IT Infrastructure Day Roma
Sistemi Operativi - Servizi - Sicurezza
 

02/07/2013

Share    

S2E: innovation & cost saving creano valore

La passione di giovani consulenti di talento per interpretare i nuovi modelli di sostenibilità. Vision, R&D e approccio best of breed a supporto della competitività di clienti e partner

Da ogni crisi possono nascere nuove opportunità. Una testimonianza reale viene da S2E, business & technology consulting company nata nel 2008 che, grazie alla competenza, alla lungimiranza e alla determinazione dei professionisti che la compongono ha continuato a registrare una crescita costante a due cifre anno su anno, passando dalla decina di collaboratori degli esordi ai 300 di oggi. Orientata all’innovazione e al cost saving, forte di un Lab interno e di collaborazioni con importanti istituti di ricerca, S2E opera meticolosamente e col sorriso di chi ha il privilegio di affrontare ogni giorno le sfide poste dal lavoro che ama.

Modelli operativi innovativi
 

“Attraverso l’implementazione di modelli operativi realmente sostenibili - spiega Daniele Cardesi, responsabile dell’offerta mobile della società - rispondiamo alle esigenze di organizzazioni di ogni dimensione, con un focus particolare sui mercati finance e telco, anche se siamo sempre più attivi nelle aree media, energy, utilities, pharma e industry”.

Tre unità operative

La società è composta da tre unità operative specializzate per linee d’offerta: Action, dedicata alla customer advisory, che racchiude i frutti delle esperienze maturate da S2E nei percorsi di progetto e consulenza; Tesla, votata allo sviluppo e alla system integration, e Sparkle, focalizzata sulle aree infrastrutturali e sulla sicurezza.
“Il nostro compito - assicura Cardesi - è sempre quello di affiancare le aziende nel loro percorso di crescita e sviluppo, fornendo strumenti sempre best of breed e consulenza utili a orientarle nell’adozione di scelte tecnologiche e/o di processo volte alla creazione di valore tangibile e misurabile”.

rTEM di Tangoe, la prima piattaforma di real time telecom expense management

Con il proliferare di smartphone e tablet i costi legati ai device mobili rischiano di andare fuori controllo. S2E, nella costante ricerca di soluzioni tecnologiche rispondenti alle esigenze sempre nuove che esprime il mercato, affronta anche questo tema. “Abbiamo voluto porre l’accento sul management dei mobile devices iOS e Android - dice Cardesi - e sul vantaggio del poter disporre di una segnalazione in tempo reale delle anomalie. Per questo abbiamo scelto la piattaforma sviluppata dalla società americana Tangoe, di cui dal primo gennaio siamo distributori esclusivi per l’Italia”.
I sistemi di gestione attualmente disponibili si limitano ad analizzare le fatture alla ricerca di eventuali errori e irregolarità, concedendo all’azienda di prendere atto delle spese impreviste solo una volta effettuate.
Tangoe, invece, trasforma il concetto di TEM (telecom expense management) in rTEM (real-time telecom expense management), eliminando così ogni rischio di bill-shock derivante da costi inattesi. La soluzione, infatti, permette di effettuare operazioni di monitoraggio proattivo, analizzando in tempo reale il consumo dati, voce, SMS e roaming dell’intera flotta mobile. Sfruttando sofisticati algoritmi statistici, inoltre, è in grado di restituire analisi previsionali di costo che consentono di razionalizzare e ottimizzare l’uso dei device mobili in azienda.
 

 

TORNA INDIETRO >>