Sicurezza ICT 2019
Sicurezza
 

08/07/2019

Share    

Sala controllo, un’integrazione tra Datapath e Milestone

I prodotti WallControl 10 e XProtect si ‘alleano’ mettendo insieme videowall e videosorveglianza.

WallControl 10 XProtect

Datapath
è un costruttore statunitense di soluzioni per la connettività video, dai controller alle schede grafiche, ai cablaggi, attivo dal lontano 1982; Milestone è un marchio di VMS – Video Management System, per la gestione e monitoraggio dei contenuti video di network sia semplici che complessi. EET Europarts distribuisce entrambi i marchi sul territorio italiano, con un occhio particolare alla loro integrazione nei progetti di sale controllo e mission critical.

Di recente è stato quindi annunciato che il team di sviluppo Datapath ha ampliato le funzionalità del software WallControl 10 e le ha rese disponibili sulla piattaforma XProtect di Milestone. Tra gli obiettivi la riduzione della complessità dell’intero sistema di videosorveglianza, spiegando che in sala controllo il compito dell’operatore non è limitato alla normale amministrazione ma riguarda anche la capacità di gestire rapidamente eventi straordinari. Ad esempio, oltre al tipico controllo accessi, l’addetto dovrà avere il pieno controllo di sistemi complessi che prevedono più ambienti, persone, mezzi, etc.

In ogni caso il sistema dovrà consentire all’operatore di svolgere le proprie mansioni in maniera rapida ed efficiente. Ecco che grazie al plug-in WallControl 10, si vuole permettere al personale della sala controllo di accedere al videowall direttamente dalla piattaforma XProtect, un software già conosciuto e utilizzato quotidianamente per svolgere le proprie mansioni.

Lavorare su zone
Il plug-in e' stato sviluppato secondo il concetto di “zone”: una volta installato, l’amministratore dovrà definire le zone che compongono il sistema, cioè gli spazi che nel videowall dovranno essere dedicati a Xprotect. Ogni zona potrà essere un singolo schermo, più schermi o l’intero videowall. Una volta configurato il sistema, l’operatore potrà selezionare uno o piu flussi video e visualizzarli nelle “zone” del videowall di preferenza. L’integrazione Datapath – Milestone ha riguardato infine anche Management ed Event Server.

 

TORNA INDIETRO >>