Regent 2B
Mercati Verticali
 

26/02/2020

Share    

Sicurezza IT, la distribuzione di S-Mart

Oltre 2mila i rivenditori che la società supporta con un programma di crescita dedicato e un portfolio di soluzioni in continuo aggiornamento per il mercato italiano.

Andrea Bettoni“Abbiamo una forte focalizzazione sul rivenditore. È questo il nostro punto di forza: dare ai partner quelle poche cose fondamentali di cui hanno bisogno, come la tutela, a seconda del tipo di mercato e prodotto, il supporto di primo livello, nel pre e post- vendita, e il guadagno, con ricavi minimi garantiti per venduto al cliente finale”. Questa, in sintesi, è S-Mart, azienda attiva nella distribuzione di software con un importante focus sulla sicurezza informatica. A descriverne le peculiarità e caratteristiche, in un recente incontro con la stampa, è stato Andrea Bettoni, il CEO della società nata nel 2009 a Firenze. “Una realtà che in questi anni è cresciuta con una media del 30% anno su anno, forte del proprio ecosistema e di un portfolio di soluzioni in continuo aggiornamento”.

Il portfolio
“Ci impegniamo a introdurre nel mercato italiano prodotti nuovi e all’avanguardia con un continuo scouting delle migliori tecnologie”, ha evidenziato Bettoni illustrando l’offerta di cui S-Mart si fa promotrice nel nostro Paese, in cui un ruolo di primo piano è ricoperto da soluzioni antivirus, prodotti di backup onsite e in cloud, di gestione delle reti WiFi e di regolamento dei log di accesso ai PC. Il tutto, con un importante focus sulla compliance al GDPR. “Un’offerta ampia, che comprende brand dall’alto valore tecnologico”, ha proseguito Bettoni citando nomi come Seqrite, Quick Heal, Tanaza, Strong Box e Xopero. Un portfolio in cui di recente l’azienda ha introdotto anche Videosorveglianza In Regola soluzione su cui punta in modo significativo: “Un prodotto di forte interesse per le aziende italiane, in quanto agevola le pratiche verso l’ispettorato del lavoro generando tutta la documentazione necessaria prevista dalla legge”, ha aggiunto. Una tematica chiave per S-Mart, così come importante è la sicurezza dei dispositivi mobile, ambito per il quale l’azienda ha recentemente lanciato una divisione dedicata con la proposta di prodotti specifici.

L’opportunità
Attualmente sono oltre duemila i rivenditori della società in Italia. Partner che S-Mart segue grazie a un gestionale in cloud “che rappresenta un costante canale di collegamento e supporto con il nostro ecosistema che vogliamo accompagnare a una nuova relazione con il cliente finale, nel passaggio dalla mera fornitura di prodotti a quella di servizi – ha concluso Bettoni. Un cambio di paradigma che rappresenta una grande opportunità per i nostri rivenditori che, attraverso i nostri programmi di formazione, guidiamo a un diverso approccio al mercato”.

 
TAG: Canale

TORNA INDIETRO >>