IT Infrastructure Day Roma
OfficeLayout - Applicazioni
 

03/04/2018

Share    

Smart working alla portata di tutti con Polycom

Ancora maggiore focalizzazione sul canale e riflettori puntati su piccole e medie imprese e pubblica amministrazione.

Polycom Trio 8500

Uscire dalla Borsa fa bene. Almeno guardando a Polycom che, uscita dai listini pubblici alla fine del 2016, nel 2017 in Europa ha registrato un importante trend di crescita. “L’Italia ha fatto la sua parte - assicura Claudio Mignone, country manager di Polycom Italia - anche grazie al supporto del nostro ecosistema”. Da quando la società ha deciso di investire sul canale, infatti, il contributo dei business partner è diventato via via più rilevante. Vista la validità del modello, nel 2017 la società ha continuato a muoversi in questa direzione, come testimonia, ad esempio, l’accordo paneuropeo siglato lo scorso novembre con Nuvias, focalizzato inizialmente sull’integrazione dei telefoni VoIP di Polycom in soluzioni end-to-end dedicate al mercato dei servizi di hosted voice e sull’offerta di soluzioni Microsoft Skype for Business tramite gli end-point voce e video di Polycom.


Claudio MignoneClaudio MignoneSoluzioni audio e video sempre più efficaci
Per quest'anno il vendor ha previsto di focalizzarsi, oltre che sul canale, su pubblica amministrazione e PMI, mentre verranno consolidate le partnership tecnologiche che la legano ad altri attori della catena del valore, a cominciare da Microsoft, con cui la sinergia è sempre più stretta, senza dimenticare il mondo open. Naturalmente gli obiettivi strategici vengono raggiunti grazie a un portafoglio d’offerta sempre più ampio e diversificato, in grado di dare risposte concrete a qualsiasi tipo di esigenza. Tra le novità più recenti vale la pena ricordare il nuovo Trio 8500, l’ultimo nato della famiglia che 25 anni fa, con la sua forma triangolare a stella, ha cambiato le regole del gioco nel mondo della comunicazione aziendale. La soluzione ha un design ancora più moderno e accattivante, una qualità audio cristallina e un’ottima interoperabilità tra gli ecosistemi. Trio 8500 racchiude tutte le innovazioni di Polycom, come la qualità audio HD e la registrazione ibrida, senza dimenticare una interfaccia touch screen a colori che, grazie all’integrazione con il calendario di Microsoft Exchange, consente ai partecipanti di unirsi alle call con un semplice touch. “Ciò che ci ha sempre contraddistinto è la qualità audio delle nostre soluzioni - ha commentato Mignone. Il nostro obiettivo per il prossimo futuro è non solo continuare a migliorare la tecnologia audio ma anche portare innovazione in ambito video, e con il nuovo Trio 8500 ci stiamo muovendo in questa direzione”.

 

TORNA INDIETRO >>