Formula fisici

ROMA,, 30/10/2012

Documento Digitale 2012

Dematerializzare, gestire, archiviare per un ufficio più leggero

Per informazioni: Soiel Eventi
soielmusicfest@soiel.it - 02 26148855

9.00 Registrazione dei partecipanti

9.35 Benvenuto e apertura dei lavori

9.45 Documento Digitale, Innovazione e Crescita
L’intervento intende fornire un contesto che va oltre il documento digitale e pone quest’ultimo in relazione al tema dell’Enterprise Content Management, la sua evoluzione futura e il mercato italiano. Inoltre vuole porre attenzione su come queste tecnologie siano importanti nel conseguimento di un vantaggio comparativo e perfino competitivo in uno scenario economico difficile quale quello attuale.
Bianca Granetto, Gartner

10.10 Generare carta per poi dematerializzare? Come evitare questa costosa contraddizione
Ottaviano Tagliaventi, Olivetti

10.35 La gestione della pratica elettronica e il riconoscimento automatico delle informazioni. Un caso pratico: la gestione dei sinistri in ambiente assicurativo
Quando si utilizza un documento per avviare un processo aziendale, l’accuratezza delle informazioni è un punto essenziale. L’approccio alla soluzione mostra come coniugare tecnologie sofisticate con metodi di lavoro snelli e conformi alle norme di riferimento.
Luca Di Roma, CBT

11.00 La protezione dei documenti digitali archiviati in locale e in Cloud: come e perché
Statisticamente il 70% dei furti o la perdita di dati sensibili avviene per cause interne all’azienda, ossia da parte di dipendenti, consulenti, fornitori che ne fanno un uso ‘non autorizzato’. Un’altra area critica è il Cloud. Tanti propongono lo storage dei dati in Cloud, ma sappiamo come e se vengono protetti i dati? Siamo sicuri che nessuno può leggere e utilizzare i file a nostra insaputa? Grazie a particolari sistemi di cifratura sviluppati in Italia e riconosciuti a livello internazionale, possiamo tranquillamente e con grande facilità proteggere i nostri dati e condividerli, anche in Cloud, con chi riteniamo opportuno, anche su device mobili siano essi iPad, iPhone oppure Netbook.
Valerio Pastore, Boole Server

11.25 Coffee break e visita all’area espositiva

11.55 Il Responsabile della Conservazione Digitale/Sostitutiva
Il ruolo centrale del Responsabile della Conservazione nel processo di dematerializzazione dei documenti. Funzioni, competenze e responsabilità. Il Manuale di Conservazione.
Paolo Monte, Studio Monte & Partners

12.20 INFORMATION AT YOUR FINGERTIPS - Dalla vision di Bill Gates alla realtà
La presentazione illustrerà com’è possibile integrare informazioni provenienti da sistemi eterogenei e averle sempre a disposizione sui nostri smartphone, tablet o messi a disposizione del pubblico via WEB con qualcosa in più.
Alberto Carrai, Abletech

12.45 Il documento informatico: obbligo e opportunità per le imprese
Soprattutto nei nuovi scenari documentali, al di là della tecnologia, il valore reale sta nell’esperienza del partner e nella metodologia applicata alla realizzazione dei progetti. Il partner deve aver maturato il proprio know-how con una lunga presenza nel settore, deve conoscere a fondo le tematiche di gestione documentale e conservazione sostitutiva, offrire soluzioni specifiche per i documenti informatici e possedere un alto numero di referenze in aziende di ogni tipo e dimensione.
Pier Luigi Zaffagnini, Top Consult


13.10 Lunch buffet e visita all’area espositiva

14.30 Intelligent Document Capture in Cloud: l’efficacia dell’automazione spinta Open Source a portata della PMI
L’approccio del Cloud Computing si può brillantemente applicare alla cattura di documenti e dati, consentendo alle PMI l’accesso alle costose tecnologie di classificazione content based e di estrazione dati free-form in logica Open Source.
Angelo La Duca, Endurance Italia


14.55 Il Mercato del Document Management: riflessioni, dati, suggestioni
Una ricerca di mercato originale su un campione di utenti ci fornisce elementi di riflessione sull’andamento del mercato, le aspettative, le resistenze e le opportunità di uno dei più dinamici settori dell’ICT.
Michele Rosco, Mirò


15.20 Il valore probatorio del documento informatico alla luce delle recenti modifiche normative
Il Codice dell’Amministrazione Digitale (d.lgs. n. 82/2005) è stato oggetto di recenti integrazioni (d.lgs. 235/2010) che hanno nuovamente innovato la regolamentazione relativa al documento informatico e alle firme elettroniche, già oggetto di numerose modifiche negli anni passati. L’intervento si propone dunque di fornire una panoramica generale dell’argomento, focalizzandosi in particolare sul tema del valore probatorio del documento informatico e delle firme elettroniche nell’ordinamento giuridico italiano, alla luce delle ultime innovazioni apportate dal legislatore.
Andrea Reghelin, Studio Legale ISL Consulting

15.50 Estrazione dei premi e chiusura dei lavori
 

Location: Sheraton EUR Roma Hotel & Conference Center
Indirizzo: Viale del Pattinaggio, 100
CAP: 00144
Città: Roma (ROMA)
Sito web: http://www.sheratonrome.com/it

Sheraton Roma è situato nel cuore del quartiere degli affari dell’EUR, tra il centro storico e l'aeroporto di Fiumicino.
ARXIVAR
“Acceleriamo la trasformazione digitale delle imprese, semplificandone il lavoro: dal 2001 il nostro unico pensiero”

Able Tech è una software house italiana da sempre impegnata nella ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la gestione delle informazioni e dei processi aziendali.
Il successo e la crescita continua di Able Tech sono legati ad ARXivar la piattaforma di Information & Process Management più diffusa in Italia, facilmente integrabile ai sistemi gestionali più utilizzati e disponibile per qualunque device.

NUMERI & CARATTERISTICHE

• 70 persone impegnate prevalentemente in attività di ricerca e sviluppo, assistenza e consulenza di un unico prodotto
• 2500 clienti con piattaforma ARXivar 
• 8000 clienti con servizio di fatturazione elettronica e conservazione a norma in outsourcing
• Certificazione ISO 27001
• Certificazione ISO 9001:2015 (in corso)
• Certificazione Microsoft
• Una rete di 230 Business Partner formati e certificati, capillarmente diffusa in tutta Italia e sui mercati esteri.
• Costante crescita da 15 anni (6 mln di fatturato nel 2015)

Il costante lavoro di ricerca e sviluppo portato avanti da Able Tech assicura un continuo aggiornamento della piattaforma ARXivar e delle soluzioni proposte: solo negli ultimi mesi è stato lanciato un servizio in cloud per la gestione delle mail PEC e delle fatture PEPPOL e una suite di Enterprise file Sync &Share.

Able Tech srl
Via dell’Artigianato 9/a 25018, Montichiari (BS)
Telefono: 030 96.50.688
Fax: 030 81.93.11.60
Info@abletech.it
www.arxivar.it

Boole Server

Boole Server, vendor company internazionale, è presente in Italia dall’ottobre 2011 dove distribuisce la omonima piattaforma di sicurezza ideata nel 2008 da Valerio Pastore. Con l’obiettivo di superare il concetto di sicurezza perimetrale (firewall, antivirus, etc.), Boole Server ha realizzato un sistema in grado di proteggere da ogni intrusione esterna, ma anche interna alla azienda utilizzatrice, il contenuto di documenti riservati.
Presentazioni, documenti, immagini o fogli di calcolo: qualunque sia il tipo di informazione da salvaguardare, Boole Server interviene proteggendo i dati, rendendoli disponibili in modo controllato e stabilendo selettivamente coloro che possono accedere, in quale modo, quando e per quanto tempo. La piattaforma Boole Server, consente di utilizzare facilmente i file anche collegandosi dall’esterno e con diversi tipi di device (tablet, laptop, smartphone), il tutto sempre in totale sicurezza. Boole Server è stato riconosciuto nel 2010 come uno dei 5 “Cool Vendor” mondiali dagli analisti di Gartner, società leader a livello internazionale nella ricerca e nell’analisi tecnologica, nel suo report annuale “Cool Vendors in Data and Infrastructure Protection”. Boole Server è l’unica azienda non della Silicon Valley in classifica negli ultimi 3 anni. Ad Aprile di quest’anno Boole Server si è qualificato al 1° posto agli SC Magazine Europe Awards 2012 nella categoria “Migliore software di cifratura” e al 2° posto nella categoria “Miglior prodotto per la Data Loss Prevention”; unica azienda italiana selezionata e premiata a livello europeo.
Boole Server è una soluzione di Protezione Centralizzata dei Dati che permette alle aziende, ai professionisti, ma anche ai privati di proteggere e condividere i propri dati sensibili (file, e-mail e testi).
Mentre i sistemi di sicurezza tradizionali si focalizzano sulla protezione perimetrale degli storage, Boole Server mette al sicuro i dati stessi, ovunque essi siano e in qualsiasi maniera essi vengano utilizzati. La piattaforma di Boole Server, infatti, cifra e protegge i file archiviati e condivisi da qualunque tentativo di copiatura, di manomissione, di furto o di intercettazione non autorizzata, consentendone l’accesso in modo selettivo, trasparente e anche limitabile nel tempo.
I settori di applicazione di Boole Server sono potenzialmente illimitati, così come i differenti ambiti di utilizzo. La protezione e la condi-visione in totale sicurezza di dati sensibili è oggi, infatti, una necessità per le grandi multinazionali così come per le PMI, per gli studi professionali e la Pubblica Amministrazione. La flessibilità della piattaforma è testimoniata dall’esperienza diretta di enti e aziende che hanno implementato e già utilizzano con soddisfazione i servizi offerti da Boole Server.


Boole Server
Via Rutilia, 10/8
20141 Milano
Tel. +39 02 87383213
a.oriti@booleserver.com
www.booleserver.com
 


CBT

In CBT- Cosmic Blue Team, Service, Technology & Cloud Integrator, abbiamo la vocazione di diventare il punto di riferimento per tutte quelle aziende di grandi e medie dimensioni interessate ad innovarsi attraverso un percorso di Business Transformation.

 

Il nostro obiettivo è supportare le aziende con tutta la nostra capacità progettuale e consulenziale, grazie al un team di specialisti dedicato.


Ascoltiamo le esigenze dei nostri clienti da più di 35 anni e portiamo sul mercato IT i nostri asset strategici in termini di cloud computing, outsourcing tecnologico, progetti in ambito EIM e Sicurezza.
Scegliere CBT vuol dire potersi concentrare sul proprio core business, demandando, ad un partner di comprovata affidabilità, le complessità legate alla gestione degli asset ICT.


CBT nelle sue sedi di Roma, Milano, Venezia, Torino, Novara e Bologna sviluppa progetti complessi, andando oltre la semplice fornitura di risorse “on demand”, avvalendosi dell’importante contributo di circa 150 professionisti altamente qualificati, tra tecnici e sistemisti. In CBT si può contare su oltre 1.200 certificazioni, ed importanti partnership con i principali vendor hardware e software.

 

I nostri asset strategici
EasyCloud®: tecnologie e competenze per soluzioni di Public, Private o Hybrid Cloud: standardizzazione e capacità progettuale per aderire alle esigenze dei clienti, anche per approcci progressivi al Disaster Recovery o Business Continuity. Le infrastrutture disponibili, le competenze e le esperienze consentono di offrire e gestire soluzioni multipiattaforma (incluso AS400).
I servizi EasyCloud®: sono erogati tramite due Data Center TIER 3 e certificati ISO 27001, situati a Roma e a Milano, con un’architettura ridondata, che permette di offrire funzioni avanzate di Disaster Recovery e Business Continuity, garantendo elevati standard di sicurezza ed efficienza.
EasyWare®: soluzioni flessibili ed economiche per la gestione in Outsourcing delle tecnologie informatiche aziendali a canone fisso, senza alcun investimento.
WebRainbow®: piattaforma di Enterprise Information Management per gestire informazioni e processi di tutti i settori aziendali, integrati con device mobili e social, anche in modalità as a Service.
Sicurezza: le soluzioni studiate da un team di professionisti in grado di rispondere alle crescenti esigenze di protezione dei dati e delle infrastrutture informatiche in linea con i nuovi trend di mercato e le più innovative soluzioni offerte dai principali vendor IT.


CBT - Cosmic Blue Team S.p.A.
Denis Cassinerio
Security Business Unit Director
Mail: d.cassinerio@cbt.it
Mobile: +39 3356723066
http://www.cbt.it
marketing@cbt.it
 


ENDURANCE ITALIA

Endurance Italia ha Partner di alto livello internazionale, per offrire le migliori soluzioni su piattaforma tecnologica standard Open Source e Java.  I prodotti software di cattura per la gestione documentale e la connessione alle piattaforme ECM e BPM come Alfresco Enterprise, Microsoft Sharepoint, IBM Content Manager, Filenet, Documentum, Nuxeo, KnowledgeTree e molti altri sono solo alcune delle integrazioni native proposte e realizzate per accelerare i processi di business per le finalità di conservazione sostitutiva, protocollo informatico, workflow documentale, gestione delle fatture e ordini di vendita.


Olivetti

Olivetti brand storico dell'industria italiana e Digital Factory per le soluzioni IoT del Gruppo TIM opera sul mercato domestico e internazionale come realtà rinnovata ed in evoluzione che pone al centro di ogni sua attività la generazione di valore per i propri clienti. Con un’ampia offerta di prodotti e servizi all’avanguardia unisce alla leadership nei segmenti retail ed office un’esperienza consolidata nei settori dell’Internet of Things, dei sistemi di storage e di elaborazione dati di prossimità, della connettività evoluta di tipo wired, wireless e Machine to Machine, con un posizionamento distintivo di competenze nell’abilitazione del business attraverso l’evoluzione e l’innovazione digitale con un portafoglio di soluzioni rivolte al mercato business (B2B, B2B2C, B2C, B2G) sfruttando la tecnologia abilitante garantita dalla rete fissa e mobile del Gruppo TIM, ed in particolare dalla tecnologia 5G. Olivetti affianca inoltre alle soluzioni per l'Internet of Things anche il ruolo di Digital Payment Service Provider del Gruppo, grazie alla sua crescente presenza nel settore dei pagamenti digitali. Nei pagamenti al dettaglio, ad esempio, già vanta una posizione consolidata nel segmento ‘merchant’, settore che da tempo sta affrontando un importante processo di trasformazione digitale.
www.olivetti.com 


Recogniform Technologies

Software house nata in Italia a fine 2000 si è occupata sempre solo ed esclusivamente di ricerca e sviluppo nel settore dell’elaborazione delle immagini e della lettura ottica, due filoni strettamente legati alla gestione documentale.

Grazie alle tecnologie sviluppate e consolidate negli anni offre soluzioni allo stato dell’arte sia per l’estrazione automatica di dati da documenti, sia per il miglioramento e la trasformazione massiva di documenti digitalizzati.
Le soluzioni messe a punto da Recogniform Technologies sfruttano la potenza dei diversi motori di riconoscimento realizzati, quali OMR (Optical Mark Recognition), ICR (Intelligent Characters Recognition), OCR (Optical Characters Recognition), BCR (BarCode Recognition), CHR (Cursive Characters Recognition), e la flessibilità degli algoritmi di elaborazione e miglioramento immagini sviluppati ed affinati nel tempo.
I prodotti realizzati dunque si prestano ad affiancare e completare qualsiasi soluzione documentale o gestionale, consentendo di ridurre o evitare del tutto il data-entry:  i dati di interesse contenuti sui documenti, infatti, sono estratti automaticamente, senza necessità che vengano digitati da un utente, velocizzando così le attività di caricamento, classificazione, indicizzazione e riducendo drasticamente l’errore. Il risultato ottenibile dall’implementazione di una soluzione di lettura ottica è dunque un aumento dell’efficienza ed una riduzione dei costi.
Tra i prodotti di punta ricordiamo:
Recogniform Reader: la piattaforma software personalizzabile, scalabile ed integrabile che consente di estrarre qualsiasi tipo di dato da qualsiasi tipo di documento. Dati manoscritti, dati stampati, codici a barre, caselle biffate o annerite possono essere riconosciuti con elevata accuratezza, validati e rilasciati in output verso qualsiasi sistema terzo. E grazie alla tecnologia free-form possono essere gestiti non soltanto documenti con i dati in posizione fissa e prestabilita, ma anche documenti non strutturati con dati in posizione assolutamente variabile!
Recogniform IdProcessor: lo strumento pronto all’uso per leggere dati da documenti di identità italiani e stranieri. Veloce, preciso e semplice da usare, può essere utilizzato da solo o integrato in applicazioni terze.
Recogniform ImageProcessor: il software per l’elaborazione massiva di documenti digitali che consente di migliorarne l’aspetto, ripulirtli, convertirli, verificarne la qualità, etc… Estremamente flessibile grazie alla possibilità di configurazione mendente script è fondamentale per centri servizi o per chi utilizza scanner di produzione.
Recogniform Invoices: la piattaforma intelligente per l’estrazione di dati da fatture e documenti di trasporto. Gestisce documenti italiani, europei ed extra europei ed è in grado di estrarre e rendere disponibili i dati di testata, quelli di piede ed anche il corpo di ogni fattura o ddt. La sua particolarità sta nel fatto che è basato su tecnologia free-form, quindi non è necessaria la configurazione di un template diverso per ciascun fornitore o layout diverso di documento


Recogniform Technologies SpA
Contrada Concistocchi
87036 Rende
Numero Verde 800.732738 - Tel. 0984.404174 - Fax 0984.830299
info@recogniform.it

www.recogniform.net




STUDIO MONTE & PARTNERS
Studio Monte & Partnersnasce come società di servizi dello Studio Monte per la Consulenza Aziendale, Strategica e Direzionale, l'Alta Formazione Manageriale e l'Outsourcing Amministrativo.

Top Consult

Costituita nel 1987 a Torino, Top Consult è stata una delle prime società italiane ad operare nella gestione elettronica dei documenti. Oggi è uno dei leader di questo settore, ha oltre 500 clienti privati e pubblici in Italia e in Europa tra i quali spiccano Lavazza, Prada, Acqua Minerale San Benedetto, RINA, Coop Alleanza 3.0, Toyota Material Handling Italia, Bennet, Findomestic, Eni Finance. Aziende che fanno affidamento sulle soluzioni Top Consult, integrate con il loro software gestionale e ERP, per migliorare gestione del business e competitività.
Top Consult ha profonda conoscenza delle normative con un impegno che risale agli albori della legislazione digitale fin dal 1994 e ha più di 30 anni di esperienza maturata realizzando centinaia di soluzioni documentali integrate con i sistemi informativi di ogni tipo di organizzazione.
Negli ultimi anni l’intervento del legislatore a favore della dematerializzazione ha portato al consolidamento del documento informatico nella vita aziendale (dalla PEC alla Fattura Elettronica e agli Ordini Elettronici UBL). Le aziende devono uniformarsi alle normative e in un mondo di documenti via via solo informatici, le imprese devono affidarsi a partner esperti e affidabili come Top Consult, capaci di guidarle nelle scelte tecnologiche e nella trasformazione organizzativa dei processi avendo ben chiaro però sempre il rispetto delle specifiche normative relative ai documenti informatici, alle firme elettroniche e alla loro conservazione obbligatoria a norma di legge.
Il motore di tutte le soluzioni di gestione documentale realizzate da Top Consult è la Piattaforma Documentale Enterprise TopMedia Social NED disponibile in licenza d’uso presso i clienti o in Cloud tramite una infrastruttura IT proprietaria, completamente virtualizzata, che fornisce livelli illimitati di potenza di calcolo garantendo al contempo elevati livelli di Security, di Business Continuity e di Disaster Recovery.
Inoltre, fornisce ai propri clienti servizi in outsourcing di Fatturazione Elettronica B2B e verso la PA, di gestione degli ordini tramite NSO e di Conservazione Digitale a norma di legge.
Top Consult è certificata ISO 27001 e ISO 9001, è conforme ai requisiti individuati all’Art. 24 del Regolamento (UE) 910/2014 eIDAS; inoltre è Conservatore Digitale accreditato AGID ed è Provider certificato PEPPOL per lo scambio di documenti informatici in formato UBL.

Top Consult S.r.l.
Via Valeggio 22/E 10128 Torino
011 5805994 
marketing@topconsult.it
www.topconsult.it


Come partecipare agli eventi

Per informazioni sulle modalità di adesione in qualità di Sponsor o Espositore scrivere a: sponsorship@soiel.it
Le informazioni sulle modalità di adesione come visitatore sono riportare sulla specifica scheda evento