Estate 2020
Servizi - Hardware
 

24/09/2015

Share    

Il cloud sicuro di Synology

Performance e livelli di sicurezza sempre più elevati per venire incontro alle esigenze degli utenti

Synology continua a investire per rendere disponibili soluzioni NAS in grado di trasformare il modo in cui gli utenti gestiscono i dati e la sicurezza nell’era del cloud. Nei mesi scorsi ha infatti presentato la nuova DiskStation DS1515, un NAS potente e espandibile a 5 bay dotato di processore quad-core e quattro porte Gigabit LAN che supportano failover e link aggregation. Quando si utilizza una configurazione Raid 5 in ambiente Windows la soluzione ha una velocità superiore a 421 Mb al secondo in lettura e 403 Mb/sec in scrittura. Il motore di crittografia hardware garantisce inoltre una elevata velocità di trasmissione anche dei dati crittografati, pari a 296 Mb/sec in lettura e 150 Mb/sec in scrittura.


Lato software, è stato invece di recente rilasciato DiskStation Manager 5.2, ultima versione del sistema operativo di Synology. Tra le caratteristiche più interessanti della nuova release, una sincronizzazione crittografata in cloud più veloce e personalizzabile, maggiori livelli di sicurezza e il supporto Adaptivbe Load Balancing che consente link aggregation e failover senza costose modifiche.


La nuova estensione Synology Web Clipper per Chrome, inoltre, permette agli utenti di salvare rapidamente e facilmente su Note Station contenuti web interessanti per una lettura successiva. SSO Server, infine, trasforma una DiskStation in un server Single Sign-On, contribuendo a snellire il processo di autenticazione durante l’accesso ai vari servizi di DSM.

 

TORNA INDIETRO >>