Estate 2019
LE NOSTRE RIVISTE SPECIALIZZATE
 
 
N. 154 - luglio-settembre 2013
 

Pag. 7 EDITORIALE - Il futuro ha un cuore antico? - Grazia Gargiulo

IN PRIMO PIANO
Pag. 8 Lo spazio della creatività
Pag. 10 Il nuovo Open Space è uno spazio “ibrido”
Pag. 14 Assemblea Generale Assufficio

Pag. 16 NOTIZIE     
     
Pag. 18 RASSEGNA
Pag. 24 L’ufficio collaborativo
Successo di pubblico alla giornata convegnistica che ha visto le aziende dell’Information Technology e del Progetto Ufficio confrontarsi sui trend in atto nella realizzazione dell’ambiente di lavoro luogo fisico e al tempo stesso virtuale - A cura della redazione

Pag. 32 Le isole del silenzio
Nei nuovi open space spuntano le isole del silenzio, aree votate alla quiete contro il rumore di fondo, che isolano dal punto di vista acustico e visivo garantendo concentrazione e privacy - di Paola Cecco

Pag. 42 IN COPERTINA - Gli arredi antirumore di Sagsa
In ambienti sempre più open, gli arredi Sound of Silence presentano il grande vantaggio di includere in un unico prodotto tre caratteristiche fondamentali: fonoassorbenza, riciclabilità e resistenza al fuoco

Pag. 46 La videocomunicazione e i riflessi sul progetto
Le tecnologie di videocomunicazione hanno raggiunto elevati livelli di affidabilità e immediatezza nella comunicazione a distanza, ma per esprimere appieno il loro potenziale richiedono un ripensamento dei modelli organizzativi e spazi correttamente progettati - di Paola Cecco

Pag. 56 ISG personalizza gli spazi di Symantec a Segrate
La realizzazione della nuova sede del gruppo americano leader per la sicurezza informatica ha una doppia declinazione: si concentra sull’efficienza dell’ambiente lavorativo, relazionandosi in modo sostenibile al patrimonio naturale circostante. Offrendo un’organizzazione flessibile e innovativa, con un alto livello qualitativo e prestazionale, gli uffici costituiscono un ottimo esempio di ‘smart office’ - di Lisa Benevento

Pag. 60 Lo spazio di lavoro come investimento produttivo
Uno spazio di lavoro efficace non solo garantisce benessere ai lavoratori, ma direttamente e indirettamente un vantaggio economico per l'azienda. Lo dimostra la ricerca Ufficio Fabbrica Creativa 2013 mettendo in relazione, anche su tempistiche lunghe, l’investimento in uno spazio di lavoro e la performance economica dell’azienda - di Enrico Cietta