Aruba VPS

SOIEL Consulting HUB

Un'occasione per formarsi professionalmente e rimanere aggiornati sul tema Sicurezza

Milano - 15 Novembre 2017 - 17 Novembre 2017

 

>> Elenco eventi 2017

Con il contributo di:

Fujitsu Primo Bonacina Services - PBS Spring
 

Mercoledì 15 Novembre 

10.30 – Le infrastrutture fisiche e la sicurezza 
• ll cablaggio strutturato come piattaforma universale e flessibile per implementare e integrare i sistemi ESS
• Le soluzioni FTTO come approccio al cablaggio sicuro ed energeticamente efficiente
Giacomo Scalzo, Amministratore Unico – Spring 
Mario Vellano, Direttore Generale, Direttore Tecnico Cabling & Wireless – Spring


11.30 - Cybersecurity, è il momento!
Primo Bonacina, Managing Partner, PBS  – Primo Bonacina Services

12.30 - Sicurezza fisica - Sistema di Gestione protezione e trattamento dati in conformità al GDPR
Sergio Casagrande, Esperto di Sistemi di Gestione

13.30 - Cyber Laws & Internet of (Thinking) Things. Paradigmi legali per la tutela dei diritti fondamentali nello spazio cibernetico
Giuseppe Serafini, Avvocato del Foro di Perugia

14.30 - Sicurezza sul posto di lavoro, come prevenire? Le soluzioni Fujitsu IoT Ubiquitousware per il monitoraggio in tempo reale
Matteo Gemelli, System Design IoT & Digital - Fujitsu

15.30 - Strumenti per finanziare la sicurezza
Roberto Ferrari, Ragioniere Commercialista

16.30 - Vendere sistemi di sicurezza usando la testa
Riccardo Montanari, NLP Trainer & Executive Coach -  Riccardo Montanari PNL & Coaching

Giovedì 16 Novembre 

10.30 – Strumenti per finanziare la sicurezza
Roberto Ferrari, Ragioniere Commercialista

11.30 -  Sicurezza sul posto di lavoro, come prevenire? Le soluzioni Fujitsu IoT Ubiquitousware per il monitoraggio in tempo reale 
Matteo Gemelli, System Design IoT & Digital - Fujitsu

14.30 - Cybersecurity, è il momento!
Primo Bonacina, Managing Partner, PBS  – Primo Bonacina Services

16.30 - Sicurezza fisica - Sistema di Gestione protezione e trattamento dati in conformità al GDPR
Sergio Casagrande, Esperto di Sistemi di Gestione

Venerdì 17 Novembre 

10.30 – Strumenti per finanziare la sicurezza
Roberto Ferrari, Ragioniere Commercialista

11.30 -  Sicurezza sul posto di lavoro, come prevenire? Le soluzioni Fujitsu IoT Ubiquitousware per il monitoraggio in tempo reale
Matteo Gemelli, System Design IoT & Digital - Fujitsu

12.30 - Cyber Laws & Internet of (Thinking) Things. Paradigmi legali per la tutela dei diritti fondamentali nello spazio cibernetico
Giuseppe Serafini, Avvocato del Foro di Perugia

13.30 - Vendere sistemi di sicurezza usando la testa
Riccardo Montanari, NLP Trainer & Executive Coach -  Riccardo Montanari PNL & Coaching


Dettagli

Cybersecurity, è il momento!
Ad aprile sono giunte in Gazzetta Ufficiale le "Misure minime di sicurezza ICT per le pubbliche amministrazioni", di adozione obbligatoria da tutte le PA sotto la responsabilità del dirigente preposto ai sistemi informativi dell'organizzazione o alla sua digitalizzazione. 
A queste incombenze, si aggiunge la normativa europea GDPR (General Data Protection Regulation) che entra in vigore a maggio e che richiede alle aziende di considerare nuovi aspetti riguardanti sicurezza, privacy e compliance, pena pesanti sanzioni.
Siamo quindi in un momento critico: da un lato si moltiplicano gli attacchi informatici (WannaCry, Petya, ransomware, ecc.), dall'altro aumentano responsabilità, normative e sanzioni. Come fare?
Primo Bonacina, Managing Partner, PBS  – Primo Bonacina Services

Sicurezza fisica - Sistema di Gestione protezione e trattamento dati in conformità al GDPR
Il Regolamento UE 679/2016 sulla protezione e trattamento dati (GDPR) prevede che il Titolare del trattamento metta in atto misure "Tecniche e Organizzative" adeguate e, al contempo deve essere in grado di dimostrare che, il trattamento dei dati è effettuato in conformità a quanto richiesto.
Il Regolamento introduce il concetto di "Responsabilizzazione del Titolare"  (Accountability nella versione inglese) ciò rappresenta uno "Switch Culturale" introducendo il concetto di Risk Management per i Dati Personali.
La presentazione vuole fornire spunti e indicazioni di conformità per come implementare un Sistema di Gestione per la protezione e trattamento dei dati, la realizzazione della DPIA(Data Protection Impact Assessment), la Gestione dei Rischi e la Continuità Operativa.
Sergio Casagrande, Esperto di Sistemi di Gestione

Strumenti per finanziare la sicurezza
Luoghi di lavoro sicuri sono spesso luoghi più produttivi. Ma quanto costa realizzarli? Quali incentivi possono essere utilizzati? Cercheremo di dare una risposta positiva ed utile alle aziende che per necessità o opportunità vogliono investire nella sicurezza.
Roberto Ferrari, Ragioniere Commercialista

Sicurezza sul posto di lavoro, come prevenire? Le soluzioni Fujitsu IoT Ubiquitousware per il monitoraggio in tempo reale
Molti lavoratori hanno delle giustificate preoccupazioni quando si tratta di lavorare da soli in zone isolate e potenzialmente pericolose, lontani da un possibile aiuto. Ad esempio, se un collaboratore cadesse da un’impalcatura, o si avvicinasse a fonti di calore che potrebbero causare uno scompenso di salute, la situazione potrebbe diventare grave se non si riuscisse ad intervenire rapidamente. 
Grazie alla soluzione Fujitsu IoT Ubiquitousware, composta dai wearable Location Badge, Location Tag, Driver Drowsiness Detector e Head Mounted Display è possibile analizzare e monitorare numerosi parametri al fine di prevenire situazioni critiche, riducendo così il numero di pericoli che possono incorrere nelle aziende. Dispositivi fisici efficaci e affidabili e una piattaforma di gestione in Cloud, fornita in modalità as a Service, sono essenziali per velocizzare l’adozione di soluzioni di prevenzione.
Matteo Gemelli, System Design IoT & Digital - Fujitsu

Vendere sistemi di sicurezza usando la testa
Viviamo un momento storico, dove vendere un prodotto non è più abbastanza. Neanche il vecchio principio della vendita basato sulla domanda e l’offerta è sufficiente per far sì che i clienti acquistino.
Ci troviamo di fatto in un momento dove qualsiasi settore è saturo, pieno di competitor che fanno il nostro stesso lavoro. E proprio per questo motivo è necessario riuscire ad entrare nella testa del cliente, cercando di immaginare come pensa e soprattutto cosa lo spinge ad acquistare una soluzione piuttosto che un’altra. Per esempio ci sono persone che acquistano un sistema di sicurezza perché vogliono EVITARE di avere intrusioni in casa, o in azienda, e ci sono altre persone che acquistano invece perché vogliono sentirsi più sicure in casa propria o in azienda. Il fine ultimo è lo stesso, è la strategia decisionale che cambia. Nel primo caso, infatti, si vuole evitare una situazione, nel secondo, la si vuole ottenere.
E tu? Sai quali leve inconsce utilizza il tuo cliente per decidere se acquistare o meno un sistema di sicurezza?
Riccardo Montanari, NLP Trainer & Executive Coach -  Riccardo Montanari PNL & Coaching

Le infrastrutture fisiche e la sicurezza 
ll cablaggio strutturato come piattaforma universale e flessibile per implementare e integrare i sistemi ESS
Il cablaggio strutturato, se progettato e realizzato secondo i dettami degli standard, rappresenta la piattaforma ideale per ospitare e integrare qualsiasi servizio o applicazione digitale. In particolare, si presta in modo nativo, versatile e flessibile al supporto dei sistemi ESS (Electronic Safety and Security) di sicurezza che poggiano sui protocolli IP/Ethernet. Alcune considerazioni sulla topologia, sul dimensionamento e sulla scelta dei componenti di questa infrastruttura, possono fare la differenza nella qualità, affidabilità e impatto sui costi operativi delle applicazioni di sicurezza.
Le soluzioni FTTO come approccio al cablaggio sicuro ed energeticamente efficiente
Fra le possibili architetture previste dagli standard per la realizzazione delle infrastrutture cablate negli edifici, l’FTTO (Fiber to the Office) presenta due vantaggi peculiari: grazie alle caratteristiche intrinseche della fibra ottica, garantisce un più elevato livello di sicurezza, soprattutto per quanto riguarda la difficoltà di intercettazione delle informazioni che transitano nei cavi fra gli apparati e i dispositivi utilizzatori; inoltre, la semplificazione della topologia e l’assenza di vani tecnici di piano, consente di risparmiare sia spazio che energia, aumentando l’efficienza e riducendo l’impatto ambientale. 
Giacomo Scalzo, Amministratore Unico – Spring 
Mario Vellano, Direttore Generale, Direttore Tecnico Cabling & Wireless – Spring


Cyber Laws & Internet of (Thinking) Things. Paradigmi legali per la tutela dei diritti fondamentali nello spazio cibernetico
L’intervento, muovendo dalla constatazione dell’esistenza legale dello spazio cibernetico (Cyber Space), in cui, grazie al progresso tecnologico, nuovi oggetti interconnessi (Thinking Things) interagiscono in modo sempre più evoluto tra loro e con gli esseri umani,  intende analizzarne le norme che ad oggi ne regolano gli aspetti principali, con lo scopo di evidenziare i profili problematici e gli strumenti legali del necessario bilanciamento degli interessi con i diritti fondamentali inviolabili. 
Giuseppe Serafini, Avvocato del Foro di Perugia