Salone del Mobile 2019
Applicazioni
 

28/11/2018

Share    

Unified communication, la filosofia as a service di Wildix

INPS e Ministero degli Affari Esteri nuovi clienti della società che cresce in Italia e indica la strategia per il futuro.

Cristiano Bellumat“Nei prossimi quattro anni a livello globale le unified communication as a service avranno un valore di mercato tra i 18 e i 19 miliardi di dollari. Stiamo parlando di una crescita esponenziale, una delle più importanti del mercato ICT”.

Cristiano Bellumat, country manager di Wildix, è partito dai numeri per indicare la strada che la società, attiva nell’offerta di soluzioni in ambito unified communication e collaboration, intende perseguire in futuro: quella delle unified communication as a service. “Soluzioni che rappresentano un punto cardine della nostra strategia di crescita, sia in Italia che all’estero, e un elemento fondamentale del nostro programma Wildix Cloud Program”.

La strategia
“Sono due i driver che spingono le tecnologie as a service: per chi le propone, la possibilità di avere canoni ricorrenti, mentre per chi le utilizza la garanzia di sistemi sempre aggiornati e di svincolarsi da soluzioni che nel lungo periodo potrebbero risultare obsolete – ha evidenziato Bellumat. Oggi il mondo della tecnologia è attraversato da trend innovativi in grado di rivoluzionare le certezze consolidate in passato degli operatori del settore. Infatti, è sufficiente possedere uno smartphone o un semplice pc e avere un accesso a Internet per usare in mobilità tutti i servizi di telefonia trasformando così la richiesta da on premise a on demand. Per aiutare i partner a comprendere al meglio questo scenario ed essere vincenti sul mercato, ho deciso di sviluppare il corso Unicomm specifico per i system integrator e le aziende di informatica che desiderano guadagnare con le unified communication as a service”.

Un anno di crescita
“Presenteremo anche nuove soluzioni che sposeranno i tratti distintivi della nostra offerta: la garanzia sull’hardware per cinque anni, soluzioni progettate security by design, che integrano l’estensione WebRTC e assicurano qualità ed efficienza in ambito video e mobile”. Una proposta che ha permesso a Wildix di raggiungere risultati importanti in Italia. “Il 2018 sta andando bene e siamo attestati su un incremento del 25% a livello di fatturato rispetto al 2017 – ha concluso Bellumat. Un anno importante, con ottime performance di canale e caratterizzato dal consolidamento della partnership con Vitrociset grazie alla quale abbiamo acquisito clienti di rilievo, come l’INPS e il Ministero degli Affari Esteri”.

 

TORNA INDIETRO >>