Regent 2B
Sicurezza - Applicazioni - Servizi
 

07/01/2020

Share    

Marco Fanizzi entra in Commvault

Il manager nominato Vice President EMEA della società specializzata nella gestione dei dati.

Marco FanizziMarco Fanizzi è stato nominato Vice President EMEA di Commvault con il compito di sostenere gli obiettivi di crescita dell'azienda operativa nel settore del software per la gestione dei dati in ambienti cloud e on premise, negli oltre 70 mercati che coprono Europa, Medio Oriente e Africa. Il manager ha oltre 30 anni di esperienza nel mercato dei dati enterprise, dove ha seguito diversi settori e aree geografiche, e ha ricoperto differenti posizioni manageriali presso Dell Technologies, la più recente come Vice President e Managing Director Italia, e ruoli di leadership commerciale in Veritas/Symantec che hanno costantemente promosso le vendite attraverso il canale e il coinvolgimento dei clienti.

"Sono convinto che la grande esperienza di Marco - soprattutto in campo finance e presso le grandi imprese di tutta Europa - accelererà rapidamente l'espansione del nostro business in EMEA. Con un leadership team globale che non è secondo a nessuno, abbiamo il chiaro obiettivo di semplificare, innovare e operare concretamente. Marco ha raggiunto tutti questi obiettivi concentrandosi sulle esigenze dei nostri partner e dei nostri clienti - e so che continuerà a farlo", spiega Riccardo Di Blasio, Chief Revenue Officer di Commvault.

Marco Fanizzi commenta: “Non solo Commvault è leader riconosciuto di mercato dal punto di vista tecnologico, ma la leadership dell'azienda punta a stabilire un mercato realmente nuovo che vede una profonda integrazione dei processi di storage e data management. Si tratta di mosse all’avanguardia per ogni vendor sul mercato, e dobbiamo fare sì che tutti i nostri clienti EMEA ne siano a conoscenza. La mia priorità sarà quella di incontrare le nostre persone, le aziende e i partner per comprendere meglio le loro esigenze e ciò che si aspettano da soluzioni di data management di nuova generazione, per poter continuare a rispondere in modo sempre più efficace alle loro necessità".

 

TORNA INDIETRO >>