Estate 2020
Servizi
 

18/12/2014

Share    

Ottimizzare la governance del cloud

CA Technologies continua ad arricchire la propria offerta di Management Cloud per aiutare le aziende a trasformare l’IT in una reale leva strategica di successo. L’esperienza di Ferrovie dello Stato Italiane.

 

Ferrovie dello Stato Italiane è un gruppo di aziende, a prevalente capitale pubblico, che gestisce l’infrastruttura e i servizi della rete ferroviaria italiana. Una delle società del gruppo, Trenitalia, è il più grande operatore ferroviario italiano, con oltre 600 milioni di passeggeri e 50 milioni di tonnellate di merci trasportate ogni anno. Un’altra delle
controllata, RFI, è proprietaria della principale rete italiana, che misura 16.700 chilometri. Ferrovie dello Stato Italiane è uno dei player tecnologicamente più avanzati del settore. Negli ultimi anni ha realizzato una nuova dorsale ferroviaria per i treni ad alta velocità che collega le principali città italiane a 300 km l’ora. I treni ad alta velocità italiani sono stati i primi ad essere equipaggiati con il nuovo sistema di gestione del traffico Ertms/Etcs, in seguito adottato come standard dall’Unione Europea. Il gruppo opera in un contesto di libero mercato, in competizione con altri operatori di trasporto in Italia e all’estero. La sua presenza sul mercato globale riguarda sia i servizi di trasporto
sia la fornitura di tecnologie ferroviarie. Il principale obiettivo di business di Ferrovie dello Stato Italiane è l’ulteriore incremento della propria competitività e presenza internazionale.


La scelta di un ambiente cloud based
Per perseguire i propri obiettivi di business, nel 2010 Ferrovie dello Stato Italiane ha assunto un’importante decisione: passare da un’infrastruttura IT tradizionale a un ambiente basato su cloud, con la cessione in outsourcing a fornitori esterni dei servizi IT. Non è stata una scelta facile, visto che i servizi IT sono pervasivi nell’ambito di tutti i processi business critical, come la gestione del traffico, le prenotazioni e l’emissione dei biglietti. Il rischio era quello di perdere il controllo su strumenti essenziali. D’altra parte la complessità dell’IT è ormai troppo elevata per poter fare tutto in casa. Per questo è stato deciso di mantenere all’interno le attività di governance delegando a fornitori esterni tutti gli aspetti operativi. Questa scelta ha comportato un grande cambiamento per Ferrovie dello Stato Italiane: in precedenza il dipartimento IT si occupava anche dell’acquisto di hardware o di progetti quantificandoli in giorni/uomo, mentre con il nuovo assetto il settore IT è incaricato di acquistare servizi sulla base di service level agreement (SLA) in modalità pay-per-use. L’azienda ha identificato i key performance indicator (KPI) e gli SLA di tutte le sue principali applicazioni e nel 2010 ha esperito una gara d’appalto per conferire in outsourcing i propri servizi IT nell’ambito di un ambiente basato su cloud.


La scelta di CA Business Service Insight
Il capitolato di gara comprendeva la fornitura di un cruscotto per la gestione dei servizi IT, essenziale per misurare la conformità dei livelli di servizio erogati rispetto agli SLA e ai KPI pianificati. La gara è stata vinta da un gruppo di imprese italiane guidato da Almaviva, che, dopo una attenta valutazione di vari strumenti presenti sul mercato, per questa attività ha scelto CA Business Service Insight. CA Business Service Insight, implementata nel 2011, è una soluzione software per la gestione delle prestazioni dei servizi IT che consente alle aziende di determinare quali servizi vengono utilizzati e quali sono le loro prestazioni in relazione agli SLA, attività particolarmente importanti all’interno degli ambienti cloud. Una parte importante del processo di implementazione ha riguardato l’automazione della raccolta dei dati prestazionali dalle varie applicazioni: il Service Catalog di CA Business Service Insight ha svolto e continua a svolgere un ruolo importante in questo processo, poiché contiene tutte le informazioni relative ai servizi disponibili e alle risorse a cui essi fanno riferimento. In pratica il Service Catalog svolge il ruolo di service management database (Smdb) per l’intero gruppo. 

 

Monitorare le applicazioni critiche nel cloud
Dal 2012 Ferrovie dello Stato Italiane usa quindi CA Business Service Insight per monitorare numerose applicazioni critiche residenti nel data center Almaviva, fornite nell’ambito di un ambiente cloud: la gestione del traffico ferroviario, il sistema di gestione del trasporto REM-ESP (Railway Event Management), la posta elettronica, l’assistenza clienti (incluse le prenotazioni), la gestione del budget e del portale di accesso intranet alle applicazioni, il SAP documentale di una delle società del gruppo, l’interfaccia tra una delle applicazioni in outsourcing e i sistemi legacy, etc. La soluzione viene utilizzata per produrre una gamma di report che forniscono informazioni sui tempi di risposta delle varie transazioni riguardanti le diverse applicazioni. La road map prevede di estendere il monitoraggio a un totale di 300 applicazioni business critical.

 

Vantaggi tangibili
Le capacità di monitoraggio della soluzione, quasi in tempo reale, consentono a Ferrovie dello Stato Italiane di individuare tempestivamente le applicazioni e i fornitori che operano a bassi livelli di prestazioni, evitando così i disservizi. Grazie a CA Business Service Insight, quindi, viene garantita una governance efficace per una gamma di servizi IT molto vasta e complessa impiegando un numero di risorse limitato. Di fatto, adottando la soluzione di CA Technologies la società ha acquisito la capacità di monitorare le prestazioni dei fornitori in relazione ai loro obblighi contrattuali; garantire la riscossione delle penali, riducendo al tempo stesso i casi di violazione degli SLA; valutare e confrontare le prestazioni dei fornitori e ottimizzare l’uso delle risorse IT. Si tratta di attività particolarmente critiche in un ambiente cloud che, correttamente indirizzate, hanno consentito un incremento complessivo della competitività della società. Il successo dell’implementazione ha convinto Ferrovie dello Stato Italiane a proseguire in questa direzione, sperimentando CA Business Service Insight anche su piattaforme mobili.

 

TORNA INDIETRO >>