Intelligenza Artificiale 2019
Case History & Inchieste - Mercati Verticali
 

02/10/2013

Share    

La sanità inglese sceglie tecnologia Made in Italy

I Thin Client di Praim e le soluzioni OneSign di Imprivata incrementano la produttività e il livello di cure del polo St. George’s Healthcare NHS Trust di Londra

Anche nel mondo della sanità oggi bisogna fare di più con meno, in Italia come nel resto d’Europa. Garantire un accesso veloce e sicuro ai dati (sensibili) dei pazienti presso qualsiasi postazione di lavoro può fare la differenza, come testimonia l’esperienza del St. George’s Healthcare NHS Trust, uno dei maggiori poli ospedalieri di Londra, che per supportare la crescita dei propri processi sanitari ha scelto la soluzione Praim Compact Dual Core C9010 integrata a Imprivata OneSign per ottimizzare il proprio ambiente di computing virtualizzato.
“Per assicurare la più elevata qualità di cura per oltre un milione di pazienti che seguiamo ogni anno, per il nostro personale è fondamentale essere in grado di accedere velocemente ai sistemi clinici e ai dati sui pazienti. Nel nostro ambiente i medici sono costantemente in movimento, tra computer, workstation condivise, stanze e reparti - spiega John-Jo Campbell, CIO di St. George’s Healthcare NHS Trust. Con la soluzione Praim/Imprivata siamo in grado di fornire desktop personalizzati e sicuri in ogni postazione della struttura, attraverso la smartcard NHS degli utenti.”

Tecnologie di ultima generazione
 

Praim Compact Dual Core C9010 è basato su processore VIA Eden X2 dual core 1GHz e supporta tutte le principali tecnologie di centralizzazione come Citrix, Microsoft RDS, VMware View e Virtual Bridges Verde per garantire agli utenti la massima flessibilità di accesso nei differenti ambienti da un singolo client. È il primo terminale basato su Linux che fornisce un supporto completo per Imprivata OneSign attraverso Smart e Proximity card. La vera innovazione di Praim risiede in ThinOX, il sistema operativo basato su Linux, progettato e sviluppato interamente da Praim. I Thin Client ThinOX sono affidabili, veloci da configurare, semplici da gestire e non hanno alcun costo di manutenzione. Grazie anche a significativi risparmi nel consumo di energia rispetto ai pc, i clienti possono ottenere un ritorno dell’investimento entro tre anni.

I vantaggi dei Thin Client
 

“I Thin Client rappresentano una grande opportunità per gli ospedali per ridurre i costi e le complessità associati alla gestione dell’infrastruttura IT - spiega Alessio Broccardo, sales director di Praim UK. Abbiamo integrato la nostra soluzione con Imprivata per unire questi benefici a un ambiente affidabile, stabile e sicuro per accedere alle informazioni sui pazienti. Il risultato è una soluzione affidabile che incrementa la produttività, migliora il servizio offerto e riduce il TCO”.
Imprivata OneSign implementa un accesso sicuro e veloce in modalità No Click Access, permettendo al personale di autenticarsi una sola volta utilizzando una strong authentication a 2 fattori, ed effettuare poi il log in e log out dalle applicazioni sui desktop virtuali nei vari spostamenti all’interno della struttura, semplicemente passando la propria smartcard sul lettore. Questo consente di avere sempre a disposizione le informazioni necessarie presso qualsiasi postazione, permettendo al personale di concentrarsi sui pazienti senza essere distratti dalle complessità tecnologiche.
L’unione delle tecnologie delle due aziende, insomma. garantisce una gestione più agile e veloce dei servizi sanitari e una maggiore attenzione ai clienti.

 

 

TORNA INDIETRO >>