Dell EMC Forum
Applicazioni
 

06/10/2017

Share    

Trasformazione digitale, la strada è ancora lunga

Uno studio IDC evidenzia come ci vorrà ancora una decina di anni prima che la maggior parte delle aziende compiano un passaggio globale.


© kentoh – Fotolia.com

Il 59% delle aziende al livello mondiale è ancora fermo nella fase 2 e 3 della propria trasformazione digitale e sebbene stia gestendo ed eseguendo progetti digitali in realtà non sta trasformando digitalmente la propria organizzazione nel suo complesso. Il dato emerge dallo studio Digital Transformation MaturityScape Benchmark di IDC

“Quando guardano ai propri singoli programmi digitali, alle organizzazioni può sembrare di compiere progressi. In realtà devono compiere un passo indietro per capire se si stanno trasformando digitalmente nel suo complesso”, spiega Meredith Whalen, senior vice president, IT Executive Programs, Software, Services, and Industry Research. “Qualora la risposta sia ‘no’, allora devono indirizzare le sfide che impediscono il proprio progresso”.

Ancora dieci anni
Secondo IDC la trasformazione digitale non arriverà comunque prima del 2027 per il 75% delle realtà e per poter capire a che punto si trovano e se sono sulla strada corretta devono prendere in considerazione alcuni segni. In particolare l’idea è che nei prossimi tre anni le organizzazioni saranno quindi focalizzate internamente sui cambiamenti di sistemi, processi e cultura necessari alla realizzazione del digitale. “Una volta superato questo ostacolo, saranno in grado di agire come organizzazioni 'outside in' che guidano l’innovazione. Inoltre per il 2022, prevediamo che l’80% della crescita di fatturato dipenderà dalle offerte e attività digitali”, conclude Whalen.

 

TORNA INDIETRO >>