Intelligenza Artificiale 2019
Applicazioni
 

08/03/2017

Share    

Wolters Kluwer compra Tagetik

Tramite un’operazione da 300 milioni di euro l’attività della società lucchese, con la sua piattaforma modulare destinata all’area finance, farà parte di una nuova business unit Corporate Performance Solutions. I commenti dei manager.

Wolters Kluver
Wolters Kluwer Tax & Accounting
ha annunciato un accordo per l’acquisizione per 300 milioni di euro di Tagetik, mossa con la quale punta ad espandere ulteriormente l’attuale portafoglio della sua Divisione di soluzioni di corporate tax compliance e internal audit. Con sede a Lucca e Stamford (nel Connecticut) e un fatturato di 57 milioni di euro nel 2016 ottenuto principalmente in Europa, Nord America e Asia-Pacifico, Tagetik è specializzata nell’offerta di software e servizi di corporate performance management destinata all’area finance di aziende di medie e grandi dimensioni, con l’obiettivo di aiutare i professionisti affinché possano concentrare il loro lavoro su iniziative di carattere strategico, pur continuando a gestire, quotidianamente, gli aspetti regolatori così come il business e i cambiamenti del mercato.

In particolare Tagetik, che oggi ha attualmente 450 dipendenti, 1.000 aziende clienti e 75.000 utenti in oltre 35 paesi, ha a portafoglio una suite modulare disponibile in modalità on-premise, cloud e ibrida, che si integra con diversi sistemi ERP tra cui SAP, Oracle e Microsoft. La soluzione si propone quindi come una piattaforma a disposizione dei CFO e dei loro uffici, coprendo quindi anche le attività di budgeting e pianificazione finanziaria e operativa, processi di consolidamento e chiusura, predisposizione di modelli finanziari, analisi e reportistica. Una volta conclusa l’operazione, l’unione dell’offerta corporate di Wolters Kluwer Tax & Accounting, comprese le soluzioni di internal audit e TeamMate, con Tagetik darà vita a una nuova business unit denominata Corporate Performance Solutions, guidata da Ian Rhind; I due co-Ceo di Tagetik, Marco Pierallini e Manuel Vellutini, entreranno nel nuovo Executive Team.

Karen AbramsonQueste le prime dichiarazioni dei manager delle due aziende: “L’acquisizione di Tagetik si allinea perfettamente con la nostra visione di espansione in aree ad alto tasso di crescita nel mercato corporate tax e accounting,” afferma Karen Abramson, CEO della divisione Tax & Accounting di Wolters Kluwer. “La combinazione di Tagetik e Wolters Kluwer Tax & Accounting rafforza la nostra offerta per il segmento dei CFO attraverso soluzioni fornite da un singolo provider che offrono una visione del performance business più chiara e completa. Insieme, Wolters Kluwer e Tagetik continueranno a fornire le soluzioni di Tagetik ai clienti, sfruttando le relazioni globali di Wolters Kluwer e con l'impegno di rafforzare ulteriormente ed espandere le soluzioni di Tagetik in tutto il mondo”.

“Siamo entusiasti all’idea di entrare a far parte di Wolters Kluwer,” sottolineano Marco Pierallini e Manuel Vellutini, co-CEO di Tagetik. “Tagetik è stata creata per fornire soluzioni per le esigenze dei CFO. Insieme a Wolters Kluwer, saremo in grado di portare le nostre soluzioni ad un numero maggiore di CFO “.

Pierluigi PieralliniInfine per Pierluigi Pierallini, fondatore di Tagetik, "Dopo più di 30 anni di lavoro con un team eccellente per costruire questa impresa, so che gran parte del nostro successo è il risultato della nostra cultura aziendale, delle nostre persone e delle forti relazioni di fiducia che abbiamo instaurato con i nostri clienti. L'unione delle forze con Wolters Kluwer ci dà l'opportunità di portare il nostro business a un livello più elevato e allo stesso tempo di mantenere la cultura e la passione che sono parte integrante del DNA di Tagetik”.

 

TORNA INDIETRO >>