Eventi 2017 secondo semestre e 2018
Datacenter
 

30/11/2016

Share    

NetEye 3.8: unified monitoring a livello enterprise

Würth Phoenix ha rilasciato la nuova versione della soluzione di IT system management NetEye. Questa si presenta con ampie innovazioni nei moduli di Discovery e Asset Management oltre a nuove possibilità per riconoscere modelli e tendenze di big data.

La nuova versione 3.8 della soluzione di IT system management NetEye di Würth Phoenix comprende numerosi miglioramenti, nuove funzionalità e introduce un approccio aggiornato per utilizzare e analizzare i dati prestazionali. I dati di performance di applicativi, database e sistemi sono raccolti in un unico database centralizzato per visualizzare nell’immediatezza informazioni provenienti da ambienti eterogenei. Attraverso l’integrazione del Time Series Database (Tsdb) InfluxDB, i dati di performance vengono catalogati in serie temporali di dati e quindi archiviati in NetEye in modo omogeneo. Le informazioni possono essere visualizzate grazie all’integrazione di Grafana, un progetto open source che fornisce il front end sul quale eseguire ricerche e generare i grafici corrispondenti. L`integrazione tra InfluxDB e Grafana offre l’analisi delle prestazioni in tempo reale e confronta le metriche per rilevare modelli, tendenze, deviazioni ed evoluzioni dei dati.

NetEye 3.8 offre anche numerosi estensioni per migliorare ulteriormente la usability oltre a nuove funzionalità. Il modulo Discovery è stato aggiornato per offrire maggior compatibilità con i dispositivi di diversi vendor, offre una rielaborazione della rappresentazione grafica della topologia di rete e una maggior flessibilità nella generazione di grafici più accurati e intuitivi. In aggiunta, il nuovo design del modulo di Asset Management fornisce un’interfaccia grafica più intuitiva che permette una navigazione più rapida ai contenuti desiderati o l’integrazione dei plugin nel menù esistente. La versione 3.8 introduce anche l’API di NetEye, che offre la possibilità di implementare una maggiore integrabilità con sistemi esterni attraverso l’interpretazione delle informazioni di monitoraggio, come per esempio un Cmdb (Configuration Management Database) esistente. NetEye 3.8 supporta inoltre la nuova versione di Alyvix 2.3, il progetto open source per il monitoraggio della End User Experience.

 

TORNA INDIETRO >>