Il Documento Digitale

Formula fisico

MILANO, 13/06/2023 dalle 09:00 alle 16:30

Il Documento Digitale

Dalla compliance all’utilizzo efficace e sicuro dei dati nei processi decisionali e di business

Per informazioni: Alessia Pesce
alessia.pesce@soiel.it - 02 30453323

Con il patrocinio di


Con il contributo di


Sponsor


Expo


Partner e Media Partner

La gestione documentale ha rafforzato il suo valore strategico e la sua centralità in ogni organizzazione, sia pubblica che privata, grazie alle nuove Linee Guida di AgiD entrate in vigore a inizio 2022. Il ruolo indispensabile che assume all’interno di aziende e di enti della PA il sistema di gestione informatica dei documenti va ben oltre la compliance delle nuove normative, perché può abilitare i nuovi modelli dati centrici di sviluppo dei processi, anche decisionali, di ogni organismo.

Durante l'evento Il Documento Digitale, in programma il 13 giugno a Milano, si farà quindi il punto su come sta procedendo il processo di adeguamento, ma si guarderà anche alle applicazioni che vengono abilitate dalle soluzioni di gestione documentale in grado di estrarre valore dai dati in tutta sicurezza e renderli efficacemente utilizzabili nei diversi contesti di business.

Tra i temi al centro del convegno:

• Document Management e Process Automation
• Document Management e Governance dei processi
• Document Management e Customer Experience
• Document Management e Lavoro Agile
• Document Management, Procurement e Gestione della Supply Chain
• Document Management, Rischio Cyber, Business Continuity

... e molti altri ancora!



La partecipazione all'evento è GRATUITA previa iscrizione e soggetta a conferma da parte della segreteria organizzativa.


DURANTE L'EVENTO SARANNO SCATTATE FOTOGRAFIE ED EFFETTUATE VIDEORIPRESE
Con la partecipazione all'evento, il pubblico acconsente all'utilizzo delle immagini da parte di Soiel International per attività di comunicazione

 

08.45 Registrazione dei partecipanti

09.15 Benvenuto e apertura dei lavori
Ruggero Vota, Caporedattore riviste ICT | Soiel International

09.30 L’applicazione delle linee guida sul Documento Informatico: problematiche attuali e scenari futuri 
Dopo un anno dall’entrata in vigore delle Linee guida sul documento informatico e del Regolamento sui servizi di conservazione sono stati resi disponibili da AgID alcuni documenti di approfondimento. Il focus dei documenti mira a chiarire alcuni aspetti sull’applicazione delle Linee guida e del Regolamento emerse anche attraverso le attività di supporto continuo e confronto con le amministrazioni, privati e le associazioni di categoria. 
AgID ha coordinato i lavori del gruppo sui Poli di conservazione e la stesura dei documenti di approfondimento è avvenuta in tale ambito. In particolare, il documento “Modelli di interoperabilità tra sistemi di conservazione”, mira ad approfondire il tema dello scambio dei Pacchetti di Archiviazione in un’ottica di rafforzamento dell’interoperabilità tra poli di conservazione; il “Vademecum per l’attuazione delle linee guida sui documenti informatici” si pone come obiettivo quello di stimolare un confronto sulle diverse esperienze e dare utili indicazioni e spunti di riflessione; infine, "La conservazione delle basi di dati" intende fornire un primo quadro sintetico sulla preservazione delle informazioni e, nello specifico, sulla conservazione dei dati trattati nei sistemi transazionali.
Luigi Avena servizio “Documentale e modelli di marcatura” | AgID

10.00 Il futuro della GED parte dal passato!
Trenta anni fa il Software Gestionale e l’Automazione degli Archivi erano due mondi diversi e le soluzioni tecnologiche di allora non avevano nulla a che vedere l’una con l’altra. Top Consult fu tra le prime società a capire che l’obiettivo doveva essere quello di integrarle. Nacque così allora il primo TOP MEDIA che fornì agli utenti aziendali la possibilità di ricercare un documento direttamente dall’interno delle schermate dei software gestionali e al contempo di archiviare interattivamente i documenti a partire dal data entry che gli utenti già facevano nel gestionale. TOP MEDIA è cresciuto negli anni seguendo l’evoluzione dei documenti e delle tecnologie, come per esempio la Robotic Processs Automation, ma soprattutto grazie all’esperienza pratica derivata dall’utilizzo di migliaia di utenti. Top Consult con oltre trent’anni di esperienza pratica sul campo è certamente il Partner ideale per le Aziende e gli Enti che si avvicinano per la prima volta o vogliono migliorare la loro Gestione Elettronica dei Documenti e realizzare Soluzioni di automazione dei processi e di dematerializzazione a norma di legge.
Pier Luigi Zaffagnini, CEO | Top Consult

10.15 L’importanza della conservazione a norma del Documento Digitale
La dematerializzazione dei processi e la gestione documentale stanno diventando strategici e centrali all’interno di ogni azienda nell’ottica di accelerare la trasformazione digitale. Non possiamo però dimenticare che, quando si parla di gestione e conservazione dei documenti digitali, ci sono delle tematiche fondamentali da tenere in considerazioni quali sicurezza, governabilità, efficienza, efficacia e conformità normativa. Dopo l’entrata in vigore delle nuove Linee Guida AgID è infatti necessario ottemperare a precise normative, misure che hanno l’obiettivo di ottimizzare e razionalizzare i processi digitali.
SB Italia, una delle poche aziende italiane Conservatore Accreditato AgID, ha stabilito una solida partnership con Altea IN su Docsweb, piattaforma di Process, Workflow & Content Management, e AgileSign, soluzione di firma elettronica. È inoltre service provider per l’intero processo di conservazione dei documenti da parte di un personale altamente qualificato, garantendo autenticità, integrità, affidabilità, leggibilità e reperibilità.
Pablo Pellegrini, BU Manager Process and Document Automation & BPO | SB Italia (partner Altea IN)

10.30 Il nostro cuore batte per il futuro digitale
Digitalizza la tua mente, unisciti alla rivoluzione, lì dove i sogni diventano digitali...
Vito Intini, Managing Director Italy | ELO Digital Office

10.45 Coffee break e visita all'area espositiva

11.30 Drives you through Digital
Tra i temi al centro dell'intervento:
- Storicità aziendale
- Certificazioni
- Specializzazione: focalizzazione sulla Document & Workflow Management
- Mission: transizione digitale accessibile
- Gamma di servizi e software, quali i software di produzione eDOK legati alla gestione documentale e gestione dei flussi aziendali
- Presentazioni di soluzioni on premise e in cloud
- Crescita aziendale degli ultimi anni
Andrea Pizzoni, Direttore Commerciale e Amministratore | eDOK

11.45 Creare, acquisire e conservare i documenti digitali in modo automatico e “intelligente” nel rispetto delle normative internazionali
Circular è una start up innovativa italiana che opera nel campo dell'intelligenza artificiale applicata alla gestione documentale. È una soluzione che, automatizzando l’estrazione dei dati, aumenta l’efficienza operativa della tua azienda e riduce i costi di elaborazione dei documenti e il rischio di errore, nel rispetto delle normative sulla privacy e delle linee guida proclamate dall’Agid.
Gianluca Ventruto, CEO e Co-Founder | Alecsandria Digital (partner Circular)

12.00 La conservazione a norma come nuovo Servizio Fiduciario Qualificato per eIDAS2
A giugno 2021, la Commissione ha annunciato la revisione del regolamento eIDAS, la cui novità principale è costituita dall’implementazione dell’European Digital Identity Wallet. L’obiettivo principale della revisione di eIDAS è quello di aumentare l’interoperabilità e l’integrabilità dei servizi fiduciari all’interno dell’UE, facendo un ulteriore passo avanti nell’unificazione dei Paesi e ponendo le basi per la creazione di un mercato digitale europeo.
Partendo da una panoramica generale, l’intervento vuole fornire un approfondimento su come funzioneranno, a seguito dell’aggiornamento normativo, i servizi fiduciari (firme digitali, la PEC, SPID e Conservazione a norma) in Europa, mettendo in luce - in particolare - le modifiche relative alla conservazione digitale.
Elena Lauritano, General Manager | Archivium

12.15 La mia vicina di scrivania preferita
Ogni minuto vengono inviate 150 milioni di email, 16 milioni di sms e su Google vengono avviate oltre 3.6 milioni di ricerche.  
La digitalizzazione ha facilitato la comunicazione quotidiana tra le aziende. Agire rapidamente, con precisione e professionalità è indispensabile. Per questo l’automazione di documenti e dati è ormai diventata la nostra vicina di scrivania preferita che agevola per primo l’utente finale: The user first.
Simone A. Wolf, General Manager | Flow Factory

12.30 È più importante dematerializzare un processo che un documento
Il documento informatico ha avuto negli anni diversi mutamenti così come la sua conservazione sostitutiva e digitale, dalle modifiche del Codice dell’Amministrazione Digitale avvenute nel 2010, al Regolamento eIDAS, passando per le nuove linee Guida AgID che hanno confermato la previsione fatta nel 2015.
Sebbene siamo anche sommersi dai documenti digitali che scambiamo ogni giorno a mezzo email, tramite sistemi di controllo di gestione, attraverso sistemi informativi e informatici, con applicazioni web in cloud, è altrettanto indubbio che tutte le informazioni, che spesso vengono rappresentate in forma documentale, siano già presenti nei nostri sistemi informativi aziendali e pubblici. Spesso inoltre andiamo a creare documenti da informazioni che già abbiamo, ma in forma e formati diversi. Ne consegue che la nostra attenzione non deve più focalizzarsi sul singolo documento inteso come oggetto, ma sulle informazioni e appunto sui singoli record che ogni giorno creiamo e gestiamo e che dovremmo imparare a conservare correttamente.
Nicola Savino, CEO | Savino Solution (partner LEVIA)

12.45 Lunch buffet e visita all'area espositiva

14.15 Dal documento cartaceo al Web 3.0, l’evoluzione dell’informazione
La corretta gestione del proprio patrimonio documentale passa attraverso la valorizzazione del dato digitale. L’utilizzo della tecnologia blockchain come strumento per la notarizzazione e certificazione dei documenti integrata all’interno dei percorsi di transizione digitale con l’obiettivo di migliorare e valorizzare l’intero set informativo collegato al documento cartaceo o nativo digitale.
Andrea Conson, CEO | Omniadoc

14.30 La conservazione integrata nei processi aziendali: best cases
Il sistema Unistorage di Unimatica-RGI è stato progettato perchè tutti i sistemi di gestione informatica documentale e gli ERP si possano integrare facilmente, sia mediante web services sia tramite flussi. È utilizzabile  come servizio in outsourcing SaaS, avvalendosi di infrastrutture tecniche all’avanguardia. Verranno presentati alcuni tra i più significativi casi d'uso in ambiti diversificati.
Paolo Vandelli, Responsabile del servizio di conservazione | Unimatica-RGI

14.45 Elaborazione intelligente dei documenti grazie ad abilità cognitive
ABBYY Vantage è una piattaforma di nuova generazione per l’elaborazione intelligente dei documenti (Intelligent Document Processing - IDP). Fornisce servizi cognitivi e abilità addestrate usando l’intelligenza artificiale (IA) per comprendere documenti aziendali ed estrarne significato e informazioni come farebbe un essere umano.
Ivo Ruaro, Responsabile area Intelligent Document Processing | DigitalStorm

15.00 Estrazione automatica di dati dai documenti: dagli algoritmi euristici all’intelligenza artificiale 
Oggi è possibile automatizzare e velocizzare l’estrazione di dati da documenti, per poterli indicizzare, classificare e profilare, o per poter avviare dei processi in sistemi di workflow, o, ancora, per poterne processare il contenuto informativo esportandolo verso sistemi terzi, il tutto senza, o con un ridottissimo, data-entry. La nota e consolidata tecnologia OCR è certamente parte di questo complesso processo, ma è soltanto un tassello del puzzle insieme alle tecnologie affini di OMR, BCR, ICR e CHR. A monte vanno utilizzate tecnologie di image-processing avanzate, idonee a migliorare la qualità delle immagini e, conseguentemente, a consentire un riconoscimento ottico più accurato dei dati. A valle, a seconda del contesto e del tipo di applicazione di data-capture da realizzare, si può poi ricorrere a un classico approccio posizionale, a quello euristico basato su regole o all’intelligenza artificiale. Ciascuno di questi approcci, con proprie caratteristiche e peculiarità, riesce a soddisfare specifiche esigenze e, pertanto, dovrebbe riuscire a convivere, insieme agli altri, in una piattaforma di estrazione dati da documenti che possa definirsi flessibile e completa, proprio come avviene in Recogniform Reader, il software che virtualmente consente di estrarre qualunque tipo di dato da qualunque tipo di documento. Qualità dei dati, velocità del processo e riduzione dei costi sono alcuni dei vantaggi che derivano dall’adozione di un sistema di data-capture consolidato e performante in un contesto di gestione documentale digitale.
Francesco Pucino, CEO | Recogniform Technologies

15.15 Il Documento Digitale: i temi ancora aperti
ANORC, l'Associazione Nazionale degli Operatori e Responsabili della Custodia di dati, informazioni e documenti digitali, da anni opera in rappresentanza degli interessi del mercato e dei professionisti per la digitalizzazione. Attraverso confronti costanti tra i soci, ANORC porta all'attenzione delle istituzioni le proposte e le difficoltà che gli operatori quotidianamente incontrano nell'applicare norme e processi sul documento digitale.
Luigi Foglia, Avvocato, consulente senior dello Studio Legale Lisi - Segretario generale ad interim | ANORC

15.30 Coffee break e visita all'area espositiva

16.00 La digitalizzazione e il valore del documento
Dal sistema di stampa si è passati in modo veloce a un riconoscimento del sistema di acquisizione e stampa, dove le funzioni aggiuntive alla primaria funzionalità di stampa, quali ad esempio la scansione del documento, diventano anch’esse primarie e di valore in termini economici e di efficienza dei processi. Si assiste al passaggio della pagina stampata al valore del documento che viene gestito, in input o output, diventando un elemento fondamentale dei processi aziendali.
Enrico Barboglio, Segretario Generale | ASSOIT

16.15 I principali bandi per agevolare la digitalizzazione di documenti e archivi
Una rassegna sui principali incentivi e strumenti finanziari agevolati nazionali e regionali che supportano i processi di digitalizzazione dei documenti, con i consigli per aumentare le probabilità di accesso ai finanziamenti.
Andrea Gallo, Direttore Responsabile | Fasi.eu

16.30 Chiusura dei lavori

Location: Palazzo delle Stelline
Indirizzo: Corso Magenta, 61
CAP: 20123
Città: Milano (MILANO)
Sito web: https://www.hotelpalazzostelline.it/

Situato in elegante edificio cinquecentesco originariamente creato come convento, dista 5 minuti a piedi dalla stazione ferroviaria di Milano Nord Cadorna e 12 minuti a piedi dal museo ospitato all'interno del medievale Castello Sforzesco.

Come arrivare 
Metro: MM1/MM2 Cadorna, MM1 Conciliazione, MM2 S. Ambrogio
Treno: FNM Stazione Cadorna
Tram: 16 - 19
Autobus: 50 - 58 - 67 - 94

Parcheggio
Per i clienti muniti di auto, è attiva una convenzione presso il vicino parcheggio “Parcheggio Zenale”, situato in Via Zenale 6, al costo di € 10,00 per 4 ore e € 20,00 per 8 ore. Dopo le 8 ore, per ogni ora aggiuntiva, il costo è di € 4,00. Per usufruire della convenzione, fare riferimento a nome e data dell’evento e a Fondazione Stelline.
Contatti Parcheggio Zenale: 
tel: +39 02.36598.290 / 340.8783913 - mail: zenale.park@gmail.com

 

AgID | Agenzia per l’Italia Digitale

L’Agenzia per l'Italia Digitale - Istituita con Decreto legge 22 giugno 2012, n. 83 - è l’agenzia tecnica della Presidenza del Consiglio che ha il compito di garantire la realizzazione degli obiettivi dell’Agenda digitale italiana e contribuire alla diffusione dell'utilizzo delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione, favorendo l'innovazione e la crescita economica.
AgID ha il compito di coordinare le amministrazioni nel percorso di attuazione del Piano Triennale per l’informatica della Pubblica amministrazione, favorendo la trasformazione digitale del Paese.

L’Agenzia, fra l’altro:
- Contribuisce alla diffusione dell'utilizzo delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione, allo scopo di favorire l'innovazione e la crescita economica;
- Elabora indirizzi, regole tecniche e linee guida in materia di omogeneità dei linguaggi, delle procedure e degli standard per la piena interoperabilità e uniformità dei sistemi informatici della pubblica amministrazione;
- Vigila sulla qualità dei servizi e sulla razionalizzazione della spesa informatica della pubblica amministrazione; 
- Promuove e diffonde le iniziative di alfabetizzazione digitale.


AgID | Agenzia per l’Italia Digitale
Via Liszt, 21 - 00144 Roma
www.agid.gov.it


ALTEA IN

Altea IN è una Società di Consulenza e System Integration, fra le main company di Altea Federation. Vanta un’approfondita conoscenza delle piattaforme Infor e della soluzione di Process, Workflow & Content Management Docsweb, offrendo soluzioni e servizi per supportare le aziende nei loro progetti di crescita e di evoluzione, trasformazione digitale e business evolution. Una proposta di soluzioni all’avanguardia e il corretto mix di tecnologie esponenziali (IoT, Intelligenza Artificiale, Machine Learning, Robotic Process Automation, Cloud Platform) consentono ad Altea IN di offrire al mercato una suite di applicazioni per ogni area aziendale, per semplificare lo svolgimento dei task e migliorare l’efficienza sui processi (dall’ottimizzazione di produzione e Supply Chain, alla riduzione del Time to Market), assicurando al tempo stesso una Employee & Customer Experience intuitiva e agile, mobile e in real time, per vivere senza limiti il nuovo paradigma di lavoro.

Altea IN
Via Lepetit, 8 - 20020 Lainate (MI)
Tel. 02 57506490
www.alteain.it
alteain@alteanet.it


ANORC

ANORC, Associazione Nazionale per Operatori e Responsabili della Custodia di contenuti digitali, è una realtà senza scopo di lucro che si compone di due anime, Mercato e Professioni, che dal 2007 canalizza le conoscenze e i bisogni di aziende, enti pubblici, professionisti ed esperti che operano con diversi ruoli nel campo della Digitalizzazione e della Conservazione documentale.
L'Associazione si fa portavoce delle esigenze di chi si occupa della gestione dei documenti informatici (sia per chi offra servizi digitali sia per chi ne usufruisca), affinché questo processo - che è alla base di qualunque progetto efficace di innovazione nel pubblico e nel privato - sia gestito correttamente e in sicurezza, garantendo ai nuovi archivi fatti di bit durata e immutabilità nel tempo. A questo scopo l'associazione si impegna in prima linea nella diffusione delle conoscenze normative digitali e nel riconoscimento delle nuove professionalità che questo settore richiede.
Con più di 500 associati, presidi sul territorio nazionale e una fitta rete di rapporti interassociativi, ANORC agisce su molteplici fronti: organizzando incontri finalizzati a promuovere il confronto tra i soci e le istituzioni centrali competenti (come il Forum Nazionale ANORC), partecipando a tavoli di lavoro istituzionali, promuovendo attività di ricerca, intraprendendo iniziative comunicative a più livelli e sostenendo percorsi formativi professionalizzanti destinati ai conservatori e a tutti gli operatori del settore come il Mastercourse ANORC, giunto quest’anno alla sua 26esima edizione.


Archiva Group

Un team di 5 aziende presenti in 3 Paesi europei, nato dalla 30ennale esperienza in ambito di digitalizzazione e conservazione digitale a norma di Archiva Srl. 
Le aziende del gruppo completano la proposta di valore con servizi e professionalità specializzate negli ambiti di gestione documentale (BPO/DMS), iperautomazione (RPA/BPM/AI) e consulenza sulle tematiche normative, digitali e di revisione metodologica dei processi aziendali, (lean thinking/6Sigma/Hybrid Project Management).  
Archiva Group è oggi un partner solido, credibile, ed affidabile per tutte le aziende che vogliono ripensare il loro business sfruttando le potenzialità delle tecnologie digitali.

Sito: archivagroup.it


Archivium

In Archivium sappiamo bene che la competitività si basa su performance e compliance: in un mondo dove la tecnologia evolve vorticosamente, affrontare le sfide della Digital Transformation è diventato il nostro obiettivo.

Vogliamo essere un faro per i nostri partner tecnologici, abilitando i loro servizi e prodotti a funzioni che garantiscano la compliance delle loro transazioni. Guidiamo le aziende sulla rotta della dematerializzazione dei processi e solchiamo, insieme a loro, le acque della gestione informatizzata di dati e documenti.

Il nostro approccio?  Osserviamo insieme al cliente la mappa dei processi, analizziamo a fondo i suoi obiettivi, tracciamo la rotta della trasformazione digitale e salpiamo verso la meta dell’innovazione tecnologica, equipaggiati di tecnologia esponenziale d’avanguardia.

Con particolare riferimento al tema della Conservazione a norma, ci poniamo come un player di rilievo nel panorama dell'Archiviazione Legale (Legal Long Term Archiving), in ambito nazionale e non solo.
Il nostro servizio, uno strumento per garantire l’integrità e l’autenticità nel tempo dei documenti informatici, è garanzia di compliance al modello normativo attualmente in vigore e a tutti gli standard di riferimento da esso preposti (OAIS, Uni SInCRO, etc.): questo consente di assicurare nel tempo l’accesso agli elementi digitali conservati, indipendentemente dagli eventuali cambiamenti o evoluzioni che potranno verificarsi al livello tecnologico.
Siamo specialisti nelle attività di riversamento, che permettono di traslare archivi precedentemente conservati sui nostri sistemi, garantendo interoperabilità e semplicità di implementazione.
Nel campo del Legal Archiving, siamo attivi anche al livello internazionale e mettiamo le nostre expertise e know-how a sostegno dei clienti, per supportarli con una soluzione, flessibile e compliant, all’interno di uno scenario normativo profondamente frammentato, dove ogni singolo paese ricorre a diversi vincoli e modalità di archiviazione della documentazione amministrativo-contabile in modalità digitale.

Sei pronto a navigare la rotta del successo?

Archivium Srl 
Corso Francia, 233/D (10098) Rivoli Torino
Tel. 011 0712994 – 011 0712993
E-mail: info@archivium.digital
Sito web: www.archivium.digital


ASSOIT

ASSOIT – Associazione produttori sistemi di stampa e gestione documentale – riunisce i principali produttori di stampanti di rilievo internazionale che operano nel mercato consumer e delle applicazioni di ufficio. Attraverso la continua innovazione di dispositivi, consumabili, servizi e soluzioni di stampa, ASSOIT identifica processi, pratiche e standard che assicurano il miglior rapporto tra costi, qualità, affidabilità e impatto ambientale.
La mission di ASSOIT è promuovere le buone pratiche d’uso dei sistemi di stampa, sia dal punto di vista della sostenibilità ambientale che da quello dell’ottimizzazione della gestione dei documenti. Inoltre, attingendo alle competenze dei propri associati, ASSOIT formula raccomandazioni relative alle pratiche di utilizzo ottimali del dispositivo di stampa e di ogni componente del sistema di stampa, con l’obiettivo di promuoverne la diffusione tra gli enti di riferimento.
Sono associate ad ASSOIT: Brother, Canon, Epson, HP, Kyocera Document Solutions, Konica Minolta, Lexmark, Oki, Olivetti, Ricoh, Samsung, Sharp, Xerox

ASSOIT

Via Cassanese 224, 20090 – Segrate (MI)
Tel. +39 02 26927081
Fax +39 02 26951006
segretario@assoit.it
www.assoit.it


Circular

Metti fine per sempre all’inserimento manuale dei dati con la migliore soluzione per l’elaborazione automatica dei documenti.

Il processo di digitalizzazione dei documenti è un ambito in costante sviluppo. Oggi grazie all'integrazione con l'intelligenza artificiale, il deep learning e il riconoscimento semantico, il mercato dell'automazione dei processi documentali entra in una nuova fase. Ed è proprio in questo momento di evoluzione che nasce Circular, una startup innovativa tutta italiana che opera nel campo dell'intelligenza artificiale al servizio del document processing e acquisition.
Circular è un’applicazione di Intelligent Document Automation basata su sofisticate tecnologie di Intelligenza Artificiale che aiuta le aziende ad abbattere i costi di elaborazione dei documenti automatizzando l’estrazione dei dati e abbassando il rischio di errore. 
Circular è una soluzione che velocizza l'estrazione dei dati e incrementa significativamente l’affidabilità dell’output, pensata per le aziende che lavorano una grande quantità di dati e in particolare per le seguenti aree di mercato: Assicurazioni, Utilities, Banking & Finance, Telco, PA, Retail, Sanità, Logistica, Real Estate.

Circular, cosa fa
Grazie all’utilizzo di sofisticate metodologie di Deep Learning e riconoscimento semantico, Circular consente di ottenere rapidamente output con alti livelli di affidabilità perchè:
- Elabora processi automatici di classificazione del contenuto su dati strutturati, semi strutturati, destrutturati
- Imita i processi umani attraverso la «visione», il «linguaggio» e la capacità di ricondurre una situazione a specifici parametri
- Impara e migliora continuamente il riconoscimento delle informazioni

Qual è il workflow di classificazione ed estrazione dell'algoritmo di Circular
1. Ricezione del contenuto e ottimizzazione dell’immagine con algoritmi di Computer Vision.
2. Applicazione di algoritmi Circular di Deep Learning e Computer Vision al fine di classificare il contenuto garantendo un cropping coerente con le tipologie documentali.
3. Scomposizione del documento in porzioni che possono arrivare fino alla singola parola.
4. Elaborazione attraverso l’IOCR Circular della singola parola o della singola porzione utilizzando fino a 6 motori di AI diversi (tra cui AWS, Google ed Azure).
5. Attivazione dell’algoritmo Circular per la selezione del risultato migliore per ciascuna parola o porzione elaborata.
6. Dopo aver interpretato le informazioni del documento, Circular estrae i dati necessari al processo di business.

Perchè scegliere Circular?
- Assicura rilasci rapidi
Circular mette a disposizione una vasta gamma di modelli documentali pronti all’uso (ad es. Identità, DUC, CAI, Stato di famiglia, ecc.) per accelerare la messa in opera del sistema.
- Apprende velocemente
Grazie a sofisticati algoritmi di machine learning nativamente italiani, Circular è in grado di velocizzare l’apprendimento di documenti personalizzati.
- Lavora con ogni formato
Circular estrae con altissimi livelli di affidabilità contenuti strutturati, semi-strutturati e destrutturati veicolati attraverso PEC, PDF, immagini o scansioni.
- Si integra facilmente
Grazie ad una architettura Rest-API e a connettori nativi, Circular si integra facilmente con i principali sistemi gestionali e può essere rilasciato su Cloud privato, On-Premise e Hybrid.
- È semplice da usare
Circular, grazie ad un’interfaccia semplice da utilizzare, libera il personale dalla necessità di avere conoscenze tecniche per la creazione dei modelli e la gestione dei dati estratti.
- Abilita automazioni
Circular innesca processi di automazione a valle della gestione documentale capaci di ottimizzare le attività di operation, marketing, sales e service.
- Garantisce la sicurezza
Circular garantisce transazioni sicure sia in transito (TLS 1.2) e nelle chiamate Rest (AES-256). I dati sono processati in maniera sicura in ambienti AWS e Google Cloud.
- Rispetta la Privacy
Circular garantisce il massimo rispetto delle normative internazionali sulla privacy con particolare riferimento agli obblighi dettati dalla GDPR.

Con Circular i contenuti vengono estratti ed interpretati e confluiscono nei processi di business senza l'intervento umano per far fare ai robot i robot e alle persone lavori più gratificanti e appaganti!

Circular S.r.l.
Viale Bianca Maria, 25 – 20121 Milano
info@circularsolutions.ai
www.circularsolutions.ai


DigitalStorm - ABBYY

Digital Storm è Platinum partner di Abbyy, leader nel 2022 intelligence document processing. Da molti anni sviluppa progetti di che grazie alle tecnologie avanzate di ABBYY aiutano a semplificare il lavoro di clienti e system integrators, automatizzando l’operatività delle aziende. Oggi presenta Vantage, un modo più smart di elaborare documenti con l’aiuto di abilità cognitive.

Sito: www.digitalstorm.it


eDOK

eDOK opera dal 2005, anno della sua fondazione, nel settore della Gestione Elettronica Documentale ed è specializzata nella progettazione, sviluppo e distribuzione di piattaforme software e servizi per l’archiviazione digitale, la gestione elettronica dei documenti e la gestione dei processi documentali. Realizza, progetta e gestisce sistemi di fatturazione elettronica e di conservazione digitale a norma di legge sia internamente che per i partner. Le varie soluzioni comprendono inoltre servizi di digitalizzazione e stoccaggio archivi cartacei. 
Per eDOK il 2022 è stato un anno di forte crescita, grazie anche al notevole ampiamento dell’organico, che vanta sempre di più una componente giovane e dinamica che arricchisce un team di figure altamente professionali e con una conoscenza consolidata. Ad ora sono circa 60 le persone che tra dipendenti e collaboratori fanno parte del gruppo eDOK. Inoltre, sono stati raggiunti altri importanti riconoscimenti per quanto riguarda le certificazioni. Da anni conservatori accreditati AgID e, in linea con le nuove normative, iscritti al Marketplace dei servizi di conservazione. In aggiunta alle certificazioni ISO 9001 e ISO 27001 eDOK ha ottenuto anche l’importante ISO 37001 per la prevenzione della corruzione. 
Una realtà bresciana, ma che raggiunge clienti in tutta Italia e che realizza soluzioni sia on premise che cloud e che si adattano alle esigenze di piccole, medie e grandi aziende private e della Pubblica Amministrazione. 
Attenti e presenti sul territorio, grazie a interessi che trascendono lo sviluppo software e che permettono di supportare realtà locali.

I punti di forza:
HyperDOK, la piattaforma software per la gestione documentale per la centralizzazione delle informazioni e dei processi aziendali. Nel corso del 2022 è stata rilasciata la versione 5, ribattezzata H5, una piattaforma interamente web completamente rinnovata e sviluppata con tecnologie all’avanguardia. 
ModelIT, la piattaforma software che permette di gestire in digitale i flussi business. Il suo configuratore grafico di ultima generazione è progettato ad hoc per offrire all’utente un’esperienza all’altezza della mole di informazioni che ogni giorno riceve e deve gestire.
Il Servizio di Fatturazione Elettronica, che consente alle aziende di gestire tutto il processo di fatturazione in modalità completamente digitale rispettando gli standard imposti dall’AdE tramite un’unica interfaccia web.
Il Servizio di Conservazione Sostitutiva, che permette di conservare a norma di legge i documenti consentendo un risparmio e, al tempo stesso, rispettare le normative vigenti.

Da anni eDOK si impegna a fare la differenza anche dal punto di vista ambientale, facendosi promotori di una digital trasformation che sia reale, concreta ed accessibile. Partendo dai software, arrivando fino alla decisione di eliminare l’utilizzo della carta stampata. 
Drives you through digital, il claim, per un sostegno costante nella trasformazione digitale dei clienti e nel supporto ai partner per un cambiamento che sia a tutti gli effetti guidato, sicuro e sostenibile.

Edok Srl
Via dei Traversi 25, Vobarno (BS)
Via Cacciamali 67, Brescia (BS)
0365.690019
www.edok.it


ELO Digital Office

ELO Digital Office GmbH è uno dei produttori leader di sistemi per la gestione dei contenuti aziendali, o Enterprise Content Management (ECM). Con sede principale a Stoccarda, in Germania, l‘azienda sviluppa soluzioni per la digitalizzazione dei processi aziendali di tutti i comparti e i settori, modulate sulle dimensioni di ciascuna azienda. ELO Digital Office è sul mercato da oltre 20 anni. I prodotti e le soluzioni ELO sono venduti in tutto il mondo, in circa 20 lingue e oltre 40 Paesi. Vantiamo una fitta rete internazionale di ELO Business Partner, composta da oltre 1.000 system house in tutto il mondo. Da sola, ELO è presente in 16 Paesi con 24 sedi.

ELO Digital Office GmbH nasce dallo storico gruppo tedesco Louis Leitz. Lì, nel 1996, viene sviluppato il raccoglitore elettronico Leitz, il primo prodotto per la gestione digitale dei documenti e l‘archiviazione elettronica. ELO è l'acronimo di "Elektronischer Leitz-Ordner", ossia raccoglitore elettronico Leitz. Nel 1998 da questo ramo di attività nasce un‘azienda indipendente, la ELO Digital Office GmbH, che cresce rapidamente fino ad assumere carattere internazionale. Oggi tra i clienti del produttore tedesco di soluzioni ECM figurano aziende di ogni ordine di grandezza: infatti, accanto a numerose piccole e medie imprese, ad affidare con successo i propri processi aziendali ai prodotti e alle soluzioni ELO sono anche gruppi industriali del calibro di Lufthansa Technik, Colussi, TUI Cruises, ArcelorMittal CLN Distribuzione, Federazione Cooperative Raiffeisen dell’Alto Adige e diverse pubbliche amministrazioni come il Comune di Zurigo.

ELO Digital Office 
Via Borgogna 2
20122 Milano
02 56568975 
www.elo.com


FASI.eu

FASI.eu è un media online specializzato sulle strategie finanziarie per lo sviluppo (Fondi UE), il riferimento in Italia per l’informazione sulle opportunità di finanziamento per privati, aziende, associazioni e pubblica amministrazione, grazie alla capacità di fornire soluzioni su misura per i bisogni dei suoi utenti.
Vanta oltre oltre 40.000 utenti registrati sul sito, oltre 17.000 articoli, una Banca Dati Agevolazioni con più di 22.000 bandi. e una rete di partner qualificati ai quali fornisce inoltre supporto ad attività di networking e comunicazione. 


Flow Factory

Comunicazione tecnologicamente avanzata, a 360°

Flow Factory srl sviluppa progetti con lo scopo di valorizzare i clienti dei nostri clienti. Le nostre soluzioni di Document Automation e Document Management sono tecnologicamente avanzate ed applicabili a tutti i processi nell’ambito della gestione documentale, massiva e in output multicanale. Non serve altro.
Il nostro obiettivo è di rendere la produzione di tutta la comunicazione aziendale scritta accurata e automatizzata attraverso l’uso di tecnologie che la eseguono autonomamente. Allo stesso tempo diamo il controllo alle aziende, ottenendo il monitoraggio dei processi in tempo reale, tramite sistemi e cruscotti sempre accessibili, ovunque.
Le nostre soluzioni sono tra le migliori del mercato sia per performance che per affidabilità. La loro scalabilità, a protezione dell’investimento, garantisce il continuo allineamento alle esigenze di business che sono in costante evoluzione.

Flow Factory srl 
Via dell’Abate 3A
+39 0522 1863111
chiedi@flowfactory.it
www.flowfactory.it


Levia Group

Levia opera nel mercato italiano ed europeo come System integrator di riferimento nella fornitura di soluzioni gestionali di prim’ordine. Da sempre, continua a perseguire il proprio obiettivo di crescita e di espansione, potenziando sempre più il roster delle Società che lo compongono, ora a quota 15.
Con 20 sedi dislocate sul territorio italiano, spagnolo e francese, comprende realtà con una consolidata esperienza nel mondo IT, ognuna con uno specifico know-how: dal software al web, dall’hardware all’attività sistemistica, dalle tecnologie in Cloud ai servizi di formazione e consulenza. Questo perché la sua Mission è guidare il Cliente nella scelta della giusta combinazione di soluzioni informatiche, in un’ottica di sinergia ed efficienza di lungo corso.
Nel corso degli anni Levia ha compiuto un percorso di consolidamento caratterizzato da una visione innovativa costruita sulle reali esigenze del Cliente.

Rean Spa.
Indirizzo Sede Legale: Foro Buonaparte, 71 – 20121 Milano (MI)
Indirizzo Sede Operativa: Via Adige 10/A – 31027 Spresiano (TV)
Telefono: 0422 5225 – Fax: 800 553788 
E-mail: marketing@levia.it / info@levia.it
Sito Web: www.levia.it

 

Omniadoc

Omniadoc S.p.A. nasce nel 2015 dall’unione di 4 imprese leader nel settore della gestione dei documenti e dei dati. Grazie ad un’esperienza consolidata e decennale e ad un gruppo di lavoro qualificato, Omniadoc è in grado di garantire ai Clienti tutte le competenze distintive per supportare l'intera gestione del ciclo di vita delle informazioni e dei documenti, sia analogici che digitali. 
Una varietà di servizi dalla corretta gestione del patrimonio documentale alla valorizzazione del dato digitale.
Dalla gestione degli archivi con Un modello organizzativo che garantisce la migliore soluzione per la conservazione, gestione e fruibilità del proprio materiale cartaceo in luoghi sicuri e certificati con un risparmio certo alla offerta di processi di dematerializzazione e fruizione del documento digitalizzato fino a proposte ci pongono come partner ideale per sviluppare progetti nel settore del digital data management con l’utilizzo della tecnologia blockchain e dei sistemi basati sul web 3.0.

Omniadoc spa
Via Venceslao Menazzi Moretti, 10 – 33037 Pasian di Prato (UD)
tel. 0432 522349
info@omniadoc.it


ONLYOFFICE

Suite per ufficio completa e sicura per una collaborazione perfetta all'interno della tua piattaforma aziendale
ONLYOFFICE, di Ascensio System SIA, offre una potente suite per ufficio che include gli editor online ONLYOFFICE Docs per la creazione, le modifiche in collaborazione e la condivisione di documenti di testo, fogli di calcolo, presentazioni e moduli compilabili. Inoltre, il pacchetto dispone anche di lettore e convertitore di file PDF e libri elettronici. La suite è pienamente compatibile con i file di Microsoft Office e OpenDocument ed elabora tutti formati di file più diffusi. 
La suite ONLYOFFICE fornisce agli utenti gli strumenti proffessionali di modifica e vasta funzionalità per lavoro con i documenti di qualsiasi complessità e la collaborazione in team in piena sicurezza, rendendo i processi di lavoro semplici ed efficienti su ogni tappa di lavoro. La suite d'ufficio open-source conforme alle normative GDPR può essere integrata all'interno di qualsiasi altro sistema, come ad esempio Liferay, Nextcloud, ownCloud, Moodle, Alfresco, Confluence, Wordpress, ecc grazie ai connettori ufficiali già pronti. O invece gli editor vengono utilizzati all’interdo della piattaforma nativa ONLYOFFICE Workspace, un pacchetto completo per la produttività e la gestione di documenti e progetti, posta, CRM, calendari, chat e la collaborazione in team. A completamento dell’esperienza utente, ONLYOFFICE offre applicazioni cross-platform desktop e mobile gratuite disponibili su Windows, Linux, Mac OS, Android, iOS.

Ascensio System SIA
20A-6 Ernesta Birznieka-Upish street,
Riga, Latvia, EU,
LV-1050
Tel: +371 63399867
www.onlyoffice.com
sales@onlyoffice.com


Recogniform Technologies

È la software house italiana attiva nello sviluppo di soluzioni per l’elaborazione delle immagini e per la lettura ottica, due filoni strettamente connessi al mondo della gestione e conservazione documentale.
Grazie alle tecnologie sviluppate e consolidate negli anni offre soluzioni allo stato dell’arte sia per l’estrazione automatica di dati da documenti cartacei od elettronici, sia per il controllo qualità, il miglioramento e la trasformazione massiva di documenti digitalizzati.
Le soluzioni software messe a punto da Recogniform Technologies sfruttano la potenza dei diversi motori di riconoscimento (OMR, ICR, OCR, BCR, CHR) realizzati grazie ad una continua attività di ricerca e sviluppo e la flessibilità degli algoritmi di elaborazione e miglioramento immagini ideati ed affinati nel tempo.
I prodotti realizzati si prestano perfettamente ad affiancare ed integrare ogni soluzione documentale o gestionale.

La piattaforma Recogniform Reader consente di ridurre o evitare del tutto il data-entry: i dati di interesse contenuti sui documenti, infatti, sono individuati ed estratti automaticamente, senza necessità che vengano digitati da un utente, velocizzando così le attività di caricamento, classificazione o indicizzazione e riducendo drasticamente l’errore. Il risultato ottenibile dall’implementazione di una così avanzata soluzione di lettura ottica è dunque un aumento dell’efficienza ed una riduzione dei costi aziendali.
La piattaforma Recogniform ImageProcessor consente di produrre documenti digitalizzati di qualità, controllando la leggibilità delle immagini, migliorandole correggendo i diversi problemi di scansione e trasformandole come necessario ai fini di una efficiente archiviazione e successivo utilizzo.
Recogniform Technologies ha clienti sia in Italia che nel mondo grazie anche ad una rete di rivenditori e partner in continua crescita; è dotata di un sistema di qualità certificato ISO9001; offre soluzioni pacchettizzate o customizzate ed è pertanto il partner ideale per aziende di qualsiasi dimensione e settore.


Recogniform Technologies SpA
Contrada Concistocchi
87036 Rende
Numero Verde 800.732738 - Tel. 0984.404174 - Fax 0984.830299
info@recogniform.it
www.recogniform.net




Top Consult

Costituita nel 1987 a Torino, Top Consult è stata una delle prime società italiane ad operare nella gestione elettronica dei documenti. Oggi è uno dei leader di questo settore, ha oltre 500 clienti privati e pubblici in Italia e in Europa tra i quali spiccano Lavazza, Acqua Minerale San Benedetto, RINA, Coop Alleanza 3.0, Toyota Material Handling Italia, Bennet, Findomestic, Eni Finance. Aziende che fanno affidamento sulle soluzioni Top Consult, integrate con il loro software gestionale e ERP, per migliorare gestione del business e competitività.
Top Consult ha profonda conoscenza delle normative con un impegno che risale agli albori della legislazione digitale fin dal 1994 e ha più di 30 anni di esperienza maturata realizzando centinaia di soluzioni documentali integrate con i sistemi informativi di ogni tipo di organizzazione.
Negli ultimi anni l’intervento del legislatore a favore della dematerializzazione ha portato al consolidamento del documento informatico nella vita aziendale (dalla PEC alla Fattura Elettronica e agli Ordini Elettronici UBL). Le aziende devono uniformarsi alle normative e in un mondo di documenti via via solo informatici, le imprese devono affidarsi a partner esperti e affidabili come Top Consult, capaci di guidarle nelle scelte tecnologiche e nella trasformazione organizzativa dei processi avendo ben chiaro però sempre il rispetto delle specifiche normative relative ai documenti informatici, alle firme elettroniche e alla loro conservazione obbligatoria a norma di legge.
Il motore di tutte le soluzioni di gestione documentale realizzate da Top Consult è la Piattaforma Documentale Enterprise TopMedia Social NED disponibile in licenza d’uso presso i clienti o in Cloud tramite una infrastruttura IT proprietaria, completamente virtualizzata, che fornisce livelli illimitati di potenza di calcolo garantendo al contempo elevati livelli di Security, di Business Continuity e di Disaster Recovery.
Inoltre, fornisce ai propri clienti servizi in outsourcing di Fatturazione Elettronica B2B e verso la PA, di gestione degli ordini tramite NSO e di Conservazione Digitale a norma di legge.
Top Consult è certificata ISO 27001 e ISO 9001, è conforme ai requisiti individuati all’Art. 24 del Regolamento (UE) 910/2014 eIDAS; inoltre è Conservatore Digitale accreditato AGID ed è Provider certificato PEPPOL per lo scambio di documenti informatici in formato UBL.

Top Consult S.r.l.
Via Valeggio 22/E 10128 Torino
011 5805994 
marketing@topconsult.it
www.topconsult.it


Come partecipare agli eventi

Per informazioni sulle modalità di adesione in qualità di Sponsor o Espositore scrivere a: sponsorship@soiel.it
Le informazioni sulle modalità di adesione come visitatore sono riportare sulla specifica scheda evento