Estate 2020
Datacenter
 

02/03/2016

Share    

VMware: Maurizio Carli nuovo Executive Vice President mondiale delle vendite

Diverse le nuove nomine annunciate dalla società a seguito dell'uscita del presidente e Chief Operating Officer Carl Eschenbach.

Maurizio CarliCarl Eschenbach, fino ad oggi presidente e Chief Operating Officer di VMware, ha lasciato l’azienda per cogliere una nuova opportunità professionale. Il suo ruolo è stato quindi affidato ad altri executive. In particolare Maurizio Carli (nella foto) diventa executive vice president worldwide delle vendite, responsabile di America, Asia Pacific ed EMEA, del pre e post vendita e dei Canali a livello mondiale. Carli aveva assunto recentemente la guida della regione America dopo aver ricoperto lo stesso ruolo in EMEA. In passato è stato senior vice president e general manager EMEA di Business Objects e ha trascorso 19 anni in IBM.

Peter McKay sarà invece responsabile della Regione America. Precedentemente, è stato responsabile del segmento enterprise e COO per l’America. Il suo ingresso in VMware è avvenuto in concomitanza con l’acquisizione di Desktone nel 2013. Ray O’Farrell è stato promosso a executive vice president e assumerà anche la carica di chief technology officer e chief development officer, con la responsabilità dei Global Services and Support. È in VMware dal 2003 e si è occupato delle soluzioni per l’infrastruttura cloud e il software-defined data center, mentre Sanjay Poonen, executive vice president e general manager della divisione End-User Computing, assumerà anche la responsabilità della funzione marketing and communication a livello mondiale. Poonen è entrato in VMware nel 2013 per guidare il business End-User Computing. Precedentemente aveva ricoperto ruoli di responsabilità in SAP, Symantec, Apple e Microsoft.

“Le novità annunciate oggi, insieme alla recente nomina di Zane Rowe come nuovo CFO, fanno di VMware il partner ideale per supportare i nostri clienti nella transizione verso l’era del mobile-cloud,” ha commentato Pat Gelsinger, chief executive officer, VMware. Eschenbach rimarrà strategic advisor dell’azienda e parte del Board of Directors e dell’executive team.

 

TORNA INDIETRO >>