Estate 2020
Datacenter
 

04/12/2012

Share    

VoIP senza compromessi nell’offerta di snom technology

Con le soluzioni VoIP di snom l’infrastruttura SIP si trasforma in uno strumento di lavoro polifunzionale


Quando l’incremento della propria competitività sul mercato rende imprescindibile ottimizzare i costi, l’accesso a tecnologie di nuova generazione si rivela una carta vincente, specie se la nuova infrastruttura consente di avvalersi di un numero superiore di servizi attraverso la massima interoperabilità ed integrazione con i sistemi esistenti.
Sebbene sia ormai terminata l’opera di evangelizzazione delle aziende in merito ai vantaggi del VoIP, le moderne infrastrutture per la telefonia via IP basate sullo standard SIP aperto sono molto più che una mera piattaforma per la comunicazione.
 

“La domanda che le aziende si pongono oggi non è più se optare per il VoIP ma quale tipologia di infrastruttura selezionare, per avvalersi di servizi che vanno oltre la mera telefonia”, esordisce Fabio Albanini, managing director di snom technology Italia.
 

L'azienda produce e commercializza attraverso i propri partner (VAR, system integrator, carrier e installatori telefonici) telefoni perfettamente compatibili con i più noti centralini SIP (ad esempio Asterisk e 3CX) o impiegabili in modalità ‘plug & play’ con il centralino snom ONE. Con un firmware dedicato, la snom UC Edition, i telefoni snom sono anche certificati Microsoft e quindi in grado di operare contemporaneamente con centralini SIP e con il server Microsoft Lync.
 

“Che si tratti di applicazioni domotiche o per la videosorveglianza da gestirsi con i telefoni, dell’integrazione dei cellulari come regolari interni per la massima mobilità, dell’interazione con i CRM o i più moderni sistemi per le Unified Communications, di sistemi per la diffusione di annunci al pubblico o di musica di cortesia in sale d’attesa, le infrastrutture per la telefonia via IP oggi non si vendono più come piattaforme fini a sé stesse bensì come chiave per la fruizione di ulteriori applicazioni di rete” assicura Albanini.
 

Con le soluzioni VoIP di snom gli utenti si avvalgono di tanti e tali servizi aggiuntivi che l’infrastruttura SIP si trasforma in uno strumento di lavoro polifunzionale a garanzia di una subitanea ottimizzazione dei costi e delle risorse esistenti, foriera di un notevole incremento della produttività aziendale.
 

“Proprio in un’ottica di ottimizzazione dei costi senza compromessi in termini di funzionalità e design abbiamo annunciato di recente il nostro nuovo telefono IP di base, lo snom 710”, conclude Albanini. Con i 4 account SIP supportati, performance elevate e massima affidabilità, lo snom 710 è la scelta giusta per chi cerca il perfetto equilibrio fra qualità e prezzo.
 

 
TAG: Networking

TORNA INDIETRO >>