Estate 2020
Applicazioni
 

18/12/2014

Share    

Würth Phoenix: clienti soddisfatti

Grande successo per la quinta edizione del NetEye user Group svoltasi presso la sede di Came Group a Treviso

 

All’inizio di novembre si è tenuta la quinta edizione del NetEye User Group organizzato da Würth Phoenix, azienda di servizi del Gruppo Würth che offre soluzioni ERP e CRM su base Microsoft Dynamics, ospitata presso la sede trevigiana di Came Group, cliente storico della società. Obiettivo dell’incontro era quello di condividere casi di adozione e discutere degli ultimi sviluppi tecnologici nel campo di soluzioni concepite per garantire il perfetto funzionamento dell´ambiente IT: NetEye, software di monitoraggio interamente sviluppato a Bolzano, rappresenta una risposta concreta a questa esigenza. 

 

NetEye, adottato da oltre 500 aziende, tra cui spiccano nomi del calibro di Aeroporto di Venezia, Diesel, Università di Bologna e Università La Sapienza di Roma, in genere è stato scelto per la flessibilità di progettazione, la rapidità di implementazione, la semplicità di utilizzo e la scalabilità, senza dimenticare l’aspetto open source, che consente di controllare i costi e adattarsi più velocemente alle esigenze sempre nuove che esprime il mercato. NetEye, insieme a Service Management EriZone, soluzione di cui Würth Phoenix ha recentemente rilasciato una nuova release, rappresenta quindi uno strumento centralizzato in grado di aumentare la qualità dei servizi IT e di allinearli con le necessità attuali e future delle aziende, come è stato più volte ribadito nel corso dell’evento. Come per tutti gli User Group, molte sessioni hanno infatti dato voce alle aziende utenti.

 

Soddisfatto del successo della manifestazione Andrea di Lernia, department manager presso Würth Phoenix: “Lo User Group nasce dagli utenti per gli utenti - ha commentato. Questo spirito di gruppo fra fornitore e cliente caratterizza tutte le nostre attività e rappresenta un elemento chiave della strategia di prodotto, intesa a ottimizzare la relazione con gli utenti, consolidare il posizionamento dei brand NetEye ed EriZone e
migliorare la collaborazione lungo tutta la filiera”. 

 

TORNA INDIETRO >>