Prossimi eventi Soiel
Applicazioni
 

12/09/2012

Share    

Customer service e help desk: debutta la versione italiana di Zendesk

Dopo lo sbarco in diversi Paesi europei, ecco una soluzione dotata per la gestione multicanale ora totalmente localizzata

Dopo lo sbarco in diversi Paesi europei, ecco una soluzione dotata per la  gestione multicanale ora totalmente localizzata

 


Nata nel 2007 a Copenaghen, Zendesk, presente oggi anche a San Francisco, Londra, Melbourne e Tokyo, propone soluzioni software di customer service e help desk su base cloud sicure, robuste e competitive. Consapevole che la soddisfazione dei clienti rappresenti un tema centrale per le aziende, la società continua a investire per arricchire costantemente la propria proposizione, ampliando nel contempo la sua presenza sui mercati internazionali. In questo scenario rientra, lo scorso anno, lo sbarco in diversi Paesi europei e, alla fine di giugno, il lancio dell’interfaccia italiana di Zendesk.

 

“Abbiamo deciso di lanciare la versione di Zendesk in lingua italiana perché riteniamo di operare in un mercato in crescita e con grandi potenzialità in ogni parte del mondo – ha dichiarato Matt Price, VP e general manager Emea della società – in Italia possiamo vantare già un centinaio di clienti attivi e alcune partnership strategiche, come quelle con Soluzionisubito, Xenialab e Plurimedia, che ci auguriamo possano crescere rapidamente nel prossimo futuro, grazie proprio alla disponibilità della soluzione in lingua italiana”.


Zendesk mette a disposizione le proprie soluzioni software di help desk, disponibili in modalità Saas (software-as-a-service) e accessibili via web da qualsiasi computer e dispositivo mobile, sia ad aziende di grandi dimensioni come Sony Music, Adobe o Groupone, sia a start up. La società propone di fatto un sistema flessibile e multi canale per la gestione di tutte le interazioni e workflow tipici di un customer service provenienti dai media più diversi come web, e-mail, feedback tab, chiamate telefoniche, forum, chat, knowledge base e canali social come Twitter e Facebook.

 

 

Al servizio del business

 


Disponibile in italiano, inglese, francese, tedesco, spagnolo, olandese, giapponese, coreano, portoghese brasiliano, cinese semplificato e tradizionale e, a breve, russo, la tecnologia Zendesk consente una esperienza ottimale quanto a customer service, proponendo un servizio accessibile, semplice da implementare, utilizzare e gestire, dal design accattivante e, quel che più conta, implementabile in brevissimo tempo. Nell’ottica di sfruttare al meglio le potenzialità degli appliance mobili, l’offerta Zendesk è disponibile anche su iPhone, iPad, Android, Blackberry, dispositivi Windows e Amazon Kindle, consentendo agli addetti del customer service di erogare il servizio realmente in ogni momento e in ogni luogo.


“La disponibilità di strumenti di customer service performanti e semplici da utilizzare è un fattore strategico di successo a tutti i livelli – ha aggiunto Price – per questo motivo la nostra sfida è quella di rendere la nostra soluzione sempre più veloce e intuitiva, in grado di ottimizzare ulteriormente le modalità di lavoro delle persone in mobilità, ed è per questo che abbiamo ideato Project Lotus”.


Compatibile con tutti i sistemi operativi e con Safari 5+, Firefox 5+, Internet Explorer 9 e con qualsiasi versione di Chrome, Project Louts di Zendesk offre funzionalità avanzate, tra cui la possibilità di passare velocemente da una visualizzazione all’altra e di visualizzare le liste di ticket – ossia le segnalazioni delle richieste di supporto – in modo rapido e intuitivo. Project Lotus consente inoltre di passare rapidamente da un ticket all’altro, senza bisogno di dover tornare alla schermata precedente e di restringere le modalità di ricerca, accedendo subito alle informazioni più rilevanti, grazie a molteplici filtri.

 

R.C.
 

 
TAG: CRM

TORNA INDIETRO >>