Estate 2020
Case History & Inchieste - Datacenter
 

11/06/2012

Share    

Sambonet ha investito nel VoIP di qualità grazie a Wildix

L’azienda punta a un alto livello di eccellenza in tutti i diversi processi aziendali

 

 

 

 

La società punta a un alto livello di eccellenza in tutti i diversi processi aziendali

 

 

Ruggero Vota

 

 

L’eccellenza deve essere sempre un fattore riconoscibile in tutte le attività di un’azienda del Made in Italy, ma non solo nella sua produzione di qualità. Sambonet Paderno Industrie, azienda specializzata nel settore dei complementi d’arredo per la cucina e la tavola, è da sempre attenta e sensibile a questo tema tanto da investire, insdieme ad altre aree, anche nella qualità delle sue comunicazioni.

 

Successivamente all’acquisizione avvenuta nel 2009 del gruppo tedesco Rosenthal, la prestigiosa casa tedesca di porcellane di qualità, la vecchia centrale telefonica aveva dimostrato tutti i suoi limiti nel riuscire a supportare il nuovo volume di traffico generato dalle attività di business.

 

Attraverso il cambiamento che ha privilegiato una nuova soluzione basata su IP, oggi gli ordini, le offerte e tutte le chiamate di assistenza in Italia e all’estero dell’azienda, vengono gestiti dalla sede centrale di Orfengo, in provincia di Novara.

 

“La mole di comunicazione da gestire rappresenta un volume enorme, se si pensa che il gruppo è attivo con relazioni commerciali in tutto il mondo, e in particolar modo in Germania, Francia, Cina e Stati Uniti” racconta Franco Coppo, amministratore unico di Sambonet Paderno Industrie.

 

 

La sede, che ospita la direzione, gli uffici commerciali, il marketing, la logistica e la produzione dei marchi Sambonet e Paderno, oltre agli uffici commerciali Rosenthal, annovera circa 150 interni telefonici operativi.

 

 

Il progetto e le aspettative

 


Gli obiettivi di Sambonet erano legati alla gestione del crescente volume di traffico telefonico generato dal nuovo Gruppo, all’esigenza di non dover dipendere da un unico operatore, alla razionalizzazione dei costi ma anche, in particolar modo, alla sicurezza delle comunicazioni aziendali.

 

Fondamentale per il Gruppo è scongiurare i pericoli di black out sulle linee telefoniche, potenziale grosso problema per il business internazionale.

 

La possibilità inoltre di muoversi su un’ampia offerta competitiva di connettività internet ha portato l’azienda a dotarsi di una propria rete in fibra ad alte prestazioni. L’ottimizzazione del traffico telefonico, il miglioramento della qualità della comunicazione e la necessità di assicurare piena funzionalità alle comunicazioni tra la sede italiana e quella tedesca sono quindi diventati i capisaldi del progetto di ristrutturazione della nuova infrastruttura telefonica basata su tecnologia IP.

 

 

La soluzione

 


Sambonet ha così optato per la soluzione Wildix implementando nella sede centrale, oltre all’installazione di una nuova centrale telefonica VoIP, il sistema per la comunicazione unificata CTIconnect PRO e un certo numero di telefoni VoIP, grazie al supporto di Solution System, partner di Wildix.


Le soluzioni proposte sono state particolarmente apprezzate per la flessibilità e l’alta compatibilità, due elementi ritenuti indispensabili per procedere nell’opera di riqualificazione della comunicazione aziendale. La soluzione di comunicazione unificata di Wildix consente al personale Sambonet di visualizzare sui propri personal computer lo stato della ‘presenza’ di ogni singolo collega e di poter perciò selezionare la modalità di comunicazione più efficace rispetto al contenuto da trasmettere, ma anche alla reperibilità del soggetto interessato.

 

Ogni collega risulta quindi reperibile attraverso diverse tipologie di contatto: SMS, chat, FAX to mail, l’invio di post-it virtuali per comunicazioni urgenti e altro. Il beneficio è quindi immediato: il personale di Sambonet, grazie alla funzione ‘presence’, valuta e utilizza in tempo reale la modalità di comunicazione più idonea per interagire con il collega, risparmiando così tempo ed energie.

 

Wildix ha inoltre installato un sistema di failover per garantire la continuità di servizio della centrale VoIP all’insorgere di problematiche di natura tecnica, consolidando la sicurezza di tutta l’architettura. I telefoni Wildix e la centrale, grazie al loro alto livello tecnologico, offrono una qualità audio di ottimo livello che garantisce comunicazioni precise, senza interruzioni o interferenze, che spesso incidono negativamente nei processi lavorativi, soprattutto nel contatto con realtà estere.

L’inserimento di Wildix CTIconnect PRO ha ulteriormente accresciuto l’efficienza e l’operatività del personale offrendo strumenti semplici e intuitivi, in grado di accelerare i processi lavorativi rivolti sia all’interno che all’esterno dell’azienda. Il livello e la qualità della comunicazione raggiunta grazie al software adottato ha contribuito anche a un sostanziale miglioramento dell’immagine che l’impresa ha nei confronti dei propri clienti.

 

La comunicazione unificata permette infatti una gestione rapida e precisa delle chiamate che provengono dall’esterno e questo soddisfa e gratifica tutte le realtà che interagiscono con l’azienda. “Stiamo beneficiando dei vantaggi che ci aspettavamo quando abbiamo deciso di passare a una comunicazione IP – prosegue Franco Coppo – e ci possiamo ritenere soddisfatti della scelta fatta”.

 

 

I vantaggi ottenuti

 


La soluzione di Wildix ha portato all’azienda una serie di benefici di non poca importanza: “Innanzitutto l’abbattimento sensibile dei costi per il traffico telefonico – spiega Franco Coppo – ma i buoni risultati del passaggio dall’analogico all’IP sono stati riscontrati anche nel rafforzamento della sicurezza del sistema e nell’innalzamento della qualità delle comunicazioni”.

 

Un pieno raggiungimento degli obiettivi che l’azienda si era data all’inizio del progetto di ammodernamento della sua infrastruttura telefonica che inoltre si è verificato in tempi piuttosto rapidi. Infatti il risparmio sui costi delle telefonate dovuti all’utilizzo di una centrale telefonica VoIP rispetto al funzionamento delle vecchie centrali telefoniche basate su tecnologie più tradizionali, genera un ritorno dell’investimento in pochi mesi dall’entrata in attività della nuova infrastruttura.
 

 

TORNA INDIETRO >>