Estate 2020
Applicazioni
 

12/09/2014

Share    

Microsoft vuole portare le imprese italiane all’estero

L’internazionalizzazione si dimostra sempre più come chiave importante per rispondere con successo alla crisi e il vendor vuole fare la sua parte insieme all’ecosistema di partner

Il Made in Italy si rafforza con molta innovazione e con soluzioni tecnologiche all’avanguardia. È questo quanto ha voluto dimostrare Microsoft con un evento non a caso battezzato ‘Make in Italy’ in cui ha presentato sette casi di altrettante aziende del nostro Paese che investendo nell’area ERP e CRM stanno reagendo in modo positivo alla crisi.“ I casi Canali, Damiani e Fratelli Rossetti per il mondo del fashion; Generale Conserve (Asdomar) e Sipa (Bindi) per quello del food & beverage; e per quanto riguarda l’industria manifatturiera Mapei e Parcol, oggi presentati dimostrano come il driver dell’internazionalizzazione sia ormai importante per riconquistare il successo e rafforzare i prodotti di eccellenza del sistema Italia in uno scenario globale sempre più competitivo – ha dichiarato Giovanni Stifano, direttore della divisione Dynamics di Microsoft Italia. Una sfida che da tempo affrontiamo grazie alle soluzioni Dynamics e con il nostro ecosistema di partner per accompagnare aziende di qualsiasi dimensione e settore in un percorso di crescita oltre i confini nazionali”.

In questa direzione si colloca l’evoluzione dell’offerta Microsoft Dynamics, che oggi conta 375.000 clienti e 5,5 milioni di utenti in tutto il mondo in realtà di ogni dimensione e settore. Dynamics CRM 2013 Spring Edition, offre una user experience intuitiva e nuove funzionalità in ambito marketing, customer care e social listening, integrate con le principali applicazioni di produttività Lync, Skype, SharePoint e Power. Con Microsoft Social Listening i professionisti di vendite/marketing/servizi possono esplorare le conversazioni sui social per ottenere una visione realtime su prodotti e competition, mentre grazie a Microsoft Dynamics Marketing è possibile pianificare meglio le campagne, generare lead sull’investimento. Dynamics CRM Online è oggi la prima piattaforma CRM a ottenere l’approvazione dall’Unione Europea dei criteri definiti dall'ARticle 29 Working Party. Anche l’ERP è stato rinnovato con un nuovo framework di app e servizi end-to-end per consentire alle aziende di sviluppare supportando la connessione al gestionale dai diversi dispositivi mobili.

 

TORNA INDIETRO >>