Intelligenza Artificiale 2019
LE NOSTRE RIVISTE SPECIALIZZATE
 
 
N. 6 - Novembre-Dicembre 2015
 

L'EDITORIALE
Pag. 1 IL CIO NELL’ECONOMIA DELLE CONNESSIONI

LE INTERVISTE
Pag. 12 INTERVISTA DI COPERTINA - ENEL: COME COSTRUIRE UNA UTILITY DIGITALE, INNOVATIVA E SOSTENIBILE
È questa l’Enel del futuro, disegnata da Francesco Starace, che trova nel cambiamento dell’organizzazione dell’IT uno dei fattori abilitanti per raggiungere nuovi importanti obiettivi. Un compito portato avanti con energia a 360° da Carlo Bozzoli nei confronti di colleghi, partner e fornitori.

Pag. 34 IL MONDO DELL’OFFERTA - CONTROLLO INDUSTRIALE, LA SICUREZZA NON È COSA DA POCO
I sistemi di controllo delle infrastrutture critiche si occupano di supervisionare e acquisire i dati fisici dei sistemi industriali. Di fronte a problematiche di sicurezza complesse, Nozomi Networks propone una tecnologia innovativa e non intrusiva per monitorare gli ambienti e fornire le informazioni necessarie a identicare le minacce in corso.

Pag. 52 IL MONDO DELL’OFFERTA - LA PARTITA DEL DATO
La memorizzazione e il recupero dei dati sono attività centrali per il business delle aziende che si trovano a dover operare in modalità ‘always on’. Con le sue soluzioni di availability Veeam Software propone un approccio per superare il puro backup e disaster recovery.

GLI APPROFONDIMENTI
Pag. 30 DOSSIER - NUOVE AGENDE PER CIO E CEO
Verso piattaforme e leadership digitali, alla ricerca di obiettivi misurabili, agilità e velocità.

Pag. 68 SCENARIO - I TREND CHE TRASFORMERANNO LAVORO E COMUNITÀ
La rivoluzione silente dell’IoT, del Digital Mesh, delle Smart Machine.

I CASI DI SUCCESSO
Pag. 48 PROFILI - AUMENTARE L’INNOVAZIONE
Come Fiat Chrysler Automobiles ICT è organizzata e quali sono i temi sui quali sta puntando per portare ulteriore efficienza e nuovi servizi sia all’interno che all’esterno.

LE ANALISI
Pag. 8 ALGORITMI, I PILASTRI DEL MONDO DIGITALE
Al Symposium 2015 si è discusso di economia delle connessioni e algoritmi che costruiscono valore.

Pag. 22 UNA STRATEGIA BIMODALE A SOSTEGNO DELL’AGILITÀ
Di fronte alla trasformazione dell’era digitale, i manager IT riconoscono la necessità di promuovere maggiormente l’innovazione, gestire meglio l’incertezza e creare una struttura più agile. Allo stesso tempo, tuttavia, devono gestire l’attività ordinaria e conseguire regolarmente gli obiettivi di performance.

Pag. 42 ORIENTARSI NEL PERCORSO DI TRASFORMAZIONE DIGITALE
È tempo che Cio e responsabili dell’area digitale raccolgano le risorse necessarie.

Pag. 56 INNOVARE IN DIGITALE PER PROMUOVERE IL VALORE AZIENDALE
I Cio possono combinare tecnologie di vecchia e nuova generazione per creare approcci moderni con i quali affrontare i problemi aziendali, migliorare i processi e creare opportunità commerciali. L’esperienza di Sime Darby.

Pag. 62 IDEE E ORGANIZZAZIONE AL CENTRO DEI BIG DATA
È preferibile adottare un approccio ‘bimodale’ e affrontare con azioni più coordinate la grande quantità di informazioni prodotte e da gestire.

Pag. 72 VERSO LA PIATTAFORMA DIGITALE
Alcuni temi emersi dalla Cio Agenda 2016 evidenziano comportamenti, trend e aspettative.

LE RUBRICHE
Pag. 4 FINCONS GROUP: il percorso di crescita prosegue
Pag. 4 Mitel sostiene le comunicazioni senza divisioni
Pag. 6 L’Utente Collaborativo di Top Consult
Pag. 6 Il futuro dello storage secondo IBM
Pag. 7 Aruba crea una struttura per le soluzioni dei partner
Pag. 7 Raritan spinge sull’acceleratore per amministratori di rete e infrastrutture IT

FILO DIRETTO
Pag. 76 Analytics
Pag. 77 Digital Business
Pag. 78 Big Data
Pag. 79 Retail