione tra NetConsulting e SIRMI, realtà storiche nel settore delle analisi di mercato e della consulenza ICT. Nell’ottica di rafforzare il presidio del mercato, sia lato Fornitori che Clienti, NetConsulting cube ha ereditato le attività di NetConsulting ed ha acquisito SIRMI.

Oracle
Oracle Cloud offre una suite completa di applicazioni integrate (in modalità SaaS, “Software as a Service”) per Vendite, Servizi, Marketing, Human Resources, Finance, Supply Chain e Manufacturing, oltre a servizi di piattaforma (PaaS) e di Infrastruttura (IaaS) di seconda generazione, altamente automatizzati e sicuri, tra cui anche l’Oracle Autonomous Database. 

Si tratta di servizi basati al 100% su standard di settore che vanno a integrarsi in una piattaforma completa che consente di migrare sul Cloud Oracle anche le applicazioni enterprise presenti on-premise nei Data Center delle aziende o di sfruttare soluzioni ibride e multi-cloud al meglio. 

Presente in oltre 175 paesi nel mondo, con circa 135.000 dipendenti e un fatturato pari a 40 miliardi di dollari nell’anno fiscale 2019 chiuso il 31 maggio, Oracle è nata nel 1977 da un’intuizione di Larry Ellison: partita dalle tecnologie di data management (“database”), per cui è tuttora leader indiscussa nei numerosi report di analisti di mercato e terze parti, Oracle alimenta la propria capacità di innovazione investendo costantemente in Ricerca e Sviluppo (oltre 40 miliardi di dollari dal 2004 a oggi), area in cui operano attualmente 38.000 sviluppatori e tecnologi. Sono invece 19.000 gli esperti in consulenza e 14.000 le risorse impiegate per i servizi di supporto al cliente.

Per avere un punto di vista italiano: https://blogs.oracle.com/Il-Blog-di-Oracle/  
Per seguire Oracle Italia su Twitter: http://twitter.com/OracleItalia   
Per seguire Oracle Italia sy YouTube: http://www.youtube.com/user/OracleItalia 

WEBSENSE

Websense, Inc. è un leader globale nella protezione delle aziende dagli attacchi cibernetici avanzati e dal furto di dati. Le soluzioni di sicurezza completa Websense® TRITON® APX unificano la protezione del web, della posta elettronica, dei dati e degli endpoint al minimo total cost of ownership possibile. Websense previene violazioni della sicurezza dei dati e il furto della proprietà intellettuale, e applica misure di conformità per la sicurezza e le migliori prassi.


Come partecipare agli eventi

Per informazioni sulle modalità di adesione in qualità di Sponsor o Espositore scrivere a: sponsorship@soiel.it
Le informazioni sulle modalità di adesione come visitatore sono riportare sulla specifica scheda evento