Estate 2020
Applicazioni - Datacenter
 

03/05/2013

Share    

Reitek: virtualizzazione client-server per servizi di contact center

Gestione della voce, aumento di efficienza e integrazione con i thin client i principali punti di forza della nuova release Citrix based

Parlando di soluzioni di contact center, fino a poco tempo fa il principale dubbio in caso di progetti di virtualizzazione era: la voce può essere gestita lato server? Con quali risultati?
Cinque anni fa Reitek - partner certificato VMware - ha deciso di dare una risposta a questa esigenza, cominciando a realizzare progetti di virtualizzazione delle componenti server per infrastrutture di contact center. Oggi l’offerta viene completata con la possibilità di virtualizzare, con un’integrazione su Citrix, i componenti client.

 

 

La nuova release Reitek su Citrix


“Eliminando l’hardware - spiega Massimiliano Salin, direttore commerciale di Reitek - a tutti gli effetti le componenti client, come i pc degli operatori, vengono smaterializzate: è possibile in tal modo realizzare progetti di virtualizzazione davvero completi. In un contact center basato su soluzioni Reitek e interamente virtualizzato, tutte le componenti sia hardware che software possono operare in una server farm/data center. Il pc operatore può essere un qualunque device, ad esempio thin client, con collegata una cuffia”.
Nonostante gli indubbi vantaggi offerti dalla virtualizzazione, le sperimentazioni lato client sulle funzionalità di gestione della voce si contano sulle dita di una mano. C’è poi il problema della banda: non è detto che abbia senso virtualizzare proprio tutto. Alcune applicazioni potrebbero richiedere picchi di connettività, ad esempio la gestione del video, risultando dispendiose.
Nell’ambito di architetture di tipo client-server e per operazioni di virtualizzazione del client, Reitek ha integrato e certificato un nuovo modulo software che si interfaccia con il Receiver di Citrix, trasparente a differenti sistemi operativi o devices (portabilità, ad esempio, della toolbar telefonica su pc, thin client, tablet, smartphone...) e in grado di criptare e comprimere la voce per consentirne la gestione lato server. Più software ‘gira’ sul client e maggiore sarà il potenziale aumento di efficienza dell’intero sistema, più è grande il contact center e maggiori saranno le possibilità di fare efficienza su tutte le risorse dell’azienda. Si tratta di una soluzione che esalta le possibilità di integrazione con l’utilizzo di thin client: il deploy viene effettuato server-side con un notevole incremento di controllo e security. È possibile introdurre soluzioni Reitek in ambienti che lavorano già in modo virtualizzato con Citrix, realizzando davvero il concetto di  concurrent user: le toolbar telefoniche/multicanale saranno effettivamente utilizzate solo quando l’operatore accederà al desktop remoto (Citrix Xen Desktop).

 

 

TORNA INDIETRO >>