Intelligenza Artificiale 2019
Applicazioni
 

27/05/2016

Share    

Il mercato delle app cresce, con più attenzione alla qualità

Nei prossimi anni la spesa degli utenti e quindi il fatturato per gli sviluppatori sono destinati ad aumentare in media maggiormente rispetto ai download.

Il mercato delle app mobili nei prossimi cinque anni è destinato a crescere di 2,2 volte passando dai 36 miliardi di dollari del 2015 ai 79 miliardi di dollari del 2020. Il dato, fornito di recente dagli analisti Ovum, si confronta con un aumento dei download di 1,8 volte (211 miliardi nel 2015 e 378 miliardi nel 2020). Un’accelerazione in entrambi i casi rispetto ad altri periodi presi in esame (vedi grafico).

Fatturato e download globali app, 2008–15 e 2016–2020

 
 
 
Fonte: Ovum

“I download tuttavia registreranno un rallentamento nei mercati più maturi con l’avvicinarsi di una saturazione e un incremento dei costi di acquisizione, mettendo quindi più enfasi sulla qualità piuttosto che la quantità degli scaricamenti”, commenta Guillermo Escofet, principal analyst del Digital Media team di Ovum. “Il fatturato, d’altro canto, continuerà a registrare una traiettoria di crescita maggiore con un incremento del tempo speso sulle app e un'intensificazione della spesa in-app”.

In termini numerici, la crescita media globale del fatturato per download calerà progressivamente entro la fine del periodo preso in esame con il sempre maggiore contributo dei nuovi arrivati, i ritardatari, e dei mercati emergenti al totale complessivo. In particolare viene segnalato come i mercati emergenti registreranno il maggior tasso di crescita verticale nei prossimi cinque anni in termini sia di download che di fatturato, e in quest’ultimo caso il doppio rispetto ai mercati già affermati. Quest’ultimi in ogni caso continueranno a registrare la quota maggiore. Viceversa, fronte download, ci sarà il dominio ancora di quelli emergenti con un incremento comunque della propria quota su entrambi i versanti.

 
TAG: Mobile App

TORNA INDIETRO >>