Estate 2020
Datacenter
 

24/11/2014

Share    

Sempre più enterprise l’offerta di Lenovo

Oltre all’acquisizione dei server x86 di IBM, la società in questo periodo ha annunciato diverse importanti novità

Con l’arrivo in casa Lenovo dei server x86 di IBM, il costruttore cinese fa un importante passo verso la conquista di nuove quote di mercato negli ambiti enterprise. L'acquisizione, conclusasi a fine settembre, prevede che Lenovo porti nella sua offerta le soluzioni System x, BladeCenter e Flex System (sia blade server sia switch) i sistemi integrati Flex su
piattaforma x86, i server delle famiglie NeXtScale e i DataPlex, e il loro software relativo, i blade networking e tutte le attività di manutenzione. Il processo di gestione del passaggio delle attività da IBM a Lenovo sarà piuttosto lungo, e non tutti i Paesi lo condurranno con le stesse tempistiche.

 

“In Italia molte cose inizieranno a partire nel corso dei primi mesi del 2015”, ha affermato Gianluca Degliesposti, executive director, Enterprise Business Group/Server & Storage, Lenovo Emea. In attesa di questi importanti sviluppi, Lenovo ha introdotto anche per il mercato italiano delle importanti novità. Sul fronte server l’azienda ha presentato una linea di sistemi di classe enterprise di nuova generazione, due sistemi rack e un tower, per offrire flessibilità e affidabilità negli ambienti di data center tradizionali o software-defined.

 

ThinkServer RD550 e RD650 sono caratterizzati da un’ottimizzazione dello spazio degli alloggiamenti per dischi, chassis e schede di sistema che permettono di offrire un’elevata densità di storage e una maggiore connettività di I/O nei fattori di forma standard 1U e 2U. Il modello RD550 può ospitare fino a 12 alloggiamenti per dischi fino a 26,4 TB di storage interno, offrendo nel fattore di forma 1U le prestazioni e capacità tipiche dei sistemi 2U.
Il server TD350 invece offre una capacità di memoria quasi tripla e una capacità di storage
doppia rispetto al modello della generazione precedente, con un massimo di 512 GB di memoria DDR4 e 90TB di storage interno configurabile con dischi da 2,5 o 3,5 pollici.

Sul fronte storage, infine, il nuovo sistema Storage Array Lenovo/EMC, VNX5150 è una soluzione SAN sviluppata e progettata da EMC, ma che sarà venduta esclusivamente
dai partner Lenovo Enterprise. Consente alle applicazioni a bassa latenza ed elevata larghezza di banda di supportare l’accesso iSCSI, Fibre Channel e Fibre Channel over Ethernet.

 
TAG: Server

TORNA INDIETRO >>