Eventi 2017 secondo semestre e 2018
OfficeLayout - Mercati Verticali
 

09/05/2017

Share    

Lavoro che cambia: ne parla Würth Phoenix

Un incontro sulle ultime tendenze della nuova era di trasformazione digitale e sugli effetti dei futuri modelli di business.

Georg Kostner

In che modo l'IT cambierà il modo di lavorare? Come è possibile gestire le nuove tecnologie nell'era dell'Industria 4.0? Quali sono le novità in ambito del cosiddetto Internet of Things? La scorsa settimana Würth Phoenix, in collaborazione con Microsoft, ha invitato a un evento esclusivo tenutosi presso la nuova sede Microsoft di Monaco, con esperti di fama internazionale per discutere e confrontarsi sulle ultime tendenze della nuova era di trasformazione digitale e sugli effetti dei futuri modelli di business.

Relatori di Microsoft, la nota casa editrice tedesca manage IT, Luca Deri dell’Università di Pisa, e rappresentanti di Würth Phoenix hanno messo in mostra una vetrina di innovazione sui nuovi trend e sui sistemi avanzati di IT/ICT quali anche l'offerta di NetEye, pienamente sviluppata a Bolzano da Würth Phoenix.

"L'IT sta diventando fondamentale per il business ed è fondamentale per aumentare la competitività. Per soddisfare i mutevoli requisiti della digitalizzazione, è pertanto necessario creare nuove abilità per ridefinire le aspettative delle soluzioni software," spiega Georg Kostner (nella foto in alto), responsabile del team di sviluppo di NetEye in Würth Phoenix. La presentazione "Workplace of the future" di Microsoft ha segnato un altro passaggio fondamentale della giornata esponendo il concetto 'dell’ufficio-non ufficio' in cui sperimentare il futuro-presente dello Smart Working. Alla conferenza hanno partecipato oltre a numerose aziende tedesche anche diverse realtà italiane.

 

TORNA INDIETRO >>