Salone del Mobile 2019
Servizi - Applicazioni
 

19/11/2018

Share    

Sardex: un caso di innovazione finanziaria (e tecnologica)

Così la realtà italiana specializzata sul mutuo credito è cresciuta negli anni e ha scelto una piattaforma gestionale in cloud per mappare i processi e contabilizzare le attività.



Prepara il tuo business per il futuro, fatti trovare pronto alle sfide di domani con un ERP intelligente in Cloud, richiedi un Tour guidato per capire come rimanere competitivi in contesti di mercato altamente dinamici.


Il caso Sardex è un ottimo esempio di come oggi la tecnologia digitale sia in grado di suggerire nuovi e originali modelli di business che, uniti a un’idea imprenditoriale vincente e alla volontà di contribuire anche allo sviluppo dell’economia locale, possono dar vita a storie degne di essere raccontate. Sardex nasce in Sardegna nel 2010 come piattaforma di mutuo credito fra le imprese del territorio. Siamo all’indomani della crisi economica e finanziaria scoppiata nel 2009 e il gruppo dei fondatori ha, fra gli altri obiettivi, quello di provare a fornire qualche soluzione alla contrazione del credito di quegli anni, tanto più grave in un territorio non economicamente avanzato come quello sardo.

L’idea di base è stata di creare, attraverso una piattaforma tecnologica, un’unità di conto digitale (il Sardex) come valuta per l’acquisto e la vendita di beni e servizi. È nata così una rete di soggetti (originariamente solo imprese) che hanno iniziato a utilizzare il Sardex come mezzo di pagamento e che hanno sviluppato in poco tempo un consistente volume di affari senza utilizzare denaro, ma servendosi unicamente di una moneta digitale che tutti i soggetti partecipanti accettano volontariamente.
Le caratteristiche sono quelle di un sistema di clearing (o di compensazione): tutte le imprese partecipanti hanno il loro conto all’interno della piattaforma digitale, che registra le loro transazioni e tiene aggiornata la situazione di dare/avere. Si vende incassando crediti espressi nell’unità di conto interna che, a loro volta, vengono nuovamente spesi per l’acquisto di beni o servizi da altri soggetti che partecipano al sistema Sardex.

A partire dal 2013, realizzando il sogno dei fondatori di Sardex di fornire un piccolo contributo anche agli individui e alle famiglie, il sistema si è aperto alle persone fisiche: prima ai dipendenti delle imprese partecipanti e, dal 2018, anche ai consumatori finali.  

Una crescita esponenziale supportata da un ERP in cloud
Oggi il progetto, partito dalla Sardegna, si è esteso a 13 Regioni italiane, gestite direttamente o tramite Partner locali. Sono circa 10.000 le imprese che fanno parte della rete e più o meno 4.500 le persone fisiche che hanno un conto personale per effettuare acquisti tramite crediti Sardex. Le operazioni effettuate dall’inizio dell’attività sono poco meno di 800.000, con un volume complessivo di scambi che raggiungerà – alla fine del 2018 - i 400 milioni di euro in beni e servizi comprati e venduti tramite la piattaforma. Il trend di crescita è molto sostenuto e può essere ben esemplificato dal seguente dato: in tutto il primo anno di attività (il 2010) il volume è stato di 330.000 crediti circa, un valore che oggi viene raggiunto mediamente in una sola giornata!
La velocità è un altro indicatore significativo: per transare circa 110 milioni all’anno in questo momento ci sono circa 10 milioni di crediti, quindi siamo in presenza di una velocità di circolazione molto elevata. Chi incassa i crediti li rispende subito per salvaguardare in questo modo il proprio portafoglio in euro: si cerca cioè di comprare in crediti tutto quello che è possibile e di tenere il conto bancario e la liquidità di cassa il più possibile intatta.

Questo tipo di business richiede ovviamente una piattaforma gestionale in grado di fornire un supporto decisivo alla mappatura dei processi e alla contabilizzazione delle attività. La scelta di un ERP in cloud per le aree Finance, Sales e Purchasing (SAP S/4HANA Cloud) e di una piattaforma per l’utilizzo di servizi in modalità “as a service” (SAP Cloud Platform), ha permesso a Sardex di ottenere un sistema adeguato alle sue esigenze del business. Questa soluzione ha consentito, infatti, tempi di implementazione rapidi, l’integrazione dell’ERP con i sistemi core business, la riduzione dei costi IT, l’accessibilità ovunque e in qualunque momento, scalabilità e flessibilità.

La tecnologia al centro del mondo Sardex
“Il nostro lavoro, è costituito perlopiù di dati e informazioni, tutti i nostri sistemi sono online e le transazioni fra i nostri partecipanti avvengono solo ed esclusivamente tramite l’unità digitale. Mi chiedono spesso se la nostra attività ha qualcosa a che fare con i bitcoin: noi siamo totalmente estranei a tutto ciò che riguarda l’aspetto speculativo che sta dietro quel mondo ma, tuttavia, riteniamo che l’elemento di convergenza sia rappresentato proprio dalla tecnologia. Infatti, l’innovazione tecnologica rappresentata dalla Blockchain, che costituisce l’infrastruttura di base del bitcoin e su cui anche SAP ha fatto passi importanti, è un tema che ci interessa particolarmente”, ha detto Gabriele Littera, Amministratore Delegato di Sardex.

Prepara il tuo business per il futuro, fatti trovare pronto alle sfide di domani con un ERP intelligente in Cloud, richiedi un Tour guidato per capire come rimanere competitivi in contesti di mercato altamente dinamici.

 

TORNA INDIETRO >>