Estate 2020
Datacenter
 

14/09/2012

Share    

Nuovo programma di canale Praim per partner specializzati in thin client

Obiettivo: una nuova rete di professional partner in grado di consigliare i clienti interessati a utilizzare i thin client come end point

Obiettivo: una nuova rete di professional partner in grado di consigliare i clienti interessati a utilizzare i thin client come end point

 

 

In un momento di crisi dei mercati e contrazione degli investimenti sono sempre più le aziende che guardano a soluzioni che permettono di ottimizzare i propri asset IT accrescendone l’efficienza e, nel contempo, contenendone i costi.


In questo scenario la virtualizzazione dei dekstop rappresenta sicuramente una scelta vincente, come testimonia il buon andamento di Praim, produttore di terminali thin client, software per la gestione centralizzata, soluzioni di stampa enterprise e soluzioni embedded.


Al fine di essere sempre più vicina ai propri clienti e rafforzare la professionalità del proprio ecosistema, all’inizio di luglio la società ha deciso di lanciare un nuovo programma di canale, nella convinzione che il tema della virtualizzazione dei dekstop susciterà l’interesse di un numero sempre maggiore di aziende di ogni dimensione anche nel nostro Paese.


Il nuovo programma si rivolge a rivenditori che abbiano una buona preparazione sulle principali tecnologie di centralizzazione, interessare ad ampliare e diversificare la propria offerta con prodotti e servizi realmente innovativi.

 

“I nostri nuovi professional partner – spiega Michele Gasparoli, channel marketing manager della società – hanno tutte le competenze per consigliare al meglio i clienti interessati a utilizzare i thin client come end point”.

Competenze acquisite tramite un percorso di formazione e certificazione gestito direttamente da Praim che consta di due giornate di corso tecnico presso la sede Praim (le date vengono proposte periodicamente) e una giornata di formazione commerciale, fatta sempre in aula presso Praim o presso la sede del partner stesso, qualora vi siano le possibilità e le condizioni per farlo.

 

 

Soluzioni sempre allo stato dell’arte

 


“Da molto tempo – prosegue Gasparoli – stavamo lavorando a un programma di canale che oggi ci consente di fornire ai nostri business partner e al mercato nuovi riferimenti qualitativi, sia in termini di prodotti che di servizi. Chi sceglie le nostre soluzioni oggi può usufruire di un’assistenza completa, puntuale e sempre presente, grazie agli operatori che hanno già aderito al programma e a quelli che lo faranno nel prossimo futuro”.


Il nuovo programma non offrirà vantaggi solo ai clienti finali: i partner, infatti, usufruiranno di nuove risorse per proporsi ai propri clienti, da materiale marketing a demo kit, sino ad arrivare all’assegnazione di lead e a un supporto di assistenza tecnica dedicato.


Politiche commerciali innovative devono naturalmente essere supportate da prodotti sempre allo stato dell’arte.


Nel caso dei terminali Praim, tutta la gamma – le linee Atomino, Ultra, Ino, Compact e All-in-One – può fregiarsi delle più recenti certificazioni di compatibilità con i principali vendor di virtualizzaione. Prestazioni high-end grazie a piattaforme hardware di ultima generazione e a consumi estremamente ridotti ne fanno il complemento ideale per i progetti di virtualizzazione dei desktop e, più in generale, per tutte le implementazioni atte a ridurre il total cost of ownership delle infrastrutture aziendali.

 

R.C.
 

 

TORNA INDIETRO >>