Estate 2020
Servizi
 

12/02/2016

Share    

L'italiana NICE acquisita da Amazon Web Services

Basata ad Asti è specializzata nello sviluppo di prodotti e soluzioni in ambito High Performance e Technical Computing. L'operazione si chiuderà entro marzo.

L'astigiana NICE, specializzata nello sviluppo di prodotti e soluzioni in ambito High Performance e Technical Computing, ha raggiunto un accordo per essere acquisita da Amazon Web Services (AWS). L'offerta di NICE è indirizzata all'ottimizzazione e centralizzazione dei workload HPC e di visualizzazione fornendo anche strumenti per la forza lavoro distribuita che fa uso di dispositivi mobili. Con abilitazione delle infrastrutture grid e cloud. Inoltre fornisce servizi di consulenza tramite il suo personale qualificato. 

Viene spiegato che il brand e il team NICE non subiranno variazioni e continueranno a sviluppare e supportare i prodotti EnginFrame e Desktop Cloud Visualization (DCV) e i clienti continueranno a ricevere un supporto e servizi di classe mondiale ora potenziati dal team AWS. Più avanti nel tempo NICE ed AWS lavoreranno insieme per creare ulteriori servizi e strumenti. La chiusura dell'operazione sulla quale non sono state fornite altre informazioni è prevista entro il primo trimestre di quest'anno.

Il prodotto EnginFrame è un Grid Portal per l'inserimento di job HPC in modo semplice e orientato alle applicazioni, e il loro controllo e monitoraggio. Desktop Cloud Visualization è invece una tecnologia di visualizzazione 3D in remoto studiata per permettere agli utenti di Technical Computing di connettersi alle applicazioni OpenGL e Direct/X in esecuzione nei data center.

 

TORNA INDIETRO >>