Intelligenza Artificiale 2019
Applicazioni
 

08/04/2016

Share    

Posta elettronica, calendario e contatti: tutto integrato in mobilità

Rilasciata la app VMware Boxer per tutti i clienti AirWatch e Workspace One su iOS con possibilità di configurare e gestire le policy di sicurezza a livello granulare.

Creare un’esperienza d’uso semplice per il consumatore che rispetti i confini della sicurezza stabiliti dall’azienda. È questa la visione condivisa di VMware Boxer, il sistema integrato di posta elettronica, calendario e contatti mobile, disponibile in 16 lingue, per tutti i clienti AirWatch e Workspace One su iOS. L’idea è di fornire un’esperienza intuitiva garantita da una serie di funzionalità avanzate per l’email, il calendario e i contatti all’interno di una singola app che offre all’amministratore IT la possibilità di configurare e gestire le policy di sicurezza a livello granulare.

Tra le caratteristiche principali di VMware Boxer ci sono le Azioni di gruppo, ossia gli utenti possono selezionare più messaggi di posta elettronica con un solo tocco ed effettuare un’azione (ad esempio, eliminazione, archiviazione o selezione bandiera) su tutte le email selezionate in una singola istanza. Disponibilità su calendario, quindi la possibilità di comporre un’email e inviare i tempi di disponibilità con pochi tocchi evitando il passaggio dall’app di posta elettronica a quella del calendario. Cartelle predittive, il sistema impara dagli utenti e propone cartelle suggerite in cui essi spostano più di frequente i messaggi di posta elettronica, il che significa che gli utenti non hanno più bisogno di setacciare decine di cartelle per trovare il messaggio ricercato. Impostazioni personalizzabili, quindi la possibilità per gli utenti di personalizzare diverse impostazioni, tra cui le notifiche e i gesti di passaggio, fino a configurare la quantità di tempo a disposizione per “annullare” un’azione.

Gli amministratori possono invece garantire la sicurezza dei dati grazie alle funzionalità integrate in Boxer, tra cui: Implementazioni flessibili: il sistema è disponibile su cloud (condiviso o dedicato), on premise o in  distribuzione ibrida ed è compatibile con Microsoft Office 365. Sicurezza avanzata: incorpora la sicurezza end-to-end dei dati memorizzati e in utilizzo con crittografia a 256-bit. Conformità incorporata: l’IT può innescare azioni automatiche, manuali, online o offline di conformità per bloccare o cancellare i dati aziendali di Boxer in base a criteri di password, sicurezza del dispositivo (rooted/jailbroken), versione del sistema operativo (SO) e/o stato della gestione AirWatch. Opzioni container: i clienti possono distribuire Boxer agli utenti registrati nel sistema di MDM o come applicazione containerizzata, gestita tramite AirWatch Container o VMware Workspace One. Ideale per le implementazioni BYOD, la containerizzazione separa i dati aziendali e da quelli personali e consente solamente all’IT di proteggere e gestire i dati aziendali senza un profilo MDM. Criteri di prevenzione della perdita di dati (Data Leakage Protection, o DLP): Boxer mantiene le impostazioni di DLP che l’IT si aspetta da una soluzione di posta elettronica aziendale. L’IT può creare whitelist o blacklist delle applicazioni “open-in” e crittografare tutti gli allegati per prevenirne la condivisione con applicazioni di terze parti. Si può infine anche attivare o disattivare la funzionalità di copia/incolla, aprendo i link nel browser nativo ed effettuando la sincronizzazione con la posta nativa.

 
TAG: Mobile App

TORNA INDIETRO >>