Orgatec
Applicazioni
 

02/10/2015

Share    

Una nuova gamma di scanner Fujitsu per le PMI

Basata su tre modelli a 20, 25 e 30 pagine per minuto

Con l’introduzione dei modelli Fujitsu SP-1120, SP-1125 e SP-1130, PFU Emea presenta una nuova gamma di scanner documentali che, insieme alle consolidate linee di prodotto ScanS- nap e fi Series, completa l’offerta di soluzioni Fujitsu. Creati per garantire una velocità di scansione pari a 20, 25 e 30 pagine per minuto (A4 colori, fronte/retro e risoluzione da 200 e 300 dpi), i nuovi modelli SP Series sono stati pensati per tutte le aziende che cercano di aumentare la propria produttività, anche con bassi volumi di documenti da scannerizzare (fino a 50 documenti al giorno). La SP Series supporta al meglio la scansione di un archivio o di un piccolo ufficio di gestione della corrispondenza. “La ragione che ci ha spinto a introdurre una nuova famiglia di prodotti in un’offerta già articolata e ricca come la nostra che vede la presenza di ben 22 modelli è il fatto che il mercato delle piccole e medie aziende con necessità di bassi volumi di stampa è supportato da scanner che nascono come downgrade della fi Series pensata invece per le large enterprise”, ha spiegato Lorenzo Todeschini, branch manager & legal representative di PFU Imaging Solutions Europe.

 

Accompagnano i modelli della nuova SP Series il driver PaperStream IP e software per l’ottimizzazione delle immagini al fine di garantire una più alta qualità in fase di acquisizione. Il primo software, che supporta le specifiche TWAIN/ISIS, rileva automaticamente dimensioni del documento, informazioni fronte/retro e la rotazione automatica del foglio. Inoltre converte le scansioni in immagini perfettamente pulite anche nel caso di documenti originali sporchi, spiegazzati o scritti su carta filigranata, integra inoltre una funzione OCR rapida. Il bundle software include anche ABBYY FineReader Sprint per la creazione di file ricercabili e Presto! PageManager per la gestione e la modifica di documenti.


Il design compatto permette ai nuovi modelli di scanner della SP Series di essere facilmente posizionati su una scrivania o sul desk di una reception. La gestione delle operazioni attraverso due soli pulsanti (Scan/Stop e Power) ne rendono intuitivo l’utilizzo e riducono le possibilità di errore umano. Gli scanner sono dotati di un rullo per lo sfogliamento che separa accuratamente ogni pagina e di un sensore a ultrasuoni per prevenire i doppi pescaggi del documento. Tra le altre caratteristiche la scansione fronte/retro simultanea, l’alimentatore automatico di documenti, che può contenere fino a 50 fogli, e la possibilità di effettuare la scansione attraverso un percorso di carta rettilineo utile per eseguire la scansione di carte plastificate.

 

TORNA INDIETRO >>