Aruba - Microsoft
OfficeLayout
 

11/01/2017

Share    

Vmoso di Broadvision per la condivisione

La piattaforma di digital workplace è disponibile anche in Italia. I dati sul mercato dei mobile worker.

BroadVision, azienda che opera nello sviluppo di soluzioni di digital business transformation, ha recentemente presentato Vmoso, una piattaforma che consente alle aziende di condividere le informazioni in modo rapido e sicuro, permettendo un aumento considerevole della velocità operativa. Siamo nell’era dello smart working, un nuovo modello di operatività individuale che però non deve trascurare le esigenze a cui le aziende sono particolarmente sensibili: incremento della produttività e riduzione dei costi. Il lavoro deve poter essere collaborativo, agile, flessibile e mobile. Vmoso risponde all’esigenza di un moderno digital workplace che consolida in un’unica piattaforma la comunicazione, la collaborazione, la condivisione di file, la gestione dei processi interni e della conoscenza aziendale. Permette, quindi, di eliminare la frammentazione delle informazioni in silos applicativi e di passare agevolmente dall’applicazione desktop a quelle mobile.

I mobile worker sono in forte crescita: secondo la ricerca “IDC Western Europe Mobile Worker Forecast 2015-2020 (Feb2016)”, nel 2015 i mobile worker in Italia erano pari al 44% della forza lavoro, percentuale destinata a crescere al 74% entro il 2020. “Nell’era della digital economy è importante adottare soluzioni di digital business - ha commentato Pehong Chen, CEO & founder di BroadVision. Questo significa che una organizzazione è in grado di coinvolgere tutte le risorse del proprio ecosistema aziendale per completare qualsiasi tipo di transazione o per risolvere situazioni critiche in maniera rapida ed efficace. La chiave di tutto è sapere cogliere e riutilizzare il patrimonio delle conoscenze aziendali, obiettivo fallito dalla maggior parte delle imprese”.

“Trasformarsi in un’organizzazione digitale è imperativo e le aziende lo sanno. Sono sempre più consapevoli di quanto sia importante adattarsi al cambiamento introducendo nuove modalità di lavoro - ha commentato a sua volta Matteo Colombi, sales director di BroadVision Italia. Un esempio arriva da un nostro cliente che ha deciso di adottare Vmoso perché era sfinito dalla inefficienza dei tradizionali strumenti di comunicazione aziendale e dalla scarsa collaborazione tra i vari gruppi di lavoro. A 6 mesi dall’adozione, un’indagine interna ha evidenziato che il 22% dei dipendenti ha ridotto di oltre il 50% il traffico delle email, mentre la metà della forza lavoro risparmia quasi un’ora al giorno”.

 

TORNA INDIETRO >>