Kyocera
Servizi
 

09/06/2017

Share    

Personal Data assiste l’innovazione come un bene necessario

La società affronta e supporta le tematiche che guidano la trasformazione digitale. Ultimo passo l’apertura di un HPE Innovation Lab.

Giuliano TonolliQuando si parla dell’introduzione di elementi di innovazione all’interno delle imprese ci si riferisce all’adozione di nuovi sistemi, e quindi procedure, finalizzati a creare maggiori opportunità per il business, modernizzandolo. Con la sua presenza sul mercato dal 1981 la bresciana Personal Data (Gruppo Project) affronta questa tematica mettendo sul piatto un’esperienza di lungo corso concentrata su iniziative di sviluppo, disegno e realizzazione di soluzioni personalizzate, che coinvolgono più elementi infrastrutturali.

“Parliamo di attività che contemplano il consolidamento degli ambienti di storage così come server, oltre ai datacenter nel loro complesso e la parte di networking, andando poi a toccare i diversi aspetti della virtualizzazione, realizzando e personalizzando il tutto in base alle esigenze dei nostri clienti”, spiega Giuliano Tonolli, Ad di Personal Data. Si parla quindi di una consulenza informatica a 360° finalizzata all’ottimizzazione dell’infrastruttura e quindi alla creazione di un vantaggio competitivo per realtà di ogni dimensione. La tappa più recente di questo percorso di Personal Data è stata l’apertura presso la propria sede di un HPE Innovation Lab, iniziativa che Hewlett Packard Enterprise sta portando avanti con i suoi partner per veicolare servizi combinati e abilitare la trasformazione digitale, affiancando le aziende nel loro viaggio verso una maggiore efficienza ed efficacia. In particolare, Personal Data è Platinum Partner di HPE, il che garantisce un costante allineamento certificato alla proposta tecnologica della casa americana, con l’Innovation Lab che vuole rappresentare un ulteriore elemento di aiuto nella comprensione dell’innovazione e delle opportunità che si possono di conseguenza ottenere. E questo ad esempio con l’implementazione delle ultime tecnologie HPE presenti già nel nuovo demo center.

“Ancora una volta siamo in grado di offrire un grande valore ai nostri clienti, sempre più interessati a dotarsi di una soluzione completa”, commenta Tonolli, segnalando inoltre che sono già in programma diverse iniziative e incontri legati all’HPE Innovation Lab. “Anche questo nuovo passo tiene conto delle nostre linee guida così riassumibili: una ricerca continua e un costante miglioramento professionale per riuscire ad essere il punto di riferimento per tutte le aziende che avvertono l’esigenza di crescita e sviluppo tecnologico e ravvisano in esso uno strumento indispensabile di successo”, conclude Tonolli.

 

TORNA INDIETRO >>