Estate 2019
Sicurezza - Hardware
 

09/09/2014

Share    

Symantec, problem solver per vocazione

Dare al mercato le risposte che cerca grazie a soluzioni sempre allo stato dell'arte e a un ecosistema di business partner altamente qualificato e adeguatamente motivato

Oggi le aziende sono alle prese con un sovraccarico di informazioni - causato dall’accumulo di crescenti quantità di dati strutturati e non - che deve essere protetto adeguatamente dai malintenzionati sia esterni che interni. Il tema della sicurezza informatica, quindi, è sempre d’attualità, e proprio per questo continua a rappresentare un’ottima opportunità di business per gli operatori del settore che decidono di investire in questa direzione, soprattutto se decidono di veicolare soluzioni best of breed. Non stupisce, quindi, l’attenzione con cui Symantec continua a guardare al canale e gli investimenti che indirizza in questa direzione. “È vero che la sensibilità intorno al tema della sicurezza cresce, complici anche alcuni episodi di cronaca eclatanti, ma nel contempo aumentano anche le complessità e la maturità del mercato, oggi alla ricerca di fornitori in grado di fornire, oltre alla tecnologia, consulenza e servizi - commenta Lina Novetti, director partner management MEC Region di Symantec. Proprio per consentire ai nostri business partner continuiamo ad arricchire il nostro programma di canale, competenze che desiderano sviluppare e di metterli nella condizione di valorizzare al massimo il loro know how”.


Partner program: le ultime novità
L'obiettivo di Symantec, quindi, è quello di qualificare e motivare sempre meglio il proprio ecosistema, come testimoniano le 12 nuove Symantec Solution che convalidano l’expertise maturata dai partner in determinate aree tematiche. Molto si sta facendo anche sul fronte della motivazione: a partire da ottobre, infatti, verrà garantire maggiore marginalità ai partner che avranno seguito i percorsi formativi messi in campo. Più in dettaglio, i partner potranno aumentare il loro potenziale guadagno del 20% attraverso l’Opportunity sviluppa e chiude opportunità di vendita. Il nuovo Growth Accelerator Rebate, disponibile per i partner Expert, offrirà inoltre la possibilità di ottenere un ulteriore rebate dell’8%, mentre il Renewals Performance Incentive a sua volta offrirà più del 2% di sconto applicabile sul totale dei rinnovi ai partner che un portafoglio di soluzioni completo e a servizi pre e post vendita in grado realmente di fare la differenza in un comparto comunque affollato e competitivo.

Le strategie commerciali naturalmente devono poggiare su soluzioni tecnologiche sempre allo stato dell’arte. Symantec lo sa, e i suoi rilasci vanno sempre nella direzione di consentire alle aziende di proteggere i propri dati e le proprie attività in maniera sempre più semplice ed efficace. La conferma viene da Symantec Backup Exec 2014, lanciata di recente, l’ultima release della soluzioni che protegge i dati critici delle aziende fornendo una soluzione unificata di back up e recovery, integrabile in maniera trasparente all’interno di infrastrutture virtuali, fisiche o ibride. Backup Exec 2014 introduce nuove funzionalità, tra cui prestazioni di backup e recovery che l’azienda dichiara fino al 100% più veloci rispetto alla versione precedente, integrazione di Windows Server 2012, visibilità ottimizzata all’interno della gestione di backup e recovery, supporto cloud esteso e funzionalità di migrazione e aggiornamento senza soluzione di continuità. 

 

TORNA INDIETRO >>