Estate 2020
Datacenter
 

06/06/2012

Share    

Le soluzioni di Townet proteggono gli asset critici delle wireless LAN

Fondamentale la gestione intelligente dell’alimentazione di rete: con Tw-Idu Node arriva una innovativa stazione di energia

 

 

 

Fondamentale la gestione intelligente dell’alimentazione di rete: con Tw-Idu Node arriva una innovativa stazione di energia

 

 

Le applicazioni di reti Wlan sono di fondamentale importanza sia per le PMI che per le grandi aziende. Su reti wireless passano i dati delle telecamere di controllo e videosorveglianza degli stabilimenti produttivi, quelli delle comunicazioni telefoniche in VoIP, fino agli access point per la connettività internet negli uffici e negli stabilimenti produttivi. Ma non solo: anche i sistemi di sensoristica per il monitoraggio degli impianti; oltre alla building automation, cioè l’automazione delle procedure che fanno ridurre i consumi dell’azienda e dei dipendenti in modo automatico (energia elettrica, utilities, apparecchiature digitali…).


Ecco perché le reti Wlan odierne in un’azienda devono supportare una varietà di applicazioni diverse. Per questo motivo sono necessari apparati in grado di supportare e proteggere la rete e farla operare al suo massimo potenziale.


È questo il ruolo di Townet, il vendor italiano che fornisce soluzioni wireless in banda larga per Internet service provider e system integrator operanti in diversi ambiti di business, dalla copertura del digital divide, alla videosorveglianza urbana, fino agli impianti di energia rinnovabile. L’azienda sta per lanciare sul mercato una nuova generazione di apparati e software che apre le porte anche ai mercati della domotica e della sensoristica per la building automation.

 

 

Arriva il nuovo Tw-Idu Node

 

“Il nostro obiettivo è rifornire gli installatori di tutti gli apparati necessari per l’architettura wireless e la sua gestione – afferma il CEO di Townet Daniele D’Alba – con un alto grado di personalizzazione e servizi aggiunti. La sfida per i prossimi anni è quella di allargare i mercati di riferimento alla domotica e ai sensori, partendo dal lancio del nuovo Tw-Idu Node”.

Il Tw-Idu Node è una stazione di energia PoE di ultima generazione con standard CAN bus, microprocessore integrato e porta USB esterna, in grado di tenere traccia dello stato di alimentazione della rete e gestibile da remoto tramite pc o smartphone. Le wireless LAN indoor composte da antenne, HotSpot e Base Station hanno ora un gruppo di continuità pienamente compatibile con dispositivi a 24V e 48V, che protegge dalle sovratensioni e garantisce operatività continua anche in caso di black-out.

 

Con il microprocessore integrato è possibile gestire da remoto l’accensione, lo spegnimento e la riprogrammazione degli apparati di rete, oltre a consultare un archivio dati fino ad un anno. Inoltre, con l’interfaccia in standard can-bus, il Tw-Idu Node dialoga con tutte le tipologie di apparecchiature basate sullo stesso sistema, come i sensori e i prodotti di automazione e domotica.


“Il Tw-Idu Node integra la nostra offerta di apparati per un’architettura Wlan affidabile e performante, composta da Base Station, antenne e CPE per la copertura wireless di edifici e collegamenti point-to-point tra stabilimenti produttivi e aree aziendali distaccate. Tra i nostri clienti finali vantiamo molte grandi municipalizzate, come anche reti di ospedali e strutture turistiche”. Secondo D’Alba “gli installatori si rivolgono a noi perché trovano un vendor affidabile su tutta la gamma di materiali, ma anche un insieme di servizi aggiunti: dal network planning e analisi di fattibilità, ai tempo rapidi di consegna, fino a soluzioni di packaging e montaggio per la massima facilità di installazione”.
 

 
TAG: Networking

TORNA INDIETRO >>