Kyocera
Applicazioni
 

18/04/2016

Share    

Mitel compra Polycom

L'operazione da circa 2 miliardi di dollari metterà insieme la rispettiva offerta di prodotti di collaborazione e comunicazione.

Mitel ha annunciato di aver raggiunto un accordo per l'acquisizione di Polycom sulla base di circa 2 miliardi di dollari (1,96). Ancora soggetto ad approvazione da parte degli azionisti, l'operazione dovrebbe chiudersi nel terzo trimestre dell'anno dando vita a una ancora più grande società di conference phone e business cloud communications operativa a livello mondiale.

A guidare la nuova realtà che manterrà il nome di Mitel e avrà nelle previsioni circa 7.700 dipendenti sarà Richard McBee, CEO di quest'ultima, con i director di Polycom che entreranno invece a far parte del consiglio di amministrazione. Rimarrà comunque attivo a livello globale anche il brand Polycom per i rispettivi prodotti. Il fatturato annuo previsto derivante dall'operazione è di 2,5 miliardi di dollari.

McBee ha dichiarato che la visione di Mitel è di fornire comunicazione e collaborazione senza soluzione di continuità ai propri clienti: "Per realizzare tale visione stiamo mettendo insieme i tasselli per fornire una customer experience di questo tipo su ogni dispositivo e ambiente". Peter Leav, presidente e CEO di Polycom, ha dal canto suo dichiarato che lavoreranno insieme al team di Mitel per assicurare una transizione fluida e una costante innovazione per portare il workplace del futuro ai clienti.

 

TORNA INDIETRO >>