Omnichannel 2019
Applicazioni
 

17/12/2018

Share    

VIA Technologies porta l’IA sull’edge

La sua proposta prevede soluzioni hardware mirate su diversi comparti.

VIA Technologies

L’intelligenza artificiale offre diverse opportunità per cambiare il modo in cui si lavora in svariati settori, mirando ad aggiungere informazioni utili a donare efficienza a diversi processi e funzioni verticali. VIA Tecnologies la abilita fornendo delle piattaforme integrate hardware e software che seguono, di fatto, un modello di business modulare. Partendo dalla produzione di una scheda embedded con l'interfaccia dedicata e aumentando le funzionalità a disposizione in base alle esigenze dei clienti. 

Giuseppe Amato“Oggi l’intelligenza artificiale può essere adottata portando in cloud i dati da elaborare, con svantaggi legati alla necessità di avere una velocità di connessione adeguata o alla sicurezza dei dati come ad esempio quelli legati alla proprietà intellettuale; oppure si può lavorare direttamente sull’edge, in locale sul dispositivo, che è appunto l’approccio da noi proposto”, spiega Giuseppe Amato, Technical Manager & Business Development Europe di VIA Technologies. “Pur essendo una piattaforma orizzontale, il software fornito ai clienti viene personalizzato e si appoggia su diversi framework a seconda del tipo di applicazione su cui operare. Facciamo l’esempio di uno specchio per realtà aumentata, che mostra l’immagine di una persona con virtualmente il trucco sul viso, oppure sistemi di digital signage intelligenti con contenuti personalizzati su chi sta guardandoli in quel momento, e ancora sistemi per l’efficientamento energetico contando le persone presenti in una stanza e regolando di conseguenza il condizionamento, e ancora telecamere intelligenti che riconoscono le targhe, gestiscono il controllo accessi, oppure sono montate direttamente a bordo delle auto per effettuare un ventaglio rilevazioni”.

Tiziano AlbaniUna storia trentennale
Svariati sono i segmenti verticali sui quali la società si concentra seguendo un’ottica ‘smart’. “Il percorso fatto da VIA Technologies fin dalla sua fondazione del 1987 – dalla produzione di chip companion passando per l’acquisizione di Cyrix con la produzione di processori low-power, e quindi la lunga esperienza di design di chip e GPU –  ci consente oggi di definirci dei ‘silicon expert’ a 360 gradi. Le nostre divisioni si occupano rispettivamente di computer vision, smart cities, enterprise, IoT e autonomous computing. Arrivando a soluzioni mirate sulle esigenze dei clienti, stringendo anche partnership”, sottolinea Tiziano Albani, Sales and Business Development Director Europe di VIA Technologies.

 

TORNA INDIETRO >>