Estate 2020
Datacenter
 

03/10/2012

Share    

VMware: tre realtà italiane in finale a “Thinking Big for Your Business”

Selezionati i 10 finalisti del premio destinato all’organizzazione che fa l’uso più innovativo della tecnologia VMware

 

 

Selezionati i 10 finalisti del premio destinato all’organizzazione che fa l’uso più innovativo della tecnologia VMware

 

 

Ci sono ben tre aziende italiane tra i dieci finalisti del concorso Thinking Big for Your Business di VMware, ormai arrivato alla stretta finale. Nei mesi scorsi 250 aziende in tutta Europa hanno sottoposto la propria candidatura a VMware spiegando come trasformerebbero il proprio business con i 20.000 dollari del premio. Le Pmi che si sono candidate appartengono ai settori più diversi, da aziende di giocattoli a società di consulenza, da case di produzione TV a studi di avvocati. Ognuna ha proposto un modo innovativo per utilizzare la tecnologia VMware, dal Bring Your Own Device a data center efficienti dal punto di vista energetico fino a lancio di un AppStore.

 

La giuria che ha valutato le diverse proposte, composta da Alastair Edwards, analista di Canalys, John Churchhouse, SMB director VMware Emea e Benjamin Caller, senior director, partner and SMB Marketing VMware, hanno stilato una shortlist di dieci candidati fra i quali verrà selezionato il vincitore. L’annuncio avverrà in occasione del VMworld Europe 2012 che si terrà dal 9 all’11 ottobre a Barcellona.

 

 

 

 

 

I finalisti

 

 

Questi i finalisti. 1. Visitatie School Mariakerke, Belgio 2. TC’System IT, Francia 3. Across Systems GmbH, Germania 4. Fresh Media GmbH, Germania 5. nobeo GmbH, Germania 6. Adicom Group, Italia 7. Edistar Srl, Italia 8. SPAL, Italia 9. Avanzit Tecnología, Spagna 10. Clarion Solicitors Limited, Regno Unito.


John Churchhouse ha commentato: “Tre mesi fa abbiamo chiesto alle piccole e media imprese di Europa, Medio Oriente e Africa di mostrarci come avrebbero potuto utilizzare le più moderne tecnologie VMware per trasformare il proprio business. La risposta è stata decisamente incoraggiante, con oltre 250 candidati che ci hanno sottoposto idee innovative e creative per cambiare e migliorare il proprio business. Non è stato facile definire i dieci finalisti, ma crediamo che le aziende selezionate siano quelle con i progetti più incisivi per la trasformazione del business”.


VMware offre soluzioni per la virtualizzazione e per le infrastrutture cloud che consentono alle organizzazioni IT di guidare la crescita di aziende di ogni dimensione. Le aziende si affidano a VMware e alla sua piattaforma VMware vSphere per ridurre costi fissi e variabili, migliorare la flessibilità, garantire continuità di business, rafforzare la sicurezza e salvaguardare l’ambiente.


VMware, con sede nella Silicon Valley e uffici in tutto il mondo, ha registrato un fatturato 2011 di 3,77 miliardi di dollari, ha oltre 350mila clienti e 50mila partner.

 

M.C.
 

 

TORNA INDIETRO >>